HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Macchie Pertusillo, 'attivare controlli'. Cova Contro pubblica i dati

10/06/2019



"A seguito delle notizie sulle macchie comparse nella diga del Pertusillo, la macchina regionale si è immediatamente attivata attraverso l'Arpab (l'Agenzia regionale per la protezione dell'Ambiente in Basilicata) per effettuare tutte le analisi che permettano di risalire alle cause e alla natura del fenomeno". Lo ha reso noto, attraverso l'ufficio stampa della Giunta lucana, l'assessore regionale all'ambiente, Gianni Rosa.

Sul sito di Cova Contro, l’associazione lucana di volontariato ambientale nata nel 2013 che si occupa, tra le altre cose, proprio di effettuare analisi ambientali grazie al sostegno economico dei cittadini, sono stati pubblicati oggi i nuovi dati che riguardano il Pertusillo. Il referto (http://analizebasilicata.altervista.org) riporta la presenza di toluene nelle acque superficiali del Pertusillo a 5470 mcg/l. Mentre il D.M. 260 del 2010 impone un limite su media annua di 5 mcg/l, questo valore unico e puntuale è quindi, se parametrato alla 152/2006 per le acque sotterranee con un limite non annuo di 15, trecentosessanta volte la soglia di legge. Questi tenori di toluene non sono stati ufficialmente forse mai riscontrati in Basilicata in alcuna indagine ambientale ufficiale. "Abbiamo anche ricevuto la seconda analisi sulla sorgente Casuriedd ma questo rapporto di prova non ha evidenziato alcuna criticità a differenza del primo campione- scrive Cova Contro- Anche su questo Arpab dovrebbe indagare e capire l’intermittenza, l’andamento e l’origine di queste contaminazioni".


lasiritide.it

foto cova contro



ALTRE NEWS

CRONACA

11/07/2020 - Restituita a Gorgoglione un scultura trafugata nel 2008
11/07/2020 - Matera. Polizia sequestra piantine di marijuana e sventa furto in enoteca
11/07/2020 - Covid in Basilicata: positivo un 60enne di Castelluccio Inferiore
11/07/2020 - Melfi:danneggiamento della sede della CISL. Arrestato l’autore

SPORT

10/07/2020 - Mister Raffaele:' risultato storico di cui deve essere orgogliosa tutta la città
9/07/2020 - Serie C: segna França al 96’ e il Potenza va avanti
9/07/2020 - Maretta confermato alla Rinascita Volley Lagonegro
9/07/2020 - Bernalda Futsal. Borges: “Tutti insieme raggiungeremo obiettivi importanti”

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

9/07/2020 Sospensione idrica a Potenza e Tursi

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:45 alle ore 17:45 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: C.da Riofreddo, c.da Caira, parte di c.da San Luca Branca e zone limitrofe

Tursi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:45 di oggi fino al termine dei lavori. TURSI: Zona Alta: ViaOliva, Vitt. Emanuele, Toselli, Calata Da Bormida, Zone Limitrofe.

8/07/2020 Corso gratuito operatore di marketing culturale

Fino al 14 di luglio è possibile iscriversi al corso professionale Omcti operatore di marketing culturale e turismo integrato val d'agri rivolto a tutti i disoccupati o studenti età 18/50 anni; corso on line dal 3 agosto dalle 15 alle 19. CORSO GRATUITO con 12 docenti. Per info Fernanda Ruggiero cell 3486050283

8/07/2020 Sospensioni idriche

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:45 alle ore 12:45 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Via Leonardo da vinci e zone limitrofe.

Melfi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:30 di oggi fino al termine dei lavori. MELFI: Solo c.de Amendolecchia e Piani di Colobella.

La criminalità: una malapianta in continua crescita
di don Marcello Cozzi

Domanda e offerta. Sono le regole del mercato, e anche di quello criminale. E anche in Basilicata, oggi come ieri.
Le recenti e ultime inchieste giudiziarie coordinate dalla DDA di Potenza - da quella della settimana scorsa nel vulture melfese a quella di queste ore nella provincia materana - non ci dicono solo che la malapianta malavitosa purtroppo non smette mai di crescere e anzi rifiorisce di continuo tra vecchi nomi e nuove leve, non ci dicono solo ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo