HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

I Vescovi chiedono alla regione di estendere il bonus gas alle parrocchie

23/01/2023



La conferenza episcopale della Basilicata ha inviato una lettera - a firma del suo presidente mons. Ligorio – al Presidente della Regione Dott. Vito Bardi chiedendo di valutare la possibilità, sulla base di un esame preciso ed oggettivo - di estendere il bonus-gas anche agli enti ecclesiastici e ai luoghi di culto.


E questo per alleggerire il peso economico che la crisi energetica ha accentuato ancor più sulla gestione quotidiana di realtà che non vivono per sé ,ma operano soprattutto per il servizio anche sociale che offrono alle comunità. Sostenere queste realtà sparse sul territorio, che non hanno interessi commerciali aziendali o economici, significa sostenere, sia pure indirettamente, anche le famiglie più povere e disagiate della nostra regione, molte delle quali, come il rapporto Caritas presentato a dicembre ha confermato, si rivolgono proprio alle strutture religiose per avere , in modo discreto ed anonimo, sostegno perfino nel pagamento delle utenze cui non riescono a far fronte, trascinate dalla crisi economica e pandemica in una povertà assolutamente fino a qualche anno non prevedibile.




ALTRE NEWS

CRONACA

4/02/2023 - Emergenza idrica Senise: da martedi ripristinata la mensa
4/02/2023 - Oppido lucano: tentato furto di rame, Carabinieri mettono in fuga tre malviventi
4/02/2023 - Emergenza idrica Senise: nota di Acquedotto lucano
4/02/2023 - Rivolta nel carcere di Melfi del Marzo 2020, chieste altre quattro condanne

SPORT

4/02/2023 - Pomeriggio amaro per il Senise, battuto 3 a 6 dal Castellana
4/02/2023 - Al PalaPergola arriva Agropoli, Torlontano:''Vogliamo continuare a vincere''
3/02/2023 - Campionato Serie D: Un fine settimana di grande calcio
3/02/2023 - Turismo invernale: riapre l’impianto sciistico in Montagna Grande a Viggiano

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo