HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Torneo Siritide: passano alle semifinali A.C.Picchia e New Team

18/07/2012



Nella seconda giornata dedicata ai quarti del torneo Siritide, ancora una sorpresa esce dalla parte destra del tabellone. Esce la favorita Fardella che contro l’A.C.Picchia sfodera una partita sotto tono e cade sotto i colpi dei ragazzi di mister Terracina, che dimostrano di essere la vera cenerentola del torneo. La prestazione super di Petrocelli e la continuità di Bellusci, De Lillo, Albino e company portano l’A.C.Picchia nella fase federale del torneo e si sfiderà in semifinale contro la New Team di Salvatore Miraglia che vince contro l’Avis Senise che resiste solo un tempo.
Il Fardella con il bomber De Santo a mezzo servizio per un infortunio, passa subito in vantaggio con Coringrato che sfrutta un errato passaggio da rimessa laterale di Petrucelli. Il goal facile dei fardellesi illude la corazzata del presidente Guarino che non dà ritmo alla partita e ne approfitta l’A.C.Picchia che prima scalda le mani ad Olivieri e poi pareggia con un bellissimo goal di Petroccelli. I ragazzi di Fardella soffrono l’uno contro uno di Bellusci che al 6’ trova Olivieri pronto. Al 7’ ripassa in vantaggio il Fardella con De Salvo che batte De Lillo. Al 9’ Bellusci centra il palo e subito dopo sbaglia il bersaglio per un soffio. Al 12’ De Salvo pareggia i pali per il Fardella e dopo appena un minuto arriva lo splendido goal di Petrocelli che pareggia i conti. La partita è molto equilibrata e al 18’ arriva lo spunto di Bellusci che mette al centro per Albino che non si fa pregare nel mettere in rete la palla del 3 a 2 A.C.Picchia.
Il Fardella risente il colpo dello svantaggio e fa fatica a rientrare in partita e dopo un minuto Olivieri fa fallo su Petrucelli, per l’arbitro è rigore, sul dischetto va Bellusci che centra il palo.
Il Fardella si innervosisce con il direttore di gara ma riesce a trovare il pari con Coringrato al 22° minuto. Passa un minuto e De Salvo ci riprova ma De Lillo para. Al 25’ l’A.C.Picchia va al tiro libero ma Belusci sbaglia, subito dopo Olivieri si supera su Petrocelli. Al 28’ fallo in area A.C.Picchia di Coringrato su Petrocelli dà la possibilità al giocatore del muretto di andare a tiro libero, con Petrocelli che non sbaglia per il 4 a 3 A.C.Picchia.
Prova a rispondere subito Tanese ma trova l’opposizione di De Lillo. Goal che non tarda ad arrivare perchè sul finale di tempo lo stesso Tanese pareggia i conti per il Fardella.
Nel secondo tempo la formazione dell’A.C.Picchia aumenta il ritmo e il Fardella va in difficoltà con Olivieri a neutralizzare buone occasioni. Al 8’ Bellusci trova il goal del vantaggio. Al 11’ sempre Bellusci centra il palo e al 13’ Petrocelli trova il suo quarto goal personale e il 6 a 4 A.C.Picchia.
Il Fardella risente il colpo e sembra uscire dalla partita, entra il bomber De Santo ma non riesce a trovare il guizzo vincente in due occasioni. Al 19’ arriva la cinquina di Petrocelli e il 7 a 4 A.C.Picchia. Petrocelli non si ferma più e al 22’ trova il goal del 8 a 4. Inutili i tentativi di De Santo Tanese e Coringrato neutralizzati da un ottimo De Lillo che non può nulla sul tiro di De Santo che al 30’ fa 8 a 5. nel minuto di recupero arriva anche il goal del 9 a 5 di Bellusci.
L’A.C.Picchia passa alla fase federale del torneo.

Nella seconda partita L’Avis Senise rimaneggiata nel suo organico non riesce nell’impresa di eliminare la New Team di Salvatore Miraglia che adesso passa tra le favorite al raggiungimento della finale. I ragazzi di mister Arenella però affrontano la partita a viso aperto facendo girare palla e mettendo per più di 10 minuti in difficoltà la New Team che con Collarino chiude la porta.
Ci provano Castelluccio, Formica e Pioggia ma senza esito, poi arriva il guizzo vincente di Fabio Tuzio al 14° minuto che batte il bravissimo Pioggia. L’Avis prova a trovare il pareggio con Pioggia che trova l’opposizione di Collarino. Poi due ottimi interventi del portierone Pioggia negano il goal alla New Team. Goal rimandato perchè Antonio Tuzio al 20’ fa 2 a 0 per i blu di Miraglia. La squadra avisina non si dà per vinta e ci riprova con Pioggia e Palermo R, trovando la grande opposizione di Collarino. Nel secondo tempo l’Avis parte forte e trova il goal con Pioggia, subito dopo Castelluccio mette in difficoltà Collarino che para tutto. Il forcing avisino si infrange sulle mani di un super Collarino e al 15’ arriva il contropiede perfetto di Tricarico che batte Pioggia che nonostante l’infortunio alla mano, subito nell prima frazione di gioco, resta in campo. Poi arriva il bellissimo goal di Francesco Palermo per il 4 a 1 New Team. L’Avis prova a rispondere con Pioggia ma non trova la porta. Poi su un dribbling stretto si libera al tiro ma trova un super Collarino. Il nervosismo si fa sentire tra i ragazzi avisini e ancora Collarino si supera su tiro libero di Pioggia. Poi arriva alche il 5 a 1 di D’Aranno e l’espulsione per proteste di Formica. Nel finale Collarino neutralizza il tiro libero di Palermo R.
Finisce 5 a 1 per la New Team che passa alla fase federale e incontrerà l’A.C.Picchia di mister Terracina.

Lasiritide.it

Fardella – A.C.Picchia 5-9

Fardella: Olivieri, Coringrato G (1), De santo (1), De Salvo (1), Tanese (1), Coringrato D (1), Piesco V, piesco R.

A.C.Picchia: De Lillo, Bellusci (2), Alagia, Petrocelli (6), Albino V, Albino F (1), Giannelli. All. Terracina


Avis senise – New Team 1-5

Avis Senise: Pioggia N., Capalbo, Corizzo, Pioggia C (1), Palermo, Castelluccio, Formica, Arenella.

New Team : Collarino, De fina, Palermo (1), D’Aranno (1), Tuzio A. (1), Tricarico (1), Tuzio F (1). All. salvatore Miraglia.


ALTRE NEWS

CRONACA

10/04/2020 - Coronavirus: purtroppo c’è un’altra vittima lucana, ma anche un guarito
10/04/2020 - Coronavirus: nuovo caso a Grassano, il sesto
10/04/2020 - Basilicata: raddoppiate royalties sull’acqua, 20% anche ai Comuni del Senisese
10/04/2020 - Basilicata. Emergenza Coronavirus, 6 meuro per il sistema sanitario regionale

SPORT

10/04/2020 - La FIGC assegna ‘Lo Scudetto del cuore’ ai protagonisti della lotta al Covid-19
10/04/2020 - Francavilla:giocatori ringraziano la società che continua a pagare gli stipendi
9/04/2020 - FIPAV,conclusa l’attività sportiva per la stagione 2019-2020
9/04/2020 - Lutto Donato Sabia, il cordoglio del ciclismo lucano

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

6/04/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: parte di via Giovanni XXIII e zone limitrofe

4/04/2020 Sospensioni idriche 4 aprile 2020

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. MURO LUCANO: C/da Zaparone, C/da Bussi, C/da S. Luca e zone limitrofe

4/04/2020 Comunicazione sospensione idrica a San Severino

San Severino Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori. SAN SEVERINO LUCANO: centro abitato e fraz. Cropani

EDITORIALE

Restiamo umani se ci ricordiamo che dietro i numeri ci sono le storie
di Mariapaola Vergallito

Ho cercato tra i libri, in rete e tra gli appunti nei cassetti ma non ho trovato nulla. Non ho trovato parola alcuna che mi spieghi come si faccia.
Nessun manuale o libretto d’istruzioni, nessun vecchio quaderno sopravvissuto all’università, nessun libro divorato per l’esame di Stato.

Niente che mi insegni come si possa raccontare la storia di un ragazzo morto a 38 anni ucciso da un virus globale in una cittadina di una regione del sud Italia....-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo