HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

‘Codice rosso’: coordinamento P.O. Uil Basilicata

23/07/2019

Pur condividendo il percorso di identificazioni di nuovi reati («revenge porn», matrimoni forzati, lesioni permanenti del viso…) contenuto nel DDL sul cosiddetto “codice rosso” ribadiamo che il testo continua a non tener conto delle difficoltà che si incontrano dopo aver subìto violenza: a volte ci vogliono mesi solo per riprendere a guardarsi allo specchio. E’ il giudizio del Coordinamento Pari Opportunità della Uil Basilicata che sottolinea come il femminicidio e la violenza contro le donne sono fenomeni sempre più allarmanti anche nella nostra regione e sui quali l’attenzione deve essere sempre massima.
Per tornare al ddl – è scritto nella nota - ci preoccupano i “tre giorni” imposti per la denuncia. La donna così viene esposta a molti pericoli inerenti la sua incolumità. Denunciare per una donna non è un percorso facile e imporre i tre giorni per l’ascolto significa lasciarla sola in balia del suo aguzzino e quest’ultimo con poche ore a disposizione potrebbe arrivare a commettere femminicidi molto più facilmente. E questo potrebbe essere un deterrente per le donne a fare la denuncia. Ma soprattutto – evidenzia il Coordinamento P.O. Uil Basilicata - preoccupa l’approccio alle tematiche, che continua ad essere impostato sulle sanzioni continuando a non affrontare la violenza come effetto devastante di consuetudini culturali sbagliate ed insufficiente formazione di quegli operatori pubblici che per primi si trovano a gestire l’interazione con le vittime (operatori di pronto soccorso, forze dell’ordine…). L’assenza complessiva di fondi, tra cui anche quelli utilizzabili per la formazione, è un indice pesante dell’aspetto esclusivamente formale della norma, che agendo solo sulle sanzioni avrà probabilmente un impatto irrisorio sui comportamenti. La violenza va ascoltata e tutelata, come prevede la convenzione di Istanbul; ma a volte anche una parola può contribuire a fare la differenza, a far trovare quel coraggio di denunciare troppo spesso così difficile da trovare. Per questo – conclude la nota – sollecitiamo il Consiglio e la Giunta Regionali a riprendere il confronto con i movimenti delle donne, i sindacati, le associazioni per definire un proprio programma di azioni da mettere in campo facendo ricorso a risorse regionali”.




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
8/07/2020 - De Bonis su misure EU a sostegno agricoltura

“Sono felice di poter dire che, con otto voti a favore e sette contrari, il mio consenso è stato decisivo per approvare oggi, in Commissione Agricoltura del Senato, una importante risoluzione che va nella direzione della tutela degli agricoltori italiani, i quali con spirito...-->continua

8/07/2020 - Merra su sicurezza ponti e viadotti Potenza-Melfi

“La sicurezza dei ponti e dei viadotti della strada Statale 658 Potenza-Melfi
è oggetto di continue interlocuzioni con l’Anas. Sul piano di ammodernamento dell’arteria, nei mesi antecedenti al Covid, abbiamo avuto contatti serrati con Anas finalizzati al ...-->continua

8/07/2020 - Riunita task force per il ripristino dell’officiosità dei corsi d’acqua lucani

Evidenziate una serie di priorità relative a particolari situazioni di carenza di manutenzione. Nei prossimi giorni sopralluoghi e una manifestazione di interesse per le imprese
Nei prossimi giorni saranno effettuati dai tecnici degli uffici preposti i pri...-->continua

8/07/2020 -  Piano strategico, primo incontro in Regione

Primo incontro in Regione, presieduto dal governatore Vito Bardi, per definire le linee del Piano strategico per la Basilicata. Il documento, già in fase di elaborazione e per il quale la Regione si avvarrà della collaborazione dello Svimez, traccerà le dirett...-->continua

8/07/2020 - Potenza: interrogazione del centrosinistra sullo stadio Viviani

Interrogazione urgente presentata ai sensi dell'art 28/30 del vigente regolamento del Consiglio Comunale in merito allo svolgimento delle partite di campionato che si terranno presso lo Stadio Alfredo Viviani.

Premesso che

• La Federazio...-->continua

8/07/2020 - Approvato stanziamento per affitti per studenti fuorisede

Con la DGR 447/2020 la Giunta Regionale della Basilicata ha previsto un contributo a fondo perduto di 1.800.000 euro per gli affitti degli studenti lucani fuorisede con un ISEE non superiore ai 28.000 euro relativi ai mesi di marzo, aprile, maggio e giugno. -->continua

8/07/2020 - Braia: Nessun riordino senza piano sanitario

Intanto potenziare la pneumologia territoriale dell’Azienda Sanitaria Matera (ASM) per non vanificare i risultati raggiunti.



“Prima di ufficializzare la proposta di riordino, facciamo ripartire la sanità che in Basilicata è, a oggi, pressoc...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo