HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

''Un cataclisma nella valle dei grifoni''

27/08/2019

E' accaduto : una festa attrezzata all'aperto il cui flusso continuo di rumore, amplificato dalla conformazione del canyon, ha provocato un'irrimediabile alterazione sulla presenza di rari uccelli rapaci che qui nidificano e che solo anni di ricerche potrà quantificare. Siamo in pieno Parco Nazionale Appennino Lucano, nonché I.B.A., importante area per uccelli Europea e soprattutto Zona Speciale di Conservazione (ZSC “Murge di Sant'Oronzo”). La gestione lasciata ad un Ente completamente assente sul territorio e la mancanza del vecchio Corpo Forestale dello Stato ha permesso tutto ciò. Nessuno è stato in grado di spostarli di qualche km dalla gola, se non a “rave party” esaurito. Oramai è diventata un'abitudine fare concerti in natura, in aree protette: “noi non siamo preoccupati per ciò che si può lasciare sul terreno, bensì per i complessi danni provocati dal lungo ed insopportabile fastidio, alla biodiversità del sito ed al suo delicato equilibrio, oltre che per il messaggio errato che questi assembramenti vogliono imporre: Si prende consapevolezza di un tale ambiente selvaggio solo apprezzandolo nel suo silenzio”. Gli organizzatori che hanno abusato della buona fede dei partecipanti, mistificando tale messaggio, resteranno impuniti! Mentre invece le istituzioni sul campo perseguite per via mediatica. Il danno è fatto! Non facilmente e immediatamente calcolabile. Si poteva evitare? Ci sono fondi europei proprio per la messa in sicurezza di questi siti, purtroppo sono ben noti da tempo l'incapacità tecnica, logistica e scientifica degli uffici comunali, regionali e particolarmente del PNAL. Volutamente i CUSTODI del CAPOVACCAIO sono VOLONTARI autofinanziati e non legati politicamente. Questo ci permette di collaborare in modo neutrale e senza coinvolgimenti o interessi personali con qualsiasi istituzione o attore coinvolto. Il nostro scopo è tutelare il più integralmente possibile la meravigliosa biodiversità lucana, salvaguardando specie in via di estinzione come il Capovaccaio e dedicando tutto il nostro tempo a trasmetterne la bellezza alle future generazioni insieme alle tradizioni e alla magia del mondo rurale di queste “Terre Amare”.


Associazione 'I custodi del capovaccaio'
Il presidente Luigi Apicella



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
6/08/2020 - Ex Embraco, Spera (Ugl): “Vogliamo un nuovo progetto, non assistenzialismo”

“Vogliamo un nuovo progetto concreto, basato sul lavoro e non sull'assistenzialismo. Per questo chiediamo tempi di attuazione più celeri per la futura reindustrializzazione. Il territorio torinese non può dimenticare il suo cuore pulsante rappresentato dal binomio industria ...-->continua

6/08/2020 - L’assessore Leone su nuovo ospedale Lagonegro

L’assessore alla Salute, Rocco Leone, esprime soddisfazione per l’approvazione della delibera approvata nella seduta odierna, riguardante l’Ospedale di Lagonegro.

“Ancora una volta il governo regionale guidato da Vito Bardi è passato dalle parole ai f...-->continua

6/08/2020 - Guarino e Marrese: ‘Su Cotrab intempestive le dichiarazioni dell’assessore Merra

Ci sorprendono non poco, le dichiarazioni dell’assessore regionale ai Trasporti, Donatella Merra, in ordine alle presunte responsabilità delle Province (Potenza e Matera) sulle questioni in essere con il consorzio Cotrab, gestore del trasporto pubblico.
<...-->continua

6/08/2020 - Meritocrazia Italia: 'vicinanza e solidarietà al popolo libanese'

A due giorni dalla violenta esplosione avvenuta a Beirut, capitale del Libano, il bilancio delle vittime sale a 135 persone e quattromila feriti.
Un bilancio drammatico che desta preoccupazioni e cordoglio nel mondo intero, per l’elevato numero delle vitti...-->continua

6/08/2020 - ''Un dialogo nonviolento che fa emergere gravi carenze sul tema disabilità''

Maurizio Bolognetti dallo scorso 6 luglio è in sciopero della fame per chiedere alla Regione Basilicata di dare seguito alla promessa di un provvedimento a tutela dei diritti delle persone con disabilità, affinché possano avere a disposizione gli ausili approp...-->continua

6/08/2020 - Formazione, Cupparo: elevare la qualità per garantire nuovi posti di lavoro

La lettera aperta, a firma di legali rappresentanti di una trentina di Organismi di Formazione accreditati in Regione Basilicata, richiede precisazioni ed alcune valutazioni politiche dovute non solo agli Organismi quanto piuttosto ai numerosissimi giovani ch...-->continua

6/08/2020 - Lomuti: 'Lagonegro un’ospedale allo sbando'

Problemi strutturali, è dal 2000, da vent’anni che non viene fatto nessun intervento, con la giustificazione che l’ospedale doveva essere costruito altrove, non si è investito nulla, per cui ha deficienze architettoniche, la struttura è fatiscente, c’è un pro...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo