HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Bernalda Futsal, verso il Palo del Colle

17/03/2023



Amarezza e rabbia da smaltire in casa del Bernalda Futsal dopo la sconfitta casalinga del PalaCampagna contro il Castellana in un autentico spareggio play off, oltre alle grandi parate del portiere Di Vagno, gli uomini di Volpini hanno incassato delle decisioni arbitrali quantomeno discutibili che hanno compromesso il match. Proprio dal commento sulla gara di sabato scorso inizia la nostra “chiacchierata” con il giovane portiere rossoblu Giovanni Brescia: ”La squadra ha giocato nel complesso una buona partita, l’arbitraggio è stato imbarazzante a mio avviso; per carità gli errori arbitrali durante una partita ci posso stare però non fino al punto di compromettere e condizionare una partita così importante per entrambe le squadre”. Brescia è senza ombra di dubbio uno dei giovani più interessanti della cantera bernaldese e di sicuro la stagione vissuta in rossoblu gli servirà per crescere e migliorare in futuro: “Sto vivendo una bellissima esperienza e sono contento di questo, devo continuare a lavorare in maniera costante dando sempre il 100% anche in allenamento come mi dice quotidianamente il mister e tutti i compagni di squadra che mi stanno aiutando molto a crescere. Per me giocare con calciatori come Zanella e Ziberi è veramente un onore e un piacere, data la mia giovane età. La mia stagione? Direi positiva ed entusiasmante, ringrazio mister Volpini per avere creduto in me già dall’inizio del campionato”. Lecito anche guardare al futuro prossimo con il promettente estremo difensore: “Per ora ho solo in testa il Bernalda e continuerò sempre a dare tutto me stesso per questa maglia, in futuro vedremo come andranno le cose e non escludo anche di fare esperienze altrove magari per “farmi le ossa” e migliorare”. Archiviata la gara di sabato scorso adesso la testa è rivolta all’impegno in trasferta con il Palo del Colle: “Sabato prossimo per noi sarà una partita molto importante per dare continuità al lavoro che svolgiamo durante tutta la settimana e soprattutto per il nostro percorso”.



ALTRE NEWS

CRONACA

23/02/2024 - Incidente stradale su Fondovalle dell'Agri: una vittima
23/02/2024 - Tentato omicidio e lesioni personali aggravate in un quartiere centrale di Matera, due arresti e due fermi
23/02/2024 - Controlli ASP sui cantieri del raccordo autostradale
23/02/2024 - Viabilità a Terranova di Pollino, Giordano:''nessuna dimenticanza''

SPORT

23/02/2024 - PM Gruppo Macchia in casa della Citymoda Bari, Perna: “Giocare con caparbietà”
23/02/2024 - Bernalda Futsal, verso il Noci. Il diggì Mazzei: “La nostra sorpresa è il ritorno di Boschiggia!”
22/02/2024 - Policoro pronta ad accogliere i “Cadetti” del Judo
20/02/2024 - Serie C, svolta storica: prima lega europea con la referee cam

Sommario Cronaca                        Sommario Sport














    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo