HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Volley: Porto Viro - Cave del Sole Lagonegro 1-3

10/10/2021



Primi due set in assoluto equilibrio con le due formazioni che si studiano e i tecnici che provano a cambiare le carte in tavola. Primo set chiuso da Porto Viro e secondo da Lagonegro , ma non appena inizia il terzo si capisce bene che i lucani spingono di più e mantengono 4 lunghezze. Fino alla fine il vantaggio non viene mai messo in discussione seppur si riduce e alla fine i lucani vincono il set. Quarto set sempre condotto dai lucani che solo nel finale trovano qualche imprecisione e i padroni di casa provano a rimettersi in gara ma poi Milan e compagni chiudono la gara e portano a casa i primi tre punti della stagione.

CRONACA

Zambonin sceglie la diagonale Fabroni Bellei, Mariano e Vedovotto schiacciatori, al centro Romagnoli e Barone libero Lamprecht . Miste Barbiero risponde con Pistolesi Argenta, Di Silvestre Milan schiacciatori, al centro Bonola e Maziarz, libero Hoffer.

Inizio subito forte per Lagonegro che si porta sul 1-4 poi però Porto Viro pareggia i conti e trova il suo primo vantaggio il 8-7. Nella fase centrale le due squadre sono molto equilibrate, si va avanti punto a punto con un cambio palla per parte e Vedovotto e Milan miglior realizzatori del set. Nel finale Ballei trova un ace sul 22-20 e Barbiero chiama il tempo. Al rientro ancora Bellei mette in difficoltà ma Lagonegro con Milan trova una diagonale del 23-22 e Zambonin chiama il tempo. In battuta Barbiero sceglie di inserire Armenante al posto di Di Silvestre. Le due squadre sono distanti ancora di una lunghezza, poi però Mariano chiude il primo set.

Secondo set riparte nuovamente con l’equilibrio visto nel primo. Armenante resta in campo mentre tra le fila dei padroni di casa il sestetto è sempre lo stesso. Barbiero sceglie di far cambiare Argenta per Beghelli Due muri di Barone sugli attacchi della Cave del Sole frenano i lagonegresi e permettono a Porto Viro di portarsi in doppio vantaggio 9-7 così che mister Barbiero e chiama il tempo, al rientro Armenante trova il pareggio sul nono punto e la gara si rimette in equilibrio. Ancora punto a punto Beghelli si fa sentire al servizio mettendo in difficoltà la ricezione dei padroni di casa che si trovano a rincorrere sul 15-18 , proprio con l’opposto lagonegrese subentrato ad Argenta. Tra le fila dei veneti esce Bellei e entra Marzolla che si fa trovare pronto quando Milan prova l’attacco ma viene murato sul 17-18. Barbiero mette in campo Zivojinovic al posto di Pistolesi mentre tra le fila di Porto Viro entra Pol per Vedovotto. Buona la prova da parte di entrambe gli opposti subentrati ai titolari e così anche Marzolla si fa sentire ed è ancora 21 pari. Si rivede Argenta in campo che sigla il 22-23 poi arriva il muro di Maziarz è 22-24 e Zamboni chiama il tempo. Al rientro Pol in pipe e in attacco Marzolla si ripotano in parità 24-24 poi però è la Cave del Sole a chiudere il set.

Terzo set con formazioni che ripartono con i sestetti visti inizialmente, ed una velocissima Lagonegro che si porta sul 0-4. Porto Viro con Mariano prova ad accorciare 3-6 ma capitan Milan sale in cattedra e mura Bellei (2-5). Cave del Sole in vantaggio e Pistolesi trova un ace che mette ancora più distanza tra le due formazioni (5-9). Continua a mantenere il distacco la formazione di Barbiero : Pistolesi fa ruotare i suoi e oltre il solito Milan si vede anche Argenta (10-15) e i centrali che con Maziarz trovano l’ace del 11-16 e Zambonin chiama il tempo. Il muro di Lagonegro cresce sempre di più e dopo i 5 del secondo set, si continuano a vedere le mani biancorosse che fermano gli attacchi di Bellei e compagni . Sul 16-22 con l’ace di Argenta è sempre avanti ma Porto Viro prova ad accorciare e Mariano trova due ace 19-22. Ancora -2 (22-24) per Porto Viro e Mister Barbiero chiama il tempo ma al rientro sbaglia Bellei ed il set è di Lagonegro,

Quarto set ritorna l’equilibrio iniziale poi la Cave del Sole si porta in vantaggio sul 4-6 e dopo un parziale equilibrio nella fase centrale , Milan e compagni si portano sul 10-14 con Argenta che anche a muro fa la differenza. Alcuni errori al servizio ma Lagonegro continua a condurre 12-16 mister Zambonin cambia la diagonale e si vedono Marzolla e Zorzi. Pol tra le fila dei padroni di casa, che è subentrato a Vedovotto, trova il- 2 (15-17) ma Argenta ancora sugli scudi sigla il 18-21. Lagonegro sempre avanti sul 19-22 Zambonin chiama il tempo e al rientro i suoi riescono ad accorciare sul 21-22 e poi Bellei trova la parità sul 23-23 ma nonostante il recupero è Lagonegro a chiudere la gara e a portarsi a casa i primi tre punti della stagione.

Cave del Sole Lagonegro- Delta Group Porto Viro 1-3 (23-25, 24-26, 22-25,23-25)

Delta Group Porto Viro: Fabroni, Zorzi, Gasparini, Vedovotto 7, Marzolla 4, Pol 5, Lamprecht, Barone 10, Penzo(L), Romagnoli 4, Bellei 19, Mariano 14 , Sperandio, Tiozzo Caenazzo. All Zambonin.

Cave del Sole Lagonegro : Marini, Biasotto, Argenta 20, El MOudden (L), Hoffer (L), Zivoijnovic, Beghelli 1, Pistolesi 2, Di Silvestre 6, Bonola 10, Milan 21, Armenante 3, Maziarz 12 All. Barbiero

28’, 31’,26’, 30’, tot 1h 55’

Porto Viro : 7 muri, 5 ace, 12 errori in battuta, 44% attacco , 51%(29%) Ricezione

Lagonegro : 18 muri, 4 Ace, 16 Errori in battuta, 47%Attacco, 53% (36%)Ricezione

Arbitri : Brunelli, Laghi


ALTRE NEWS

CRONACA

25/10/2021 - Total, rispondono gli esclusi dalla selezione: ‘Ingiustizia sulla nostra pelle’
25/10/2021 - Maratea, gallerie sulla SS18. Il sindaco: ‘Ridurre i tempi di chiusura'
25/10/2021 - Parco del Pollino: via i pannelli dal Dolcedorme, saranno allocati a Morano
25/10/2021 - Covid Basilicata: 6 positivi e 20 guariti

SPORT

25/10/2021 - Eccellenza, la replica del Matera Grumentum: 'Polemiche sterili e strumentali'
25/10/2021 - Eccellenza, Castelluccio. Sproviero: ‘Subiti pesanti torti arbitrali’
25/10/2021 - Futsal: Citta’ di Cosenza - Or.sa Bernalda futsal 6-2
25/10/2021 - Volley: Battuta d’arresto per Lagonegro

Sommario Cronaca                        Sommario Sport










    

NEWS BREVI

25/10/2021 La Cina vaccina i bambini Gb valuta l'obbligo per sanitari

Pechino inizia le somministrazione ai più piccoli (dai 3 anni in su) per contrastare i nuovi focolai nel Paese. In Germania preoccupa l'aumento dei casi.

25/10/2021 'Eitan deve tornare in Italia' Il nonno annuncia ricorso

Lo ha stabilito la giudice del Tribunale della famiglia di Tel Aviv. Il bimbo, unico sopravvissuto all'incidente del Mottarone, era al centro di una contesa familiare

4/10/2021 Allerta rossa in Liguria, previsioni meteo: piogge e temporali al Centro-nord

Allerta rossa in Liguria per oggi 4 ottobre. Sulla base delle previsioni meteo disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede inoltre allerta arancione su parte di Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte.

Abbiamo già vinto...e ad ognuno la sua storia
di Paolo Sinisgalli

Finalmente 11 luglio, la finale del campionato d'Europa di calcio è a poche ore.
Vinceremo. Abbiamo già vinto, tutti.
Sì, comunque vada sarà stato bello. Persino per chi è uscito al primo turno.

Da Italiano voglio che l'azzurro trionfi stasera. Sai che bello: battere in casa gli avversari e alzare al cielo le braccia e la coppa in quel tempio del calcio in quel quartiere londinese di Wembley.
Credo che può accadere, vi dico perché. Metti...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo