HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Sant'Arcangelo: 'parte la nuova organizzazione della raccolta differenziata'

12/11/2019

Dopo un lungo lavoro organizzativo questa amministrazione, con la ditta Enterprise srl, darà avvio a Sant'Arcangelo ad un nuovo sistema di raccolta dei rifiuti urbani previsto già nel 2013 ma mai completamente realizzato.
La “nuova raccolta differenziata porta a porta”, che partirà dal 15 novembre 2019, serve ad impedire che materiali essenziali, in grado di essere ancora sfruttati dal riciclo, vadano persi per sempre, e che materiali molto difficili da smaltire, avvelenino l'ambiente che ci circonda e, quindi, noi stessi.
Il sistema di raccolta differenziata richiede da parte di tutti (amministrazione, cittadini, operatori ecologici) collaborazione, impegno, e cambiamento di abitudini: è giunto il momento di investire nella salute e nel rispetto del territorio in cui noi e i nostri figli viviamo. Il nuovo sistema di raccolta si rende necessario, sia per contenere i costi di raccolta e smaltimento in discarica dei rifiuti, sempre più alti, e che incidono sul calcolo della TARI, ma anche per raggiungere il 65% di differenziata che è il valore minimo obbligatorio, per legge, che i comuni avrebbero dovuto raggiungere dal 2012. Con il nuovo calendario della raccolta differenziata sarà possibile usufruire dell’apertura dell’isola ecologica in orari e giorni già riportati sul calendario in modo da consentire a tutti di conferire rifiuti urbani presso l’isola evitando dannosi abbandoni. Ho il piacere di annunciare che questa amministrazione è riuscita ad ottenere, da parte del Dipartimento Regionale all’Ambiente e Energia, un finanziamento di 300.000€ (DGR n. 612 del 12/09/2019) che ci permetterà, per il 2020, di realizzare una nuova isola ecologica, più grande, più confortevole, facilmente raggiungibile e più confacente alle esigenze dei cittadini. La nuova isola ecologica rappresenterà un tassello fondamentale per completare un sistema di raccolta più efficace ed efficiente.
Confidando nel senso di responsabilità e di collaborazione di tutti i cittadini, allo scopo di migliorare sempre più un servizio che è sinonimo di civiltà, vi chiediamo di conferire i rifiuti secondo il nuovo calendario in distribuzione presso le vostre abitazioni, rispettando i giorni e gli orari fissati. Il calendario sarà disponibile anche sul sito del comune e presso gli uffici comunali.
Il nostro impegno con il vostro ci permetterà di affrontare questa nuova sfida.


Assessore all’ambiente
Antonio Galotta



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
26/02/2020 - Domani si riunisce il Consiglio regionale con comunicazioni su Covid-19

Il Consiglio regionale della Basilicata è stato convocato, sulla base di quanto deciso in Conferenza dei capigruppo nella giornata del 25 febbraio, in seduta straordinaria ai sensi dell’articolo 53 del regolamento interno, alle ore 10 di giovedì 27 febbraio 2020 nell’aula ...-->continua

26/02/2020 - Coronavirus, Federconsumatori: 'Le indicazioni per far valere i propri diritti'

Per rispondere alle domande più frequenti, la Federconsumatori Nazionale ha stilato un breve vademecum con alcune indicazioni utili che riportiamo di seguito:
1. Acquisto/prenotazione di un soggiorno presso una struttura alberghiera situata nelle “zone...-->continua

26/02/2020 - Francavilla: Italia Viva su questione Consorzio di Bonifica

Il Coordinamento del Comitato di “Italia Viva” di Francavilla in Sinni, alla luce di un articolo apparso su http://francavillainforma.it dal titolo “Consorzio di Bonifica della Basilicata: modificare le procedure di riscossione dei contributi dell’utenza irrig...-->continua

26/02/2020 - Basilicata: consiglio dei ministri non impugna legge regionale n.29 su riordino uffici presidenza

Il Consiglio dei ministri n.32 del 25 Febbraio, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Francesco Boccia, ha esaminato trentacinque leggi delle Regioni e delle Province autonome, e tra questi ha quindi deliberato di non impugnare la le...-->continua

25/02/2020 - Leggieri M5S. Coronavirus, l’ordinanza di Bardi crea confusione e situazioni paradossali

“L’ordinanza del 23 febbraio - riferisce il consigliere del Movimento 5S - sull’emergenza epidemiologica da Covid-19, adottata dalla Regione Basilicata, ha sollevato un vespaio di polemiche e dubbi. Fin da subito, il governatore lucano non ha avuto le idee chi...-->continua

25/02/2020 - Basilicata. Coronavirus, Corecom rinvia convegno

La decisione assunta per la situazione determinata dalla diffusione del coronavirus nel Paese e in ottemperanza all’ordinanza a firma del presidente della Regione Basilicata
Rinviato a data da destinarsi il convegno “Corecom: nuove frontiere tecnologich...-->continua

24/02/2020 - Psr, annullati incontri su bando agriturismi a Tito e Genzano di Lucania

Gli incontri di presentazione del bando 6.4.2 “Sostegno alla costituzione e sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali” previsti il 25 febbraio a Tito e il 26 febbraio a Genzano di Lucania sono annullati. L’afflusso del pubblico non avrebbe consentit...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo