HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Lagopesole: l’U.F.C. si prepara per le prossime elezioni di Avigliano

8/11/2019

Mentre ad Avigliano centro le forze politiche si accapigliano per il dopo Summa, sottoscrivendo accordi e compromessi sempre più al ribasso, pur di occupare la poltrona di sindaco, a Lagopesole continua, da parte dell’Unione delle Frazioni Castellane, la raccolta firme finalizzate a verificare la volontà degli elettori di sposare il progetto di annessione al comune di Filiano. Nei prossimi giorni, oltre ad un incontro con il nascente comitato di Filiano, è previsto il completamento della raccolta delle firme nelle frazioni per ribadire l’importanza del progetto alternativo dell’UFC rispetto alle proposte degli altri partiti per liberarsi dello strapotere amministrativo di Avigliano centro rispetto alle frazioni. Con il completamento della raccolta firme verrà chiesto a tutti i cittadini firmatari di presentare la propria candidatura alle prossime elezioni comunali, nelle fila dell’UFC. I cittadini delle frazioni sono stufi di dover subire l’ennesima assurda richiesta di candidature di Avigliano centro che dal 1811, 200 anni orsono, hanno sempre occupato la poltrona di primo cittadino aviglianese, lasciando a “qualche” politico delle campagne, taluni contentini nell’amministrazione della cosa pubblica. L’UFC fa appello a tutti i cittadini che risiedono a nord di Monte Carmine, di dare forza all’UFC per liberarsi da Avigliano che ci ha impedito di crescere più di tanto. I cittadini delle frazioni, nei vari incontri avuti negli ultimi tempi, hanno ribadito che non si lasceranno sfuggire l’occasione delle libere elezioni per raggiungere lo scopo di abbandonare la “morsa” del comune aviglianese, per annettersi al confinante comune di Filiano, dove saranno trattati, sicuramente, con pari dignità. Per consentire che questo processo si concretizzi è necessario avere una significativa presenza nel prossimo consiglio comunale.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
16/11/2019 - Basilicata Possibile: domani ancora firme per fermare estrazioni

Nulla è scontato. Domani secondo appuntamento per la raccolta delle firme per fermare le estrazioni petrolifere in Basilicata.
Dopo il presidio del 21 Ottobre scorso davanti la sede della Giunta Regionale continua la mobilitazione contro le estrazioni petrolifere in Bas...-->continua

16/11/2019 - Polimedica-Villaggio Salute Melfi: raccolte già 4 mila firme

Sono già circa 4mila le firme di cittadini raccolte in pochi giorni in adesione alla petizione popolare per chiedere al Consiglio regionale e al Presidente della regione di intervenire sulla burocrazia pubblica affinchè siano garantiti trasparenza, imparzialit...-->continua

16/11/2019 - Potenza: una città ostaggio di traffico e cemento

Ogni giorno e a qualsiasi ora, centinaia di pullman extraurbani si abbattono sulla città di Potenza : nella quasi totalità carcasse enormi come tir con più di quarant’anni di età, che percorrono in lungo e in largo, spesso privi di passeggeri, ogni strada urba...-->continua

16/11/2019 - Coldiretti: inaugurato a Matera il 53° mercato coperto di Campagna amica

Inaugurato stamane a Matera il primo mercato coperto di Campagna amica in Basilicata. Al taglio del nastro presenti i vertici regionali e provinciali di Coldiretti, oltre a numerosi amministratori. La struttura, situata in via Andrea Serrao, angolo con via Ve...-->continua

16/11/2019 - Braia: Lotta al dissesto idrogeologico. Basta inerzia


Non solo lamentele, emergenza e calamità ma appaltare opere pubbliche entro la scadenza nota del maggio 2020 per la prevenzione e per il rilancio del comparto edilizio e contrattualizzare tutto il possibile, per non perdere quasi 100 milioni di euro di fi...-->continua

16/11/2019 - Leggieri: ‘I Comuni siano case trasparenti’

L'inchiesta della Procura di Potenza che ha interessato l'ex Sindaco di Venosa, alcuni componenti della sua Giunta ed esponenti del Pd locale deve farci riflettere. Ho preferito aspettare qualche giorno, prima di intervenire, perché la delicatezza delle indagi...-->continua

16/11/2019 - Adinolfi (M5S): ‘La cultura dell’emergenza si trasformi in prevenzione’

“Non ci dimentichiamo delle Regioni del Sud Italia colpite duramente dall’ultima ondata di maltempo. Aiutiamo Venezia, ma facciamo la stessa cosa nei confronti di Matera e degli altri territori messi a dura prova, rispetto ai quali noto scarsa attenzione”. E’ ...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo