HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

SERVIZI

FOTO

TERRITORIO

 

Anche a Lasiritide.it il riconoscimento 'Mimmo Beneventano'

11/11/2019



Anche la redazione de lasiritide.it ha avuto l'onore di ricevere il premio in
ricordo di Mimmo Beneventano, il medico, giornalista e amministratore locale di origini lucane ucciso in un agguato di camorra a Ottaviano 39 anni fa. Libera Basilicata, in collaborazione con la Fondazione Mimmo Beneventano e il Comune di Sasso di Castalda, ha così organizzato la dodicesima edizione del riconoscimento dedicato a giornalisti e amministratori che si sono distinti nella lotta all'illegalità, cercando di contrastare le mafie di ogni tipo, e nella promozione di una società giusta.
Quest'anno i riconoscimenti sono stati conferiti alla nostra redazione e alla nostra direttrice Mariapaola Vergallito, attraverso il collega Paolo Sinisgalli che ha ritirato il premio; inoltre il riconoscimento è andato al Sindaco di Molinara (BN), Comune aderente alla rete dei Piccoli Comuni del Welcome.
Da parte della nostra redazione il profondo e commosso ringraziamento non solo per il riconoscimento ma soprattutto per l'importante attività di contrasto alle mafie portata avanti da Libera e dalla Fondazione e il prezioso supporto dato dal Comune di Sasso di Castalda, paese di origine di Mimmo Beneventano.




ALTRE NEWS

CRONACA

9/12/2019 - Farmaci ritirati per rischio cancro: anche Ranitidina DOC GENERICI
9/12/2019 - ''Velocizzare riforma dell’affido condiviso e della bigenitorialità''
9/12/2019 - Pugni in testa alla madre: donna arrestata a Forenza
9/12/2019 - Meteo Basilicata: torna la pioggia ma il week end sarà nel segno del beltempo

SPORT

9/12/2019 - Sesta vittoria consecutiva per l’Olimpia Basket Matera
9/12/2019 - Volley: vittoria esterna per il Lagonegro e 2 punti conquistati
9/12/2019 - Volley: PM Asci Potenza perde a Bari
8/12/2019 - Prima Ctg/B: il Viggianello vince al termine di un’incredibile rimonta

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

9/12/2019 Sospensioni erogazioni idriche 9 dicembre 2019

Melfi: a causa di un guasto improvviso nella frazione Leonessa, potrebbero verificarsi cali di pressione e o mancanza di erogazione idrica. Il ripristino è previsto al termine dei lavori.
Tursi : per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, è in corso al sospensione dell'erogazione dell'acqua potabile nella zona del centro storico e nella parte alta dell'abitato. Il ripristino è previsto al termine dei lavori.
Moliterno: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa in via Roma e via Sciaviola dalle ore 11:30 di oggi fino al termine dei lavori.
Noepoli: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica, nell'intero abitato, potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa dalle ore 12:30 di oggi fino al termine dei lavori.

6/12/2019 Montalbano Jonico: sospensione idrica

A causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa dalle ore 19:00 di oggi e fino al termine dei lavori, in via Miele, da via dei Caduti fino a zona Montesano.

6/12/2019 Atella: sospensione idrica

A causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa nella zona industriale di valle di Vitalba dalle ore 18:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Il fuoco del ghetto illumini le nostre coscienze
di Mariapaola Vergallito

Nessuno di noi dovrà più tornare indietro da quanto accaduto ieri. Nessuno di noi dovrà poter cancellare il capitolo nero marchiato col fuoco del ghetto della Felandina di Metaponto. Non che di vergogna e di indecenza prima di ieri non ce ne fossero abbastanza. Ma forse si doveva arrivare alla morte di una povera donna nigeriana resa irriconoscibile dal fuoco di un’alba lucana per accenderne un altro, di fuoco: quello dell’indignazione attiva, della coscienz...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo