HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Laino Castello: è crollato il ponte ‘Stefano Gioia’

7/12/2017



Il ponte in legno sul fiume “Lao” intitolato alla memoria di Stefano Gioia è crollato. Il viadotto, che collega i Comuni di Laino Castello e Papasidero, era stato realizzato all’inizio degli anni 2000 e le sue condizioni strutturali destavano preoccupazione già da tempo. Non a caso, nello scorso mese di agosto, l’ufficio tecnico del Comune di Laino Castello aveva interdetto il passaggio per i veicoli ed i pedoni per “la necessità – si legge nell’ordinanza – di procedere alla verifica delle strutture del Ponte “Stefano Gioia” finalizzata alla definizione dell’intervento di messa in sicurezza dell’infrastruttura”.
Nel provvedimento erano riportati anche gli orari di chiusura: “E’ vietato il transito sul ponte “Stefano Gioia” sul Fiume Lao sito in località Campicello i giorni 29 e 30 agosto dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 alle ore 18,00”.
Non abbiamo ancora notizie circa il momento esatto e le cause del cedimento, poiché quando abbiamo contattato l’ufficio tecnico comunale il responsabile era assente per essersi recato sul posto per effettuare tutti i rilievi del caso. Tuttavia, dall’ufficio ci hanno fatto sapere che il ponte era chiuso e che quindi non c’era alcun pericolo per l’incolumità pubblica.




Gianfranco Aurilio
lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

2/07/2022 - Bella: non accettava la fine della relazione, 46enne arrestata per stalking
2/07/2022 - Scontro sulla Provinciale tra Potenza e Avigliano: una vittima
2/07/2022 - L'Amerigo Vespucci pronto a salpare da Livorno. A bordo anche due giovani lucani
2/07/2022 - Caronte persiste: oggi e martedi picchi di 40 gradi

SPORT

2/07/2022 - Record di promossi al Nazionale per la Sezione Arbitrale di Moliterno
2/07/2022 - Arbitri Sez. Policoro: Franco Ferra promosso nel Calcio a 5 Nazionale
1/07/2022 - Francavilla,Cupparo: ‘Ragno ha dato tanto ma si è convinto non potessimo fare di più ed io non sono d’accordo'
30/06/2022 - Muro Lucano: iniziati i lavori al Rigamonti

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo