HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Cgil Cisl Uil al presidente Bardi: "Apra il confronto con i sindacati"

30/05/2019

Ieri a Potenza si sono riunite le segreterie unitarie di Cgil Cisl Uil per un esame della situazione economica della regione e per mettere a punto le proposte programmatiche di un nuovo documento che riprende e sviluppa i contenuti della proposta unitaria presentata ai candidati delle scorse elezioni regionali. In attesa della convocazione di un incontro con la nuova giunta regionale, peraltro già richiesto, il sindacato confederale lucano prepara un intenso calendario di iniziative sul territorio e una campagna di ascolto con l'obiettivo di arricchire la piattaforma di proposte da presentare a Viale Verrastro. "Ci aspettiamo che la consuetudine di incontrare le forze sociali venga rispettata anche dal presidente Bardi", hanno detto a margine dell'incontro i segretari generale Angelo Summa, Enrico Gambardella e Carmine Vaccaro. Diverse le criticità emerse durante la discussione: dalle incognite legate al reddito minimo alla situazione nel settore della forestazione; dalla stagnazione economica e occupazionale ai rapporti con le compagne petrolifere. Per i segretari di Cgil Cisl Uil "la Basilicata ha bisogno di risposte rapide su molti punti e queste risposte devono passare attraverso un confronto con i corpi sociali intermedi, come peraltro ha espresso di voler fare lo stesso presidente Bardi nella sua prima uscita ufficiale da governatore. Serve un piano del lavoro per dare risposte ai tanti giovani e disoccupati lucani. A distanza di due settimane dalla nostra richiesta di incontro - evidenziano Summa, Gambardella e Vaccaro - ci sorprende di non essere stati ancora convocati vista l'urgenza dei molti problemi sul tappeto. Da oggi - hanno aggiunto i tre leader sindacali - parte una capillare campagna di ascolto della società lucana nella convinzione che la rinascita della nostra regione non può che avvenire mobilitando le risorse civili di cui è ricca intorno ad un progetto che ha nel lavoro, nella coesione sociale e nella crescita sostenibile i suoi cardini. Il nostro auspicio - concludono i segretari di Cgil Cisl Uil - è che, archiviata l'illusoria e a conti fatti inconcludente stagione dell'autosufficienza della politica, si apra un dialogo franco con la massima istituzione regionale negli interessi della comunità".



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
19/09/2020 - Pollino, tavolo ‘Colle Impiso’: soddisfatto il sindaco di Viggianello

Ha avuto un esito positivo la tavola rotonda sull’alta quota, voluta dal presidente dell’Ente Parco Nazionale del Pollino Domenico Pappaterra, per parlare di “viabilità, parcheggi, sentieristica e aree di sosta”.
È questo quanto emerge dalle parole del sindaco di Viggi...-->continua

19/09/2020 - Muro Lucano: 'entrare nel Parco del Volture sarebbe un valore aggiunto'

Entrare a far parte del Parco del Vulture vorrebbe dire migliorare la qualità delle nostre esistenze portando valore aggiunto ad uno sviluppo economico qualitativo e basato su pratiche eco-sostenibili. Un parco conserva la biodiversità del pianeta Terra, una s...-->continua

19/09/2020 - FAI-Cisl, FLAI-Cgil, UILA-Uil, su premio produzione Ferrero Balvano

FAI-Cisl, FLAI-Cgil, UILA-Uil, è il legittimo riconoscimento a lavoratori che hanno tenuto attiva la produzione anche durante il periodo di lockdown e degli ottimi risultati di vendita
A Balvano ogni dipendente della Ferrero troverà nello stipendio di ot...-->continua

19/09/2020 - Trebisacce. Mundo: i fondi per la valorizzazione dei borghi vanno sbloccati

Il Sindaco di Trebisacce, Avv. Franco Mundo, ha scritto una missiva indirizzata al Quotidiano del Sud, che da tempo sta portando avanti un’inchiesta relativa al Bando per la Valorizzazione dei Borghi della Calabria, pubblicato sul Burc n.71 del 11-.07.2018, pe...-->continua

18/09/2020 - Meritocrazia Italia: 'su immigrazione basta indecisioni ideologiche'

E’ di ieri la dichiarazione in Parlamento Europeo di Ursula Von der Leyen, la quale annuncia che il regolamento di Dublino, la norma che lascia la responsabilità dei migranti al Paese di primo ingresso, sarà cancellato.
Sembra un primo passo importante nel...-->continua

18/09/2020 - Sicurezza delle cure, Ministro Speranza: “Investiamo sulla ricerca e sulla formazione''

“Garantire la sicurezza di chi viene curato, e di chi cura, è una priorità a cui lavoriamo tutti i giorni investendo sulla ricerca e sulla formazione per rafforzare il nostro Servizio Sanitario Nazionale e tutelare al meglio la salute di tutti i cittadini. -->continua

18/09/2020 - Perchè votare No al referendum: conferenza stampa dei Radicali lucanial

Conferenza stampa organizzata da Radicali Lucani e Comitato per il No al referendum del 20 e 21 settembre. Hanno partecipato: Maurizio Bolognetti(introduce); Gianni Pittella (senatore Pd); Giuseppe Moles (senatore Forza Italia); Maurizio Bolognetti (Segretario...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo