HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D/H: il Rotonda Calcio vince anche a Brindisi

10/10/2021



Il Rotonda Calcio espugna il Fanuzzi di Brindisi grazie ad una doppietta messa a segno da Ferreira nel secondo tempo, ottiene la seconda vittoria consecutiva e tre punti fondamentali in chiave salvezza. Con il cambio di allenatore per i lucani è arrivata la svolta e, dopo la sconfitta all’esordio sul campo della capolista Francavilla, mister Tommaso Napoli sembra aver già trovato la quadra ed i suoi uomini hanno bissato il successo casalingo di mercoledì contro la Nocerina.
Prima dell’inizio è stato osservato un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Emanuele Guadalupi, avvocato morto a Milano a soli 35 anni in un incidente in moto.
Al primo minuto su un corner, pericolo in area rotondese ma nessuno dei padroni di casa trova le deviazione vincente.
Al 12’ si fa notare subito Ferreira, il cui destro esce di poco. Al 18’ Goretta viene caricato in area, ma il direttore di gara non ravvisa irregolarità. Lo stesso attaccante argentino è costretto a uscire al 35’ sostituito dallo spagnolo Mendoza. Gli ospiti si rivedono prima dell’intervallo con una conclusione alta del solito Ferreira e si va al riposo sullo zero a zero.
La ripresa inizia con un nuovo tentativo dei biancoverdi al 12’, stavolta con un mancino di Bottalico su calcio piazzato che termina oltre la trasversale. Un minuto più tardi è il turno di Adeyemo, che non ha miglior fortuna.
I messapici replicano con Falzetta, che non inquadra la porta. Chianese prova a dare la scossa dalla panchina ma al 23’ fallo su Ferreira in area: è rigore che lo stesso attaccante numero 9 trasforma con freddezza. Gli adriatici accusano il colpo e, dopo appena due minuti, il bomber brasiliano raddoppia con un bel destro incrociato e sale in vetta alla classifica marcatori, assieme a Pozzebon del Molfetta, con 4 centri in 5 giornate. Per gli adriatici piove sul bagnato e Nallo perde la testa e si fa espellere. Il match si chiude in pratica su questo episodio: con questi tre punti i pollinei salgono a – 1 in classifica ed annullano quasi completamente la penalizzazione iniziale.

Gianfranco Aurilio
Lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

25/10/2021 - Total, rispondono gli esclusi dalla selezione: ‘Ingiustizia sulla nostra pelle’
25/10/2021 - Maratea, gallerie sulla SS18. Il sindaco: ‘Ridurre i tempi di chiusura'
25/10/2021 - Parco del Pollino: via i pannelli dal Dolcedorme, saranno allocati a Morano
25/10/2021 - Covid Basilicata: 6 positivi e 20 guariti

SPORT

25/10/2021 - Eccellenza, la replica del Matera Grumentum: 'Polemiche sterili e strumentali'
25/10/2021 - Eccellenza, Castelluccio. Sproviero: ‘Subiti pesanti torti arbitrali’
25/10/2021 - Futsal: Citta’ di Cosenza - Or.sa Bernalda futsal 6-2
25/10/2021 - Volley: Battuta d’arresto per Lagonegro

Sommario Cronaca                        Sommario Sport










    

NEWS BREVI

25/10/2021 La Cina vaccina i bambini Gb valuta l'obbligo per sanitari

Pechino inizia le somministrazione ai più piccoli (dai 3 anni in su) per contrastare i nuovi focolai nel Paese. In Germania preoccupa l'aumento dei casi.

25/10/2021 'Eitan deve tornare in Italia' Il nonno annuncia ricorso

Lo ha stabilito la giudice del Tribunale della famiglia di Tel Aviv. Il bimbo, unico sopravvissuto all'incidente del Mottarone, era al centro di una contesa familiare

4/10/2021 Allerta rossa in Liguria, previsioni meteo: piogge e temporali al Centro-nord

Allerta rossa in Liguria per oggi 4 ottobre. Sulla base delle previsioni meteo disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede inoltre allerta arancione su parte di Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte.

Abbiamo già vinto...e ad ognuno la sua storia
di Paolo Sinisgalli

Finalmente 11 luglio, la finale del campionato d'Europa di calcio è a poche ore.
Vinceremo. Abbiamo già vinto, tutti.
Sì, comunque vada sarà stato bello. Persino per chi è uscito al primo turno.

Da Italiano voglio che l'azzurro trionfi stasera. Sai che bello: battere in casa gli avversari e alzare al cielo le braccia e la coppa in quel tempio del calcio in quel quartiere londinese di Wembley.
Credo che può accadere, vi dico perché. Metti...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo