HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Bernalda Futsal, verso il Senise. Mister Volpini: ''La prima di campionato è sempre difficile''

30/09/2022



I rossoblu si preparano all’esordio in campionato, i ragazzi di Volpini saranno di scena sabato prossimo al “PalaErcole” di Policoro (calcio d’inizio alle ore 16:00) dove affronteranno il Futsal Senise. In vista del derby abbiamo ascoltato il tecnico dei bernaldesi Marcio Volpini: “Abbiamo avuto l’opportunità di confrontarci sabato scorso con loro che possono puntare su una squadra esperta ed affiatata. Lo scorso anno sono riusciti a raggiungere la salvezza e quest’anno credo che cercheranno di migliorarsi. La gara di sabato scorso è stata molto difficile ed equilibrata, i dettagli hanno fatto la differenza, credo che anche nella gara di sabato sarà la stessa cosa. Ovviamente bisogna aggiungere tutte le criticità legate alla prima di campionato e non sarà facile giocare da loro; in ogni caso auspico che sarà una bella partita nella quale dovremo mettere in luce il nostro gioco cercando di superare le problematiche attuali”. L’allenatore brasiliano si focalizza sul percorso compiuto dai suoi ragazzi nel precampionato: “Il bilancio è sicuramente positivo soprattutto in considerazione del superamento dei primi due turni di Coppa Divisione anche se sono state gare molto difficili ed equilibrate nelle quali i particolari sono risultati decisivi per la vittoria, al momento in modo positivo per noi sia contro il Pisticci che con il Catanzaro ai rigori. Adesso siamo alla terza settimana di lavoro, di certo non abbiamo raggiunto il massimo della condizione fisica ma è normale in questa fase dell’anno però stiamo crescendo si giorno in giorno. Un plauso per i miei ragazzi che stanno dando il massimo negli allenamenti anche per migliorare l’intesa tra di loro e capire i concetti di gioco”. Sugli obiettivi stagionali Volpini non pone limiti alla “provvidenza”: “Vogliamo arrivare il più in alto possibile ma dobbiamo avere sempre i piedi per terra perché il campionato è difficile e ogni campo sarà ostico. Puntiamo ad ottenere il massimo in ogni partita, tra l’altro in organico possiamo annoverare due calciatori di esperienza come Ziba e Zanella che hanno una mentalità vincente e lavorano tanto negli allenamenti come tutti gli altri ragazzi. Sono molto soddisfatto del lavoro svolto con i miei ragazzi, questo è un gruppo eccezionale e sono sicuro che raccoglieremo i frutti del nostro operato”


ALTRE NEWS

CRONACA

5/12/2022 - Covid19 Basilicata: morte Nicastro-Parisi, a Potenza 6 rinviati a giudizio
5/12/2022 - ''Violenta aggressione, ieri nel pomeriggio, nel carcere minorile di Potenza''
5/12/2022 - Inaugurata a Matera la nuova mensa della fraternità ''Don Giovanni Mele''
4/12/2022 - Manifestazione contro il depotenziamento dell'ospedale di Policoro

SPORT

5/12/2022 - Il Gorgoglione punta alla finale di coppa Italia
5/12/2022 - Alma Salerno-Bernalda : 4-4. Un pari con tante recriminazioni per i rossoblu
5/12/2022 - Volley A2: Il Lagonegro battuto a Bergamo per 3 a 1
5/12/2022 - Basket: il Potenza ferma la capolista Portici 2000

Sommario Cronaca                        Sommario Sport












    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo