HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

A Nova Siri un progetto politico innovativo

16/04/2019

Il risultato delle appena archiviate elezioni Regionali, ha dimostrato che la Basilicata ha puntato sul rinnovamento, su una nuova classe dirigente chiamata a dare il via ad nuova stagione politica, attesa da oltre 25 anni. Questa richiesta di rinnovamento e cambiamento non può non essere presa in esame anche dai comuni che si avviano a rinnovare i propri consigli comunali.
Questa aria nuova, si respira anche a Nova Siri , dove un gruppo di giovani e brillanti cittadini, sta lavorando in queste ore per mettere a disposizione della comunità la propria manodopera intellettuale, facendola confluire in un vero e rivoluzionario progetto politico innovativo.
Nova Siri, ha bisogno di sganciarsi da quel metodo politico vecchio, consumato e da “Prima Repubblica”, ha bisogno di dimostrare che può farcela grazie al suo enorme potenziale, se guidata da chi ha solo la volontà di farla crescere, proiettandola, come del resto le spetta, in palcoscenici più importanti e consoni al suo ruolo. E' necessario costituire un gruppo di lavoro che abbia una visione nuova e moderna ma soprattutto libera, e che porti questo paese a costruire le basi per un futuro che non può più essere rimandato. Troppo tempo è stato perso, ora è arrivato il momento di mettere in cantiere progetti seri che portino sviluppo e rilancio nei settori trainanti della nostra economia, "Turismo, Agricoltura e Ambiente" con in primis il tanto discusso depuratore. C'è bisogno di stabilire contatti produttivi e di eliminare quei concetti campanilistici che hanno fatto solo rallentare la crescita del metapontino, per questo tra i progetti condivisi con la leadership regionale, vi è quello di realizzare la " Città Metapontina" che coinvolge i comuni che ricadono nel territorio del metapontino con una popolazione di oltre 83.000 abitanti.
Il gruppo cercherà di aggregare e fare sintesi di quello che vuole essere il NUOVO, che partendo da una profonda autocritica di come si è intesa la politica in passato, si vuole modernizzare nei metodi e nelle idee e cercherà sin da subito di instaurare un proficuo dialogo con la comunità novasirese. Nei prossimi giorni sarà presentato ai cittadini di questa splendida terra un nuovo progetto e una visione di come intendiamo rivoluzionare la nostra Nova Siri, affinchè questo avvenga occorre che la comunità intera si unisca in un ottica costruttiva in questa rivoluzione pacifica che vibra nell'aria.

Un gruppo di Cittadini di Nova Siri



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
25/02/2020 - M5S. Bardi dovrebbe chiedere scusa per la gestione disastrosa delle ultime quarantott'ore

Ci voleva l’emergenza corona virus per dimostrare l’approssimazione che pervade l’esecutivo Bardi e la maggioranza consiliare a suo sostegno.

La voglia di like sui social e le pressioni propagandistiche del fu capitan Mojito hanno fatto sì che in Basilicata si produ...-->continua

25/02/2020 - Braia: necessaria, chiara, definita e completa comunicazione istituzionale unitaria

“E’ importante costruire un momento di riflessione consiliare comune per arrivare ad una risoluzione regionale chiara che possa traguardare alla comunicazione trasparente e lineare delle modalità di comportamento che il sistema Basilicata tutto deve condivider...-->continua

25/02/2020 - Castelluccio Inferiore: 'Nessun pericolo, scuole aperte'

Paolo Campanella, sindaco di Castelluccio Inferiore, ha diramato una nota con la quale ha comunicato anche che, nel suo Comune, le scuole rimarranno regolarmente aperte.

"Constatata l'assenza di pericolo di contagio ed alla luce delle ordinanze preven...-->continua

25/02/2020 - ''L’Italia ai tempi del Coronavirus e la lunga quarantena della democrazia''

Fuoco amico, fuoco nemico, smarcamenti e marcature, fughe in avanti e retromarce. Questa Italia scombinata non sta dando certo buona prova di sé e, per dirla tutta, da due mesi a questa parte stiamo assistendo a un autentico carnevale. Chi ieri era definito al...-->continua

25/02/2020 - Leggieri M5S. Coronavirus, l’ordinanza di Bardi crea confusione e situazioni paradossali

“L’ordinanza del 23 febbraio - riferisce il consigliere del Movimento 5S - sull’emergenza epidemiologica da Covid-19, adottata dalla Regione Basilicata, ha sollevato un vespaio di polemiche e dubbi. Fin da subito, il governatore lucano non ha avuto le idee chi...-->continua

25/02/2020 - Basilicata. Coronavirus, Corecom rinvia convegno

La decisione assunta per la situazione determinata dalla diffusione del coronavirus nel Paese e in ottemperanza all’ordinanza a firma del presidente della Regione Basilicata
Rinviato a data da destinarsi il convegno “Corecom: nuove frontiere tecnologich...-->continua

24/02/2020 - Psr, annullati incontri su bando agriturismi a Tito e Genzano di Lucania

Gli incontri di presentazione del bando 6.4.2 “Sostegno alla costituzione e sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali” previsti il 25 febbraio a Tito e il 26 febbraio a Genzano di Lucania sono annullati. L’afflusso del pubblico non avrebbe consentit...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo