HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Narcotraffico: blitz dei Carabinieri in Provincia di Matera,Bari, Taranto e Roma

18/05/2022



Dalle prime ore di questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Pisticci (MT) e Matera, su delega della DDA di Potenza, stanno dando esecuzione ad una Ordinanza di Custodia Cautelare, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Potenza su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia che ha coordinato le indagini, nei confronti di 19 persone ritenute, a vario titolo, gravemente indiziate di aver fatto parte di un’associazione dedita al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina, hashish e marijuana, pluriaggravata per il numero dei partecipi superiore a 10, dall’essere armata e dall’utilizzo del metodo mafioso.


Il sodalizio criminale individuato è operante nella zona del metapontino, principalmente nei comuni di Scanzano Jonico (MT), Bernalda (MT) e Marconia di Pisticci (MT).


L’operazione, nella quale sono impegnati circa 100 Carabinieri collaborati da unità cinofile dei Nuclei CC di Tito Scalo (PZ) e Modugno (BA), sta interessando le province di Matera, Bari, Taranto e Roma.


Maggiori dettagli sull’operazione saranno forniti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle ore 11,30 odierne presso il Palazzo di Giustizia di Potenza.




ALTRE NEWS

CRONACA

27/06/2022 - Il nuovo sindaco di Policoro è Enrico Bianco
27/06/2022 - Covid19 Basilicata: 359 casi positivi co tasso al 34,19%
26/06/2022 - Aggredito arbitro nel post gara di un torneo a Paterno
26/06/2022 - Maratea: il Consorzio turistico chiede i medici sulle ambulanze del 118

SPORT

26/06/2022 - Nuoto: bronzo mondiale per Domenico Acerenza
25/06/2022 - Volley lagonegro: Andrea di Carlo libero della Cave del Sole
24/06/2022 - FCI Basilicata: gli appuntamenti del weekend tra Potenza e Trecchina
23/06/2022 - Presentata la nuova maglia azzurra della Nazionale Italiana di Calcio Balilla Paralimpico

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo