HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Lomuti:Gli effetti della gestione in franchising che piace a Salvini

11/08/2019

«Salvini non dorme da due giorni, come da sua dichiarazione al premier Conte per evidenziare la sofferenza per la sua scelta di far cadere il governo del cambiamento senza un perché?
Noi non dormiamo da un anno, da quando abbiamo iniziato a lavorare per cambiare questo Paese in relazione al “Contratto” stipulato con la Lega e dal quale ora Salvini stesso si vuole smarcare senza neanche venire in Aula, ma rimanendo irrispettosamente nelle spiagge estive che frequenta da diverse settimane. Perché, evidentemente, gestisce il Viminale in franchising.
Atto che gli ha procurato diverse contestazioni, anche a Policoro, nel suo giro delle spiagge italiane, studiato per dargli una immagine di parlamentare vicino ai cittadini, tanto da frequentare gli stessi luoghi quotidiani».
È quanto ha dichiarato il senatore Arnaldo Lomuti a commento della crisi in atto e degli ultimi avvenimenti di cronaca.
«Il problema più grave – continua Lomuti – è che la decisione senza un perché di Salvini, mette a rischio diverse situazioni che stavano per avere una soluzione definitiva. Molte delle quali riguardano da vicino il Sud e anche la Basilicata. Come la questione dei 54 mila precari della scuola, la riforma della giustizia e dei codici di procedura civile e penale, il taglio dei parlamentari, i rider e il salario minimo, l'eliminazione dell'immunità all'ex Ilva e i rischi che adesso corrono gli accordi non ancora chiusi dell'ex Alcoa di Portovesne in Sardegna, la Blutec di Termini Imerese in Sicilia e anche la Whirlpool a Napoli».
Per non parlare della «riforma del golden power, messa in campo in vista del controllo degli investimenti del 5G di soggetti extra Ue, in primo luogo i cinesi, con Matera dove è previsto un investimento di 15 milioni di euro sul 5G, o del fatto che saltano la Commissione di inchiesta su Bibbiano e quella sulle banche, preludio quest'ultima alla separazione tra banca commerciale e banca finanziaria, nel pieno interesse dei cittadini, delle famiglie e delle imprese, che dalla cancellazione dell'art. 385/1993 del T.U. delle banche non possono che trarre vantaggio l'economia quotidiana dei territori», ha infine spiegato il senatore Lomuti.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
15/12/2019 - È nato il micro-nido ad Episcopia

È stato inaugurato nella mattina di oggi ad Episcopia il micro-nido “L’isola Felice“ adatto a bambini lattanti e semidivezzi.
Alla presenza dell’assessore regionale Cupparo ,del sindaco Vecchione, di tutti gli amministratori ,della popolazione e di tanti bambini si è dat...-->continua

15/12/2019 - Cosimo Latronico su vicenda Eipli

“La situazione in cui versa l’Eipli con il rischio di blocco della sua operatività, suggerisce una ripresa del dossier da parte della Regione Basilicata in un dialogo virtuoso e tempestivo con il Governo nazionale” E’ quanto scrive l’ex parlamentare Cosimo ...-->continua

14/12/2019 - Cordoglio forza Italia giovani Basilicata su episodio Lauria

Il maltempo dei giorni scorsi ha causato ingenti danni in Basilicata e in particolare alla comunità di Lauria, maltempo che ha colpito strutture pubbliche e private e soprattutto 8 giovani atleti. Infatti alcuni detriti di importanti dimensioni sono stati soll...-->continua

14/12/2019 - Lotta alla criminalità, nuovo ruolo nazionale per Cicala

Un nuovo ruolo di carattere nazionale e al tempo stesso regionale, è quello assunto dal Presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Carmine Cicala, quale Presidente del “Coordinamento delle Commissioni e Osservatori sul contrasto della criminalità org...-->continua

14/12/2019 - Galdo Ovest, Fisascat Cisl: ‘Posti di lavoro a rischio. Perse 25 mensilità’

La situazione dell’area di servizio di Galdo Ovest rimane molto complicata, nonostante sia previsto il riassorbimento dei lavoratori dalla nuovo gestione, secondo Fisascat Cisl non ci sono garanzie che ciò avverrà: per non parlare delle recupero delle mensilit...-->continua

14/12/2019 - Danni maltempo,assessore Cupparo: ‘priorità è mettere in sicurezza cittadini’’

L'assessore regionale Francesco Cupparo, in stretto contatto con il Presidente Bardi e la collega Merra, sta seguendo l'evoluzione della situazione di emergenza provocata nelle ultime ore dal maltempo in alcuni comuni lucani con i punti più critici a Lauria e ...-->continua

14/12/2019 - ZES: il punto in un convegno a Ferrandina con il Ministro per il Sud Provenzano

“ZES interregionale jonica: quali opportunità di sviluppo per il territorio” è il tema del convegno, promosso dall’ Amministrazione comunale di Ferrandina, che si terrà giovedì 19 dicembre, alle ore 11,00 nella Sala consiliare, alla presenza del Ministro per ...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo