HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Polemiche a Matera: gli ultras contestano il presidente Petraglia con striscioni in città

3/06/2024



Nonostante avesse annunciato le sue dimissioni a quattro gare dalla fine del campionato di Serie D, non c’è pace per il presidente del Matera, Antonio Petralia, che ieri sera è stato, ancora una volta, al centro delle polemiche dei tifosi della città dei Sassi. Della nuova società non si sa ancora nulla, e gli Ultras Matera, attraverso una serie di striscioni posizionati in diverse zone della città e in prossimità dello stadio XXI Settembre-Franco Salerno, hanno contestato il presidente Petralia.

"Anche maggio è passato, ma ancora niente è cambiato. Petralia senza mordente non può essere il nostro presidente."

"È finita la tua 'era', Petraglia via da Matera."

"Se ancora non l’hai capito il tuo tempo è finito... Petraglia vattene," un messaggio riportato su altri tre striscioni appesi in diversi luoghi della città.
Questi alcuni striscioni apparsi a Matera.


ALTRE NEWS

CRONACA

21/06/2024 - Basilicata. Rischio eruzione Campi Flegrei, riunione in Prefettura a PZ
21/06/2024 - Matera: eseguito un complesso intervento di cesareo ed asportazione di un tumore
21/06/2024 - Stato di agitazione lavoratori Aias di Potenza
21/06/2024 - Marsiconuovo: ciclista si perde tra i boschi, recuperato dopo allerta al 112

SPORT

20/06/2024 - A Lorica il primo raduno tecnico interappenninico Fisi
20/06/2024 - Nuovo innesto in casa Rinascita: è Filippo Franza
19/06/2024 - Tenta di aggredire tifoso della Juve Stabia, 5 anni di Daspo a ultrà del Potenza
18/06/2024 - Il Gorgoglione si aggiudica anche la dodicesima edizione del Torneo del Sauro

Sommario Cronaca                        Sommario Sport












    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo