HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Posti letto per paucisintomatici a Maratea e Chiaromonte: quando saranno attivi?

21/11/2020



Qualche settimana fa è stata ufficializzata la notizia dell’individuazione, da parte della Regione Basilicata, di quattro ospedali territoriali per ospitare i pazienti Covid con sintomi meno gravi e alleggerire, in questo modo, lo sforzo delle strutture sanitarie centrali . Si tratta degli ospedali di Venosa, Stigliano, Chiaromonte e Maratea. Ma a che punto è la situazione degli ospedali individuati nell’area sud lucana, vale a dire quello di Maratea e quello di Chiaromonte? Lo abbiamo chiesto ai due primi cittadini.
Per esempio il sindaco di Maratea Daniele Stoppelli ci conferma di aver inviato anche alcune sollecitazioni a Regione e azienda sanitaria per richiedere una più celere operatività. ‘’Avevano proposto al presidente Bardi e all’assessore Leone, ancora prima che ci pensassero loro, di programmare l’attivazione di ospedali dismessi, quindi anche Maratea, in vista di un più che evidente peggioramento dell’emergenza sanitaria. Cosa che poi, purtroppo, si è verificata. Prima che i posti esistenti diventassero insufficienti bisognava porvi rimedio e trovare una soluzione’’ ci ha detto. ‘’Decidere di fare una cosa e concretizzarla sono due cose diverse. Qui, tra l’altro, non ci sono problemi di nessuna natura, né di resistenza da parte del sindaco né problemi di natura operativa. Avevamo un ospedale di zona con 120 posti letto, 4 sale operatorie, un laboratorio analisi, una unità operativa di radiologia- spiega Stoppelli ricordando i suoi trascorsi nel consiglio di amministrazione della vecchia Asl- attualmente la struttura è stata ristrutturata ed è in condizione di essere utilizzata. Loro avevano immaginato di partire con 30 posti letto, 10 in più di Venosa per esempio’’.
E quindi? Cosa manca?
‘’Mancano gli atti esecutivi- dice il primo cittadino- le determine del direttore del personale che assegni a Maratea le professionalità necessarie. Il personale che serve, insomma. Pensi che l’ospedale di Maratea, per esempio, ha la predisposizione per l’ossigenoterapia su tutti i posti letto. Cosa dobbiamo aspettare ancora?’’.
E a Chiaromonte? ‘’L’unica dichiarazione ufficiale pervenuta dalla Regione Basilicata è l’individuazione dell’ospedale che, in parte, sarà adibito ad ospitare pazienti Covid paucisintomatici, cioè con una positività che si manifesta con sintomi inferiori e di minore intensità rispetto al consueto- ci spiega la sindaca Valentina Viola- Finora altri atti non mi sono pervenuti’’.
‘’Io, rispetto a questo, ribadisco quello che già avevo avuto modo di dire nei mesi scorsi- continua Viola- Le decisioni in merito sono dell’Unità di Crisi e della Regione Basilicata. Noi ci siamo messi a disposizione per fronteggiare le esigenze già a marzo e aprile e sicuramente anche oggi lo facciamo di buon grado, per un senso di responsabilità in virtù di quello che purtroppo è l’evolversi della pandemia. Al momento non è stato predisposto nulla. Nei prossimi giorni continuerò la mia interlocuzione con Regione Basilicata e Asp, non solo per essere informata meglio su ciò che si farà ma soprattutto per esporre anche le richieste a salvaguardia del presidio e dell’intero territorio’’.
Insomma, occorre rispondere doverosamente per fronteggiare l’emergenza garantendo, però, i servizi esistenti perché il sistema sanitario territoriale non si deve fermare. ‘’Chiederò la coesistenza dei servizi che ci sono all’interno del nostro presidio ospedaliero- conclude la sindaca- ma , accanto a questo, chiederò con fermezza protocolli di sicurezza chiari e precisi. Naturalmente vigileremo affinché tutto questo venga rispettato’’.

Mariapaola Vergallito



ALTRE NEWS

CRONACA

4/12/2020 - Covid: Latronico piange suor Camilla. Putroppo una vittima anche a Marsicovetere
4/12/2020 - Covid: gli ultimi aggiornamenti
4/12/2020 - La Basilicata resta zona arancione. Bardi: ‘meritiamo la zona gialla’
4/12/2020 - Polizia Matera: denunciate 5 persone e a sanzionare due esercizi commerciali

SPORT

4/12/2020 - Lauria: è morto l’ingegner Papaleo, presidente della Ruggiero in Interregionale
4/12/2020 - Serie D/H, Picerno: guariti i due giocatori positivi lo scorso 12 novembre
3/12/2020 - Corso gratuito per Ufficiali di Gara di Pallavolo
3/12/2020 - Bernalda Futsal, Plati: ''Siamo vogliosi e motivati per rilanciarci''

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

4/12/2020 Comunicazione Sospensione idrica in Basilicata

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:15 alle ore 12:15 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: C.da Botte, C.da Torretta e zone limitrofe

Barile: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori. BARILE: RIONE CONVENTO

1/12/2020 Sospensione Idrica oggi in Basilicata

Marsico Nuovo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:15 di oggi fino al termine dei lavori. MARSICO NUOVO: Rione Fontanelle e zone limitrofe

Tolve: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. TOLVE: Contrade: Fontana Caporale, Stinco, Colonna Vecchia e zone limitrofe

29/11/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Montemurro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:15 di oggi fino al termine dei lavori. MONTEMURRO: Vicolo francesco bozzari e zone limitrofe

La violenza sulle donne: quanta strada da fare
di don Marcello Cozzi

Ci sono Aisha, Waris, Nada, Ayaan, infubalate e costrette a sposarsi ancora bambine.
E poi Sampat, Diana, Hevrin, Marielle, Ruth, Roxane che hanno pagato con la vita, con la fuga o con la discriminazione il diritto alla libertà sessuale, ad un'appartenenza di casta o al colore della pelle
C'è Malala, pakistana, condannata a morte dai talebani perché reclama il diritto allo studio per le donne.
C'è Ipazia, filosofa e matematica che agli albori de...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo