HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Volley Lagonegro: testa da archiviare; prestazione sottotono

17/09/2021



Primo set non entrano subito in gara gli uomini di mister Barbiero che devono rincorrere sempre gli avversari che si portano avanti di 4 lunghezze (11-15), mantenendo il vantaggio fino alla fine del set. Inizio del secondo è più convincente, Mister Barbiero sceglie di fa entrare Armenante al posto di Milan, i lagonegresi si portano sul 8-4 e tengono il vantaggio fino al 16 pari. Punto a punto nella parte finale del set che poi se lo aggiudicano nuovamente gli ospiti. Terzo set ancora la Rinascita in avanti, mister Barbiero cambia ancora i suoi e sceglie di far entrare al centro Biasotto. Dopo una prima fase iniziale di vantaggio Argenta e compagni si fanno raggiungere. Quarto set ancora in campo si vede Marini al posto di Di Silvestre e nuovamente Maziarz al centro Set equilibrato nelle prime battute, poi un primo allungo degli ospiti sul 10-12 ma questa volta i lagonegresi riescono a rimettere in parità il parziale sul 16 punto. Poi ancora il finale è ad opera degli ospiti che sigillano sul 23-25. I tecnici scelgono ancora di provare le proprie formazioni per cui si gioca un quinto set che si conclude in favore dei lagonegresi sul 15-13.

“Partita purtroppo brutta e approcciata male da tutta la squadra- spiega mister Barbiero- non abbiamo confermato nulla di quanto di buono si era visto nelle partite precedenti, l’archivieremo sicuramente come una giornata no perché sono convinto che il livello dei giocatori non è quello visto contro l’Aversa. Dall’altra parte avevamo una squadra che è arrivata molto agguerrita, competitiva e che ha avuto gioco facile contro una Rinascita troppo molle e rinunciataria. Sono certo che è solo una battuta d’arresto e che ci riprenderemo velocemente e già sabato contro Cisterna riprenderemo a giocare con i nostri ritmi di gioco”. Sabato pomeriggio altro impegno per la Rinascita che sarà ospite della formazione di Superlega la top Volley Cisterna per un allenamento congiunto che chiuderà la quinta settimana di preparazione.



ALTRE NEWS

CRONACA

25/10/2021 - Total, rispondono gli esclusi dalla selezione: ‘Ingiustizia sulla nostra pelle’
25/10/2021 - Maratea, gallerie sulla SS18. Il sindaco: ‘Ridurre i tempi di chiusura'
25/10/2021 - Parco del Pollino: via i pannelli dal Dolcedorme, saranno allocati a Morano
25/10/2021 - Covid Basilicata: 6 positivi e 20 guariti

SPORT

25/10/2021 - Eccellenza, la replica del Matera Grumentum: 'Polemiche sterili e strumentali'
25/10/2021 - Eccellenza, Castelluccio. Sproviero: ‘Subiti pesanti torti arbitrali’
25/10/2021 - Futsal: Citta’ di Cosenza - Or.sa Bernalda futsal 6-2
25/10/2021 - Volley: Battuta d’arresto per Lagonegro

Sommario Cronaca                        Sommario Sport










    

NEWS BREVI

25/10/2021 La Cina vaccina i bambini Gb valuta l'obbligo per sanitari

Pechino inizia le somministrazione ai più piccoli (dai 3 anni in su) per contrastare i nuovi focolai nel Paese. In Germania preoccupa l'aumento dei casi.

25/10/2021 'Eitan deve tornare in Italia' Il nonno annuncia ricorso

Lo ha stabilito la giudice del Tribunale della famiglia di Tel Aviv. Il bimbo, unico sopravvissuto all'incidente del Mottarone, era al centro di una contesa familiare

4/10/2021 Allerta rossa in Liguria, previsioni meteo: piogge e temporali al Centro-nord

Allerta rossa in Liguria per oggi 4 ottobre. Sulla base delle previsioni meteo disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede inoltre allerta arancione su parte di Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte.

Abbiamo già vinto...e ad ognuno la sua storia
di Paolo Sinisgalli

Finalmente 11 luglio, la finale del campionato d'Europa di calcio è a poche ore.
Vinceremo. Abbiamo già vinto, tutti.
Sì, comunque vada sarà stato bello. Persino per chi è uscito al primo turno.

Da Italiano voglio che l'azzurro trionfi stasera. Sai che bello: battere in casa gli avversari e alzare al cielo le braccia e la coppa in quel tempio del calcio in quel quartiere londinese di Wembley.
Credo che può accadere, vi dico perché. Metti...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo