HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Macchie Pertusillo, 'attivare controlli'. Cova Contro pubblica i dati

10/06/2019



"A seguito delle notizie sulle macchie comparse nella diga del Pertusillo, la macchina regionale si è immediatamente attivata attraverso l'Arpab (l'Agenzia regionale per la protezione dell'Ambiente in Basilicata) per effettuare tutte le analisi che permettano di risalire alle cause e alla natura del fenomeno". Lo ha reso noto, attraverso l'ufficio stampa della Giunta lucana, l'assessore regionale all'ambiente, Gianni Rosa.

Sul sito di Cova Contro, l’associazione lucana di volontariato ambientale nata nel 2013 che si occupa, tra le altre cose, proprio di effettuare analisi ambientali grazie al sostegno economico dei cittadini, sono stati pubblicati oggi i nuovi dati che riguardano il Pertusillo. Il referto (http://analizebasilicata.altervista.org) riporta la presenza di toluene nelle acque superficiali del Pertusillo a 5470 mcg/l. Mentre il D.M. 260 del 2010 impone un limite su media annua di 5 mcg/l, questo valore unico e puntuale è quindi, se parametrato alla 152/2006 per le acque sotterranee con un limite non annuo di 15, trecentosessanta volte la soglia di legge. Questi tenori di toluene non sono stati ufficialmente forse mai riscontrati in Basilicata in alcuna indagine ambientale ufficiale. "Abbiamo anche ricevuto la seconda analisi sulla sorgente Casuriedd ma questo rapporto di prova non ha evidenziato alcuna criticità a differenza del primo campione- scrive Cova Contro- Anche su questo Arpab dovrebbe indagare e capire l’intermittenza, l’andamento e l’origine di queste contaminazioni".


lasiritide.it

foto cova contro



ALTRE NEWS

CRONACA

20/11/2019 - UILM-FISMIC: ritirate lettere di licenziamento lavoratrici Logistica Cassino
20/11/2019 - A San Severino lucano ha aperto l’asilo nido
20/11/2019 - Donna morta a Potenza. Era stata trovata in casa sepolta dai rifiuti
19/11/2019 - Castelluccio Sup.: uomo arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti

SPORT

20/11/2019 - Rimonta Vultur, Rotonda ko: finale col Lavello. Sarà anche Oppido-Venosa
20/11/2019 - Il tecnico Inter, Simone Chinelli, in visita alla ASD Matheola Matera
20/11/2019 - Volley Lagonegro: il commento di Falabella dopo la vittoria a Reggio Emilia
20/11/2019 - Judo, a Policoro la finale di Coppa Italia A2 e A1

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

20/11/2019 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, è in corso la sospensione dell'acqua potabile in via Sandro Pertini. Il ripristino è previsto alle ore 15:30 di oggi, salvo imprevisti.

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti.

19/11/2019 COMUNICATO SOSPENSIONI IDRICHE

Tursi: a causa di un guasto improvviso, è in corso la sospensione dell'erogazione idrica in corso Vittorio Emanuele e zone limitrofe. Il ripristino è previsto al termine dei lavori di riparazione.

19/11/2019 COMUNICATO SOSPENSIONI IDRICHE

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in contrada San Francesco e zone limitrofe dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Il fuoco del ghetto illumini le nostre coscienze
di Mariapaola Vergallito

Nessuno di noi dovrà più tornare indietro da quanto accaduto ieri. Nessuno di noi dovrà poter cancellare il capitolo nero marchiato col fuoco del ghetto della Felandina di Metaponto. Non che di vergogna e di indecenza prima di ieri non ce ne fossero abbastanza. Ma forse si doveva arrivare alla morte di una povera donna nigeriana resa irriconoscibile dal fuoco di un’alba lucana per accenderne un altro, di fuoco: quello dell’indignazione attiva, della coscienz...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo