HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Ex mobilità, Macchia (Cisl): ''Dossier prioritario per la prossima giunta''

3/04/2019

Sono 683 le istanze presentate dai lavoratori fuoriusciti dalle platee della mobilità ordinaria e in deroga per l’inserimento in attività idraulico-forestali così come disciplinato dal bando regionale scaduto lo scorso 1° aprile. Lo rende noto il segretario generale aggiunto della Cisl Basilicata, Gennarino Macchia, aggiungendo che "la graduatoria di merito degli ammessi e l’elenco degli esclusi saranno pubblicati, entro 60 giorni dal termine ultimo di presentazione delle istanze, quindi entro il 31 maggio, sul bollettino ufficiale e sul sito della Regione Basilicata. Nel bando si precisa che il termine innanzi richiamato - precisa il sindacalista della Cisl - è indicativo e non vincolante atteso che per la formulazione delle graduatorie potrebbe essere necessario un tempo maggiore dipendente dalle verifiche poste in essere presso altre pubbliche amministrazioni per il controllo delle auto-dichiarazioni rese. Inoltre, si potrebbero verificare dei ricorsi da parte di eventuali esclusi con un'ulteriore dilazione dei tempi per avviare la fase attuativa. Infine, l’elenco dei soggetti utilmente collocati nella graduatoria di merito degli ammessi - continua Macchia - sarà trasmesso al Consorzio di bonifica della Basilicata, individuato quale soggetto gestore delle attività idraulico-forestali finalizzate alla tutela del patrimonio forestale pubblico, al contenimento del rischio idrogeologico e alla messa in sicurezza dei territori. Il Consorzio provvederà ad elaborare un apposito progetto per l’inserimento dei lavoratori interessati nelle attività idraulico-forestali. Visto che le attività finanziate con il suddetto avviso hanno una durata di 102 giornate Cau da espletarsi nel corso del 2019 con l’applicazione del contratto collettivo nazionale degli addetti ai lavori di sistemazione idraulico-forestale e idraulico-agraria - avverte il segretario aggiunto della Cisl - siamo fortemente preoccupati che un processo alquanto complesso non si possa realizzare nei tempi necessari a garantire a tutti i soggetti coinvolti i benefici previsti. Per questo motivo tra i dossier prioritari che la nuova giunta dovrà affrontare questo ha la priorità per garantire a diverse centinaia di famiglie lucane un sostegno minimo e per non disperdere gli aspetti positivi di un’esperienza che ha visto gli organismi regionali e le organizzazioni sindacali lucane costruttori di un percorso di politica attiva del lavoro che ha cercato di dare un minimo di dignità ai fuoriusciti dai processi produttivi", conclude il sindacalista della Cisl.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
23/02/2020 - Cicala: “Il Consiglio regionale fa il punto sul Coronavirus”

Il Consiglio regionale della Basilicata previsto per martedì 25 febbraio, alle ore 15:00, su richiesta del Presidente del Consiglio regionale, Carmine Cicala, in accordo con il Presidente Bardi, l’Assessore alla sanità, Leone, e l’Assessore Merra, a capo degli uffici della P...-->continua

23/02/2020 - Coronavirus, interrogazione di Polese e Braia

"È il momento di mettere in campo tutto l'impegno possibile per preservare la salute dei cittadini lucani da uno scongiurabile contagio da Coronavirus". Così gli esponenti regionali di Italia Viva Basilicata Mario Polese e Luca Braia che spiegano: "Per queste ...-->continua

22/02/2020 - Tempa rossa: da assessore Cupparo 'verità' su crediti aziende e assunzioni

Un' “operazione verità” sui crediti vantati dalle imprese lucane che hanno operato a Tempa Rossa, che risalgono agli anni passati, e sulle assunzioni di lavoratori nel comprensorio petrolifero per le attività dirette e dell'indotto: è questo l'obiettivo dell'A...-->continua

21/02/2020 - Polese (Iv): “Nessuna polemica, attiviamoci seriamente insieme per i cittadini

“Spiace constatare che l’assessore lucano alla Sanità Rocco Leone non sia informato su quanto stia accadendo in Italia nelle ultime ore. E che non prenda in considerazione l’appello del virologo di fama nazionale Roberto Burioni, che proprio in queste ore ha r...-->continua

21/02/2020 - Amianto a Ferrandina, Rosa: problema affrontato e risolto

Sopralluogo dell’assessore per verificare le attività di messa in sicurezza dei sacchi di amianto abbandonati da oltre vent’anni, nel terreno a ridosso della strada statale Basentana.
“Erano anni che questi sacchi erano depositati in quest’area ed erano an...-->continua

21/02/2020 - Coronavirus, Leone: "Evitiamo protagonismo e allarmismo"

L'emergenza Coronavirus non dovrebbe essere oggetto di strumentalizzazione politica, in Basilicata è stata costituita una task force per gestire eventuali criticità. Il protagonismo, in questi casi, può solo contribuire a generare allarmismi".
È quanto di...-->continua

21/02/2020 - Ue: Pittella (Pd), “Con Conte, inaccettabili compromessi al ribasso su bilancio”

“È assolutamente necessario rinnovare il pieno consenso al premier Conte nel negoziato sul bilancio europeo. Credo sia inaccettabile qualsiasi compromesso al ribasso: all’Europa servono mezzi finanziari adeguati per fare le cose che chiedono i cittadini europe...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo