HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie C: sesta vittoria di fila per il Picerno e secondo posto in solitaria

4/12/2023



Sul campo dell’Audace Cerignola altra meravigliosa partita del Picerno, che ottiene la sesta vittoria di fila ed il nono risultato utile consecutivo, grazie ad un gol di Gilli che vale il secondo posto in solitaria a quota 32 a meno tre dalla capolista Juve Stabia.
Longo recupera per la panchina Guerra e Maiorino, ma oltre che nuovamente ad Albadoro, Ceccarelli e Diop, deve rinunciare anche a Garcia ed a capitan Emanuele Esposito. L’unica novità rispetto alla formazione che ha superato l’Avellino è il ritorno dal primo minuto di Graziani, come trequartista di sinistra. Tisci risponde con il 4-3-3 e tridente offensivo composto da D’Andrea, Leonetti e Malcore.
Il primo sussulto lo regala Murano ma è tutto fermo per fuorigioco. Il canovaccio sembra subito chiaro: gli ospiti fanno la partita, mentre, i pugliesi, sono pronti a ripartire. Al 18’, su un calcio d’angolo, carambola in area con gli ofantini che chiedono il fallo di mano ma il direttore di gara lascia correre.
Passa un minuto e Gilli lancia lungo il samurai, che controlla in area e batte a rete ma trova la straordinaria deviazione di Krapikas che manda la sfera sulla traversa. Ma sul successivo tiro dalla bandierina, lo stesso Gilli gira alla perfezione in porta al volo di destro e firma il vantaggio.
Il match è molto spigoloso con i gialloblu che reagiscono subito e, al 40’, in dieci con Gallo fuori per infortunio, ci vuole un immenso Merelli che d’istinto salva su Ruggiero da pochi passi ed evita la capitolazione ai melandrini. Prima dell’intervallo ancora proteste inutili dell’Audace, per un presunto fallo di mano, e tentativo di Malcore da dentro l’area che esce di poco.
In avvio di ripresa il canovaccio non cambia e vede i rossoblu soffrire. Il primo tentativo è di Ruggiero e costringe Merelli a rifugiarsi in angolo. La risposta è di De Cristofaro, che manda alto. Al 17’ volata di Graziani sulla sinistra e diagonale che finisce fuori bersaglio non di molto.
I lucani dietro passano a 5 ma, paradossalmente, alzano il baricentro e non subiscono la pressione.
Poco dopo la mezz’ora, Vitali provoca il secondo giallo ad Allegrini che finisce anzitempo sotto la doccia. Nonostante l’uomo in meno, il neo entrato Sosa si rende subito pericoloso di testa con Merelli che para a terra.
Nel finale, complice la superiorità numerica, gli uomini di Longo gestiscono il vantaggio senza affanni e mancano il raddoppio con Ciko in contropiede.

Gianfranco Aurilio
Lasiritide.it

CERIGNOLA 0
PICERNO 1

AUDACE CERIGNOLA (4-3-3): Krapikas 7; Russo 6,5, Allegrini 5, Gonelli 5,5, Tentardini 5,5 (22’ st Bianco 6); Tascone 6, Ruggiero 6,5, Bezzon 5,5 (1’ st Coccia 6); D’Andrea 5,5 (29’ st D’Ausilio 5,5), Malcore 5,5, Leonetti 5 (29’ st Sosa 6). A disp.: Fares; Trezza, Prati, Ligi, Botta, Vitale, De Luca, Carnevale, Neglia. All.: Tisci 6

AZ PICERNO (4-2-3-1): Merelli 7; De Cristofaro 6,5, Gilli 7,5, Allegretto 7, Novella 6,5; Gallo 6,5 (42’ pt Pitarresi 6,5), De Ciancio 6,5; Vitali 7 (41’ st Pagliai sv), Santarcangelo 5,5 (1’ st Ciko 6), Graziani 6,5 (27’ st Biasiol 6); Murano 6,5 (41’ st Maiorino sv). A disp.: Summa; A. Esposito, Guerra, Savarese. All.: Longo 7

ARBITRO: Perri di Roma 1
ASSISTENTI: Fine di Battipaglia e Munerati di Rovigo (IV uomo: Mirabella di Napoli)
RETI: 19’ pt Gilli
AMMONITI: Gallo (P), Ruggiero (C), D’Andrea (C), Biasiol (P)
ESPULSO: al 31’ st Allegrini (C) per somma di ammonizioni
NOTE: al “Monterisi” Curva Sud chiusa dal giudice sportivo. Espulso per proteste Lambertini, vice di Tisci. Angoli: 4-4. Rec.: 2’ pt e 5’ st


ALTRE NEWS

CRONACA

27/02/2024 - Bolletta del gas salata a consumatrice: ‘’grazie ad Adiconsum la società ha riconosciuto l’errore’’
26/02/2024 - Muro Lucano: cocaina in viaggio verso la Basilicata. Arrestato 43enne salernitan
26/02/2024 - Coldiretti Basilicata a Bruxelles per chiedere stop burocrazia e una nuova Pac
25/02/2024 - Incidente mortale sulla Fondovalle dell'Agri, disposta l'autopsia

SPORT

26/02/2024 - Il Martina vuole Salvatore Novelli, talent scout del Rotonda Calcio
26/02/2024 - Convegno tecnico regionale dei giudici di gara della federcicliclismo di Basilicata e Calabria
25/02/2024 - Eccellenza Basilicata. Tutto invariato in testa dopo la 23^ giornata. I risultati e la Classifica
25/02/2024 - Serie D/H: il Rotonda Calcio sconfitto in casa dalla Paganese

Sommario Cronaca                        Sommario Sport














    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo