HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Torneo Siritide: primi verdetti, Calì e Calverese ai quarti di finale

10/07/2012



Si è chiusa la terza giornata del Torneo Siritide e le sfide sono entrate nel vivo della competizione estiva territoriale. In una serata non molto calda in riva al lago di Montecotugno di Senise, nella prima partita fa il suo debutto nel torneo, il Terranova guidato in panchina da Paolo Genovese. La formazione del Pollino chiamata ad un' impresa difficilissima contro il Calì favoritissima per la vittoria finale, regge solo un tempo, riuscendo a mettere in difficoltà Pioggia e compagni. Infatti un super Labanca e una squadra compatta nella prima frazione di gioco mettono paura alla squadra del Calì che non riesce a bucare la porta di Labanca e nello stesso tempo rischia in più di un' occasione fino a subire i due goal di svantaggio, grazie a Ciancia e Gatto. I ragazzi del Pollino però mancano di esperienza e sul forcing del Calì accumulano falli che saranno determinanti per il proseguo del match. La rimonta parte sui piedi di Ponzio che accorcia a 10 dal termine e poi si concretizza con un tiro libero di Pioggia. Nel secondo tempo il Calì non sbaglia l’approccio alla partita e un super Pioggia accumula subito il doppio vantaggio portando il Calì sul 4 a 2. Da li, il Terranova si scompone e regala spazi per una pioggia di goal firmata appunto Fabio Pioggia. Inutile il goal di Dimasi che serve per chiudere il finale della partita sul 10 a 3 per il Calì. Calì che conquista l’accesso ai quarti di finale.

Ma le attese per la seconda giornata erano tutte concentrate su Match tra Calverese e Fc Senise, due squadre che il prossimo anno si potrebbero affrontare nella C2 di calcio a 5. Infatti la partita è stata tiratissima con la Calverese ad andare subito in vantaggio con Iorio. L’Fc Senise risponde con un palo di Pace. Ma al 12’ arriva il raddoppio Calverese con una bella azione concretizzata da De Fina. La partita entra nel vivo e dopo un palo colpito dai rossi di Bartolomeo e Tricarico a centrare il legno per l’Fc Senise che non si sblocca al suo debutto nel torneo. Ma dopo il buon inizio la Calverese rallenta e ne approfitta il Senise che con Tuzio prima accorcia e poi mette in parità il match a 8 dalla fine del primo tempo. Raggiunta, la Calvarese dopo due minuti si riporta avanti, sempre con De fina che batte Rossi per il 3 a 2. I ragazzi di mister Rossi non ci stanno e prima Bulfaro nega il goal del possibile pareggio e poi Spagnuolo concretizza il pari. Nel finale Bartolomeo sfuma il possibile vantaggio Calvera con Rossi a respingere da pochi passi. Il secondo tempo si apre come il primo, con i calveresi ad attaccare e dopo il primo no del portiere Rossi arriva il vantaggio ancora con De Fina. Strazza e Franchino ci provano in due occasioni senza trovare il goal del pareggio, goal che arriva al 15 st per la Calverese grazie a Iorio allungando il vantaggio sul Fc Senise di due reti, 5 a 3. La partita inizia a perdere l’equilibrio tattico e dopo appena due minuti è Strazza a riportare il Senise in gioco che dopo appena un minuto ritorna sotto con un goal di Genovese che porta il parziale sul 6 a 4. Nei 10 minuti finali sale in cattedra Tricarico che mette in difficoltà Bulfaro in più occasioni. Capano centra la Traversa ed il Senise arriva a 5 falli, con la Calverese che prima sbaglia il primo tiro libero e poi concretizza ancora con De Fina per il 7 a 4. Da lì la Calverese rallenta e regala il fianco al Senise che in due minuti accorcia per due volte con Tricarico e Capano. Negli ultimi minuti arriva anche il quinto fallo per la Calverese e Tricarico sul tiro libero non sbaglia il goal del pareggio. Nel finale i ragazzi di Bartolomeo hanno l’opportunità di chiudere la partita con una vittoria ma sprecano i due tiri liberi concessi dall’arbitro Stanislao. Finisce in parità con la Calvarese che raggiunge ufficialmente i quarti con 4 punti in classifica.

lasiritide.it

Calì-Terranova 10-3
Terranova: Labanca, Armentano, Gatto, Dimasi, Riccardi, Lufrano, Tufaro, Ciancia. In tribuna: Salvatore Brescia, Costantino Vita
CalìSassano, Ponzio, Mouatafakir, Salerno,Pioggia. In tribuna: Lista, Gioia, Tuzio D.

Reti:
Terranova: Gatto, Ciancia, Dimasi
Calì: Ponzio, Pioggia (9)

Calverese – Fc Senise 7-7
Calverese: Bulfaro, Genovese, Iorio, Viscione, De Fina, Bartolomeo P, Bartolomeo PAS., Diserio. In tribuna Gugliotta G., Laico, Bulfaro, Castronuovo.

Fc Senise: Rossi, Spagnuolo, Capano, Strazza, Pace, Tricarico, Tuzio, Franchino.
Reti:
Calverese: Iorio (2), Genovese (1), De Fina (4)
Fc Senise: Spagnuolo, Capano, Strazza, Tricarico (2), Tuzio (2)


ALTRE NEWS

CRONACA

10/04/2020 - Coronavirus: purtroppo c’è un’altra vittima lucana, ma anche un guarito
10/04/2020 - Coronavirus: nuovo caso a Grassano, il sesto
10/04/2020 - Basilicata: raddoppiate royalties sull’acqua, 20% anche ai Comuni del Senisese
10/04/2020 - Basilicata. Emergenza Coronavirus, 6 meuro per il sistema sanitario regionale

SPORT

10/04/2020 - La FIGC assegna ‘Lo Scudetto del cuore’ ai protagonisti della lotta al Covid-19
10/04/2020 - Francavilla:giocatori ringraziano la società che continua a pagare gli stipendi
9/04/2020 - FIPAV,conclusa l’attività sportiva per la stagione 2019-2020
9/04/2020 - Lutto Donato Sabia, il cordoglio del ciclismo lucano

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

6/04/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: parte di via Giovanni XXIII e zone limitrofe

4/04/2020 Sospensioni idriche 4 aprile 2020

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. MURO LUCANO: C/da Zaparone, C/da Bussi, C/da S. Luca e zone limitrofe

4/04/2020 Comunicazione sospensione idrica a San Severino

San Severino Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori. SAN SEVERINO LUCANO: centro abitato e fraz. Cropani

EDITORIALE

Restiamo umani se ci ricordiamo che dietro i numeri ci sono le storie
di Mariapaola Vergallito

Ho cercato tra i libri, in rete e tra gli appunti nei cassetti ma non ho trovato nulla. Non ho trovato parola alcuna che mi spieghi come si faccia.
Nessun manuale o libretto d’istruzioni, nessun vecchio quaderno sopravvissuto all’università, nessun libro divorato per l’esame di Stato.

Niente che mi insegni come si possa raccontare la storia di un ragazzo morto a 38 anni ucciso da un virus globale in una cittadina di una regione del sud Italia....-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo