HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Latronico: ampliamento della raccolta differenziata in nuove aree

17/01/2019

Importante passo avanti in ambito del ciclo dei rifiuti sul territorio del Comune di Latronico: con l’ordinanza n. 6 del 17.01.2019 si è infatti dato il via libera all’ampliamento del servizio di raccolta differenziata porta a porta in nove frazioni del territorio (Preti, Perricchio, Masullo, Cerri, Varrazzo, Iannazzo, Fraccia, Serrone di sopra, Caldanella).
A nove anni di distanza dall’avvio del servizio, garantito sino ad ora solo alle zone centrali del Comune, finalmente anche le frazioni meno popolate potranno usufruirne.

“E’ un atto molto atteso e sul quale sto lavorando da tempo – commenta il Vicesindaco Vincenzo Castellano – in quanto ci consentirà di raggiungere un aumento della percentuale di raccolta differenziata, il miglioramento della qualità dei materiali e, soprattutto, permetterà di eliminare i bidoni che nel corso degli anni sono stati oggetto di scarico illecito di svariati materiali. Il tutto verrà effettuato senza alcun aumento del costo del servizio per i cittadini.”

Rimangono escluse dal provvedimento poche altre aree del territorio che, allo stato attuale, continueranno ad essere dotate delle isole ecologiche di prossimità.

“Sono previsti ulteriori ampliamenti del servizio – aggiunge il Vicesindaco – ma allo stato attuale è conveniente agire per gradi in quanto la sua implementazione può essere difficoltosa sia per i cittadini, chiamati a cambiare abitudini, sia per la ditta gestrice del servizio che deve inevitabilmente cambiare tragitti e logistica negli scarichi.”

Un altro tassello si aggiunge alle politiche in campo ambientale e di ciclo dei rifiuti che, insieme al recente finanziamento dei lavori di ampliamento del Centro di Raccolta e alla candidatura a finanziamento regionale di un progetto teso all’installazione di un sistema di compostaggio di comunità, punta a migliorare il servizio in breve tempo.




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
22/08/2019 - Rete Sociale Attiva su chiusura Terapia Intensiva Neonatale del S.Carlo

La chiusura della Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale San Carlo di Potenza rappresenta un segnale preoccupante sullo stato della sanità lucana.
Rete Sociale Attiva Basilicata -associazione che rappresenta gli interessi dei consumatori, degli utenti, delle famiglie...-->continua

22/08/2019 - Legambiente avvio mense scolastiche a Potenza -

In seguito alle dichiarazioni degli Assessori Giuzio (Bilancio) e Sagarese (Istruzione) del Comune di Potenza riguardanti l’avvio del servizio di mensa scolastica per il prossimo Anno Scolastico 2019/2020; i Circoli della Legambiente del Capoluogo Ken Saro Wiw...-->continua

22/08/2019 - Bardi ad Aliano: ''Cultura strada maestra per regione attrattiva''

“Sono contento di esser qui ad Aliano, ospite di un evento di grande valenza culturale: un appuntamento che merita di diventare di respiro nazionale”. Lo ha detto oggi, il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, partecipando ad Aliano ad un dibattito...-->continua

22/08/2019 - Movimento cristiano Lavoratori su chiusura U.O. di Terapia Intensiva Neonatale

Alla luce di quanto riportato dagli organi di stampa regionali, è fin troppo evidente che la chiusura dell’ U.O. di Terapia Intensiva Neonatale dell’Azienda Ospedaliera San Carlo di Potenza è una sconfitta per l’intera regione Basilicata che si trova a negare ...-->continua

22/08/2019 - Quart (Baslicata Positiva) sul Polo Museale Basilicata

Il consigliere regionale di “Basilicata positiva”, Piergiorgio Quarto, considera “inaccettabile, incomprensibile, penalizzante per l’intero territorio regionale la decisione del ministro Bonisoli di accorpare il Polo Museale della Basilicata a quello della Pug...-->continua

21/08/2019 - Neonatologia San Carlo, la solidarietà di Cicala ai genitori

“Piena solidarietà ai genitori dei piccoli pazienti del reparto di Neonatologia dell’azienda ospedaliera San Carlo di Potenza che sono stati trasferiti ad altri ospedali per carenza di medici”. La esprime il presidente del Consiglio regionale della Basilicata...-->continua

21/08/2019 - Bisogno (M5S): Melfi, insediata Commissione d’indagine

Come se non bastassero le note vicende giudiziarie che hanno coinvolto il Comune e il Sindaco Valvano, alle quali si è aggiunta la secca bocciatura della Corte dei Conti sui metodi di controllo adottati dall’amministrazione comunale, arriva oggi la notizia del...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo