HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Grano: continua l’assenza di segnali concreti dal ministero dell’agricoltura

13/07/2016

Il sottosegretario Castiglione risponde al question time di L’Abbate (M5S) sulla crisi del grano, ma si rimane in attesa dei decreti attuativi sulla Cun mentre a Foggia il prezzo rimane invariato

“È stato convocato per il prossimo 20 luglio, il Tavolo nazionale della filiera cerealicola”. Questa la risposta del sottosegretario Giuseppe Castiglione all’interrogazione parlamentare presentata dal deputato Giuseppe L’Abbate (M5S) in Commissione Agricoltura a Montecitorio. Mentre la guerra del prezzo imperversa, alla Camera di Commercio di Foggia va in scena la protesta dei produttori che porta la Commissione a non riunirsi ed a lasciare il prezzo invariato rispetto alla scorsa settimana, il Governo fornisce la medesima risposta rilasciata lo scorso 2 marzo ad un medesimo question time, presentato sempre dai deputati 5 Stelle.

“La risposta del ministero dell’Agricoltura non può essere sempre ‘il tavolo di filiera’ – commenta stizzito Giuseppe L’Abbate (M5S) – Sono mesi che, a detta del Governo, questo tavolo di filiera dovrebbe essere la panacea di tutte le storture del comparto cerealicolo ma sinora risultati non se ne vedono. Anzi, osservando il suo stesso assordante silenzio, vien da pensare che al ministro Maurizio Martina forse non interessi risolvere il problema. Come è chiaro ai più oramai, infatti, nonché come testimoniano i dati del primo semestre 2016, è in corso una vera e propria speculazione visto il discostamento tra i prezzi di semola e di grano duro. Del resto, se non si sa quanto grano viene prodotto, quanto ne viene importato, quanto esportato, quanto stoccato, quanto trasformato – continua il capogruppo 5 Stelle in Commissione Agricoltura – se non si sa nulla, se non si hanno informazioni, sulla base di cosa viene quotato il prezzo del grano?! Appare sempre più ovvio che, in questo scenario, la parte che viene totalmente schiacciata è quella più debole, ovvero quella dei produttori. Per questo, abbiamo approvato la legge che istituisce le Commissioni Uniche Nazionali (Cun) in sostituzione delle vecchie Borse merci: il Governo attivi la Cun sul grano duro e solo così avremo dati e trasparenza di informazioni per contrattazioni veritiere dei prezzi. A marzo scorso ci avevate parlato del ‘Tavolo di filiera’ e ora ci rispondete alla stessa identica maniera, nulla invece sul decreto delle Organizzazioni dei Produttori (OP) che avevate promesso o sui 10 milioni di euro per ‘la realizzazione di azioni concrete e specifiche per il settore cerealicolo’. Dopo mesi nessuno sa quali siano queste azioni ed è un mistero che fine abbia fatto questo stanziamento di fondi. Siamo davvero rammaricati – conclude Giuseppe L’Abbate (M5S) – e nulla lascia presagire che il Governo si rende finalmente conto della drammatica situazione che sta vivendo l’intero comparto cerealicolo”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
3/03/2024 - Platee ex RMI e TIS, Cifarelli PD replica all'intervista dell'Assessore Casino

Rimaniamo sconcertati di fronte alle dichiarazioni dell’Assessore Casino che propone in campagna elettorale la stabilizzazione delle platee dei lavoratori ex RMI e ex TIS dopo che per cinque anni il governo regionale di Bardi e Casino ha approvato provvedimenti di accompagna...-->continua

3/03/2024 - Direzione Pd Basilicata: ''Confermiamo fiducia a Chiorazzo''

In questi mesi si sono susseguite interlocuzioni con le altre forze politiche del centrosinistra, con i mondi dell’associazionismo e delle varie espressioni della società civile, lavorando con ogni sforzo possibile alla costruzione di un fronte comune per libe...-->continua

2/03/2024 - Assessore Latronico su contributo Regione Basilicata festa della Bruna a Matera

"Ho manifestato al presidente dell'associazione Madonna della Bruna l’impegno del presidente Vito Bardi e della Giunta regionale a trovare una modalità per adempiere all’impegno assunto dalla Regione per la liquidazione del contributo assegnato alla festa Mado...-->continua

2/03/2024 - Il segretario Di Sirio: DC pronta a scendere in campo

Lo scudo crociato, continua a radicarsi su tutto il territorio Regionale, è quanto dichiarato dal Segretario della Democrazia Cristiana DI SIRIO , che sta portando avanti una campagna serrata, proprio in virtù anche delle imminenti votazioni regionali di prima...-->continua

2/03/2024 - Met: 'sì alla candidatura a presidente della Regione del magistrato Iannuzzi''

Il Movimento Equità Territoriale guidato dell’eurodeputato Piernicola Pedicini è pronto a sostenere la candidatura a presidente della Regione del magistrato Alberto Iannuzzi.

“Mai come in questo momento storico - sostengono in una nota i dirigenti de...-->continua

2/03/2024 - Assessore Latronico su premio ''C'era una volta...il cacciatore di fiabe''

“Il racconto di un territorio, guardato con gli occhi ancora innocenti dei bambini, è un elemento prezioso per chi deve rappresentare una regione come la nostra, antica ed autentica, ricca di paesaggi, di tradizioni, di biodiversità e capace di affascinare gra...-->continua

2/03/2024 - Galella al ministro Sangiuliano: intervenga per l’Archivio di Stato di Potenza

“La travagliata vicenda della sede dell’Archivio di Stato di Potenza, che si trascina ormai da 34 anni, sta agitando l’opinione pubblica della nostra città. Sebbene di recente Vittorio Sgarbi, rispondendo a una interrogazione parlamentare in merito, abbia assi...-->continua















WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo