HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Migranti a Ferrandina: appello del sindaco Martoccia

9/08/2020



Il Sindaco di Ferrandina Gennaro Martoccia scrive al prefetto e al questore di Matera sulla questione migranti ospitati nella struttura “Old west” di Ferrandina.
“Alla luce degli avvenimenti degli scorsi giorni, ribadisco la inadeguatezza della struttura come già verbalmente ho avuto occasione di farla presente a partire dalla sua telefonata serale avvenuta venerdì 31 luglio con la quale mi annunciava il possibile trasferimento di numeri 100 migranti provenienti da Porto Empedocle presso la struttura “old west”.
La stessa difatti si è rivelata essere - come previsto e come annunciatoLe - non solo inadeguata dal punto di vista sociale in un momento di pandemia mondiale e di reiterato stato di emergenza, ma del tutto inadeguato dal punto di vista della sicurezza sanitaria, della incolumità pubblica e della dignità delle persone.

Iventi migranti risultati positivi al covid-19 - di cui tre allontanatesi dalla struttura e del regime di isolamento fiduciario e quarantena obbligatoria- non possono essere a maggior ragione ospitati presso quella struttura potendo facilmente essere elemento di contagio è possibile focolaio e potendo mettere a rischio anche la incolumità degli operatori e delle forze dell'ordine che quotidianamente prestano servizio presso la stessa.

La struttura -come già ho avuto modo di scriverle e di comunicarle per le vie brevi- è facilmente esposta a rischio di fughe- non è un caso che in soli sei giorni siano scappate più di 30 persone, tra cui alcuni minori e tre positivi - essendo situata sulla principale arteria infrastrutturale regionale- la Basentana SS407- ed essendo in prossimità della stazione ferroviaria, senza perimetrazione e con diverse vie di fuga che rendono estremamente semplice eludere il controllo delle forze dell'ordine.

Capirà bene che, in una situazione quale quella appena descritta, è necessario trasferire i 17 positivi al covid-19 in strutture sanitarie adeguate allo scopo, nonché - come già richiesto in una precedente missiva- trasferire donne Minori in strutture non promiscue a tutela dei minori e delle donne che ne necessitano, oltre che di controlli sanitari, di supporto psicologico.

Le chiedo inoltre, di sottoporre nuovamente a tampone gli ospiti, nonché gli operatori della cooperativa sociale “filef” gestore del progetto prefettizio, e di sottoporli attraversi ai test sierologici per meglio tracciare la risposta anticorpale dell'organismo venuto eventualmente al contatto con il virus.
Inoltre, sarebbe opportuno-oltre che normativamente obbligatorio-che gli ospiti positivi al covid-19 vengono separati dal resto dei migranti e vengono accuditi da personale specializzato nel trattamento del covid-19 così come previsto dai protocolli e dalle indicazioni ministeriali dell'ISS in tema di profilassi /così come stabilito, tra le altre cose, nelle ordinanze sindacale numero 89 del 6/8/2020).



ALTRE NEWS

CRONACA

23/09/2020 - Carbone: si dimette in tempi record il sindaco siciliano (storia già scritta figlia di una legge da cambiare)
23/09/2020 - Emergenza Covid-19,task force lucana: oggi 17 nuovi positivi
23/09/2020 - Opere di sanificazione dei vigili del fuoco
23/09/2020 - Grottole: contrasto allo spaccio di droga, i carabinieri denunciano 51enne

SPORT

23/09/2020 - Il consigliere Checchi suona la carica: 'Olimpia ambiziosa e da primi posti'
21/09/2020 - Emergenza Covid, aperta al pubblico la partita Potenza-Triestina
20/09/2020 - Serie D/H, Picerno: patron Curcio su nuovo Cda e trasferimento a Villa d'Agri
20/09/2020 - Preparazione del Futsal Senise in vista della serie B

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

23/09/2020 Sospensione idrica in Basilicata

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti zone: Strada Montagna, Strada Convento- Montagna, Strada Torretta, Strada Chiusi e via Don Minzoni

22/09/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 18:45 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: Piazzale Pescara, Via Ancona, Via Aosta e zone limitrofe

21/09/2020 Sospensioni idriche

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti Zone : Alto Cesine, Strada Tarallo, Strada Marmo I e II, Sp 83, SS 94; Strada Della Cantoniera, Toppo del Fico, Toppo del Casino, Strada Delle Querce, Strada Degli Orti, Strada del Melandro, Strada Castelli e Strada Pantano di Vose.
Montemurro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 13:00 alle ore 16:00 salvo imprevisti. MONTEMURRO: Contrade Castelluccio e deserti.

Un anno fa l’incendio della Felandina. Chi ricorda Eris Petty?
di Libera Basilicata

Il 7 agosto 2019, un incendio divampato da una bombola di gas utilizzata per una cucina, ha distrutto l’intero complesso uccidendo Eris Petty, una giovane donna nigeriana ospite della struttura. A seguito di questo evento, il ghetto si è andato progressivamente svuotando fino allo sgombero definitivo deciso dalle autorità competenti e avvenuto il 28 agosto 2019. Gran parte delle persone hanno iniziato dunque a spostarsi nella zona dell’Alto Bradano dove nel ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo