HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Frana strada statale Sinnica, M5s: ‘Regione e Comune si attivino’

25/04/2019

L’interruzione della strada statale Sinnica, a causa della frana occorsa l’11 febbraio scorso, aggiunge un ulteriore motivo di preoccupazione in un’area già segnata da molte problematiche. La frana che a oggi interrompe il traffico sulla strada è uno dei problemi più urgenti, e allo stesso tempo, rappresenta il simbolo delle molte negligenze che la politica locale ha perpetrato per anni. Le responsabilità vanno rintracciate in chi da sempre ignora la tutela del suolo, cioè gli amministratori locali, cui spetta l’obbligo di mantenere il terreno in condizioni tali da scongiurare eventi franosi. Non è concepibile che per il comune di Senise, Anas e la Regione, se frana un lembo di terreno, anche se privato, l'unica azione da attivare sia quella di defilarsi dalle proprie responsabilità, continuando a rimanere inermi, un po' come le varie amministrazioni succedutesi nel passato. Il problema della frana attuale dimostra la scarsa attenzione, la mancata programmazione, il pressapochismo e l'incompetenza degli organi istituzionali, nei confronti di un problema datato. A questo punto ci chiediamo: ma davvero intere parti del nostro territorio dovranno rimanere bloccate per anni solo per cavilli amministrativi? Eppure, una soluzione per accelerare i tempi c'era: il Comune di Senise avrebbe potuto applicare quanto previsto dall’art. 163 del codice degli appalti e se necessario emettere un’ordinanza di occupazione dell’area privata ai sensi della legge 327 del 2001 (articoli 22, 22-bis e/o 49 a seconda dei casi). Ovviamente questa soluzione non è stata applicata, altrimenti oggi non saremmo qui, vittime dell’incapacità amministrativa di chi aveva ricevuto il mandato elettorale e dell’incapacità tecnica degli uffici preposti a vigilare.
Ci auguriamo che il nuovo governo della Basilicata - ancora in una fase di definizione, che speriamo non si protragga oltre il dovuto - non dimentichi la valle del Sinni.
Il persistere della situazione sta creando enormi disagi alle attività commerciali della zona. Inoltre un mancato intervento sull’arteria rischia di compromettere anche il flusso turistico diretto verso la zona costiera e verso Matera, capitale europea della cultura per il 2019. Come M5S chiediamo che il nuovo governo regionale si adoperi rapidamente per la riapertura di questa direttrice, problematica su cui continueremo a vigilare.



Attivisti Area Sud Basilicata
Attivisti Metapontino
Piernicola Pedicini, Portavoce al Parlamento Europeo
Arnaldo Lomuti, Portavoce al Senato della Repubblica
Luciano Cillis, Portavoce alla Camera dei Deputati
Gino Giorgetti, Portavoce al Consiglio della Regione Basilicata



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
26/02/2020 - WWF Basilicata: ‘Con la centrale sul Frido a rischio intero ecosistema’

Speravamo che la vicenda della Centrale idroelettrica sul fiume Frido fosse stata definitivamente archiviata dopo l’interruzione dei lavori nel 2017, per esecuzione delle opere in difformità dal progetto e la conseguente ordinanza di riduzione in pristino dello stato dei l...-->continua

26/02/2020 - Referendum - Sabato conferenza stampa Bolognetti-Pittella

‘C’E’ CHI DICE NO!’ La conferenza stampa si terrà a Potenza sabato 29 febbraio 2020 al Tourist hotel alle ore 10.30. La conferenza è convocata da Radicali Lucani e dal Partito Radicale. Interverranno Maurizio Bolognetti, Segretario di Radicali Lucani e Me...-->continua

26/02/2020 - Coronavirus, Pittella (Pd): attivare fondo solidarieta' dell'UE

"Attivare il fondo di solidarietà dell'Unione europea' - la richiesta del senatore Gianni Pittella del PD al governo Conte. "Gli effetti del Coronavirus - continua il parlamentare dem - non riguardano solo la salute ed è giusto, come il governo sta facendo in ...-->continua

26/02/2020 - Basilicata.Gestione rifiuti Sub Ambito 1 Materano, nuovo incontro in Regione

Trovare la disponibilità di una discarica, in Basilicata, dove sia possibile portare temporaneamente la parte indifferenziata dei rifiuti di Matera fino a quando non sarà concretamente avviata la raccolta differenziata. Ruota principalmente intorno a questo pr...-->continua

26/02/2020 - Coronavirus, Quarto (Bp): “Appello alla unità”

“Il coronavirus è ufficialmente arrivato in Italia da alcuni giorni. Il numero dei contagi purtroppo in forte aumento è il preludio ad una situazione caratterizzata da molteplici criticità, tutte estremamente complicate nella loro gestione. L’Italia ad oggi, l...-->continua

26/02/2020 - Basilicata. Rosa su appalto interinali in Sanità

“Da componente della Giunta Bardi, da esponente di Fratelli d’Italia, confermo la posizione di contrarietà all’uso dei lavoratori interinali come sostituti di lavoratori a tempo indeterminato. Confermo la posizione per cui al pubblico impiego si accede attrave...-->continua

26/02/2020 - Emergenza coronavirus, Bardi: “linea comune delle regioni''

Le Regioni italiane agiranno in maniera coordinata, secondo la linea comune stabilita nella riunione tenuta oggi a Roma con il presidente del Consiglio Conte, i ministri interessati e tutti i presidenti delle Regioni. Lo rende noto il presidente della Regione...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo