HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

C1 Nazionale di tennistavolo, esordio vincente per la A.S.D. Pegasus Matera

18/01/2021



Esordio vincente per la A.S.D. Tennistavolo Pegasus Matera nel girone P di C1 nazionale. A quasi un anno di distanza dall'ultima gara ufficiale, gli uomini di capitan Giuseppe Fasano non tradiscono le attese della vigilia e sul campo neutro di Casamassima (BA) superano per 5 a 2 la mai doma formazione del Tennistavolo Ariano Avellino.
Una prima di campionato assolutamente positiva, divertente, ricca di tensione per il tanto atteso ritorno in campo: è questa la sintesi dell’esordio della formazione materana nella stagione 2020/2021, una stagione sicuramente minata dall’attuale situazione pandemica ma non per questo priva di sorprese ed emozioni. E le emozioni dell’esordio si sono viste tutte, a partire dalla prestazione di un super Claudio Motolese, vero e proprio mattatore di giornata, che con la sua tripletta ha di fatto indirizzato le sorti del match a favore della Pegasus. Sono infatti tutte sue le vittorie contro Gennaro Santis, Luca Martiniello e Maurizio Manganiello della formazione ospite, che hanno di fatto spalancato la strada alla vittoria della squadra materana sponsorizzata Nuzzaci Strade. Dopo aver superato con esperienza e caparbietà Santis e Martiniello, nell’incontro decisivo che lo ha visto opposto a Manganiello, numero 1 e capitano della formazione di Ariano, Motolese ha davvero dato il massimo in una battaglia avvincente, fatti di batti e ribatti, nella quale nessuno dei due pongisti sembrava volersi tirare indietro. Al termine di cinque interminabili set culminati con il parziale di 7-11, 11-8, 11-7, 8-11, 11-9, l’atleta della Pegasus ha fatto sua la dipartita, dimostrando a più riprese di non aver perso l’abitudine alle sfide importanti. Nel mezzo le due altrettanto pesanti vittorie messe a segno da Luca D'Ercole sullo stesso Manganiello (3 set a 2 il parziale) e da capitan Fasano su Santis (3 set a 1), a completare il quadro di un pomeriggio entusiasmante e vincente, che bagna nel migliore dei modi il ritorno ai tavoli post Covid.
Non c’è però tempo per pause o festeggiamenti di rito visto che già nel prossimo weekend gli uomini della Pegasus torneranno in campo per il primo dei due derby lucani da cui sono attesi: sabato 23 gennaio è infatti in programma la sfida del PalaCampagna contro il Tennistavolo Bernalda 2000 AreaWi, gara secca che, come previsto dai protocolli anti contagio, si svolgerà così a porte chiuse.


ALTRE NEWS

CRONACA

4/03/2021 - Covid Basilicata: aggiornamenti.A Senise e a Francavilla in Sinni 1 nuovo positivo, tracciamento a Francavilla in Sinni
4/03/2021 - Travolto da un albero, uomo ferito a San Costantino Albanese
4/03/2021 - Vaccini, Leone: “Siamo tra quelli che hanno somministrato più dosi”
4/03/2021 - Potenza: due arresti per rapine a mano armata e furti di auto

SPORT

4/03/2021 - Serie B/F: il Futsal Senise riabbraccia mister Bloise
2/03/2021 - Serie D/H, Picerno: Langella allenatore in seconda e Gioviale match analyst
2/03/2021 - Gerardo Palazzo vince la prima gara di bocce 2021
2/03/2021 - Seconda sconfitta in C1 per la Pegasus: a Matera nel derby passa La Potentina

Sommario Cronaca                        Sommario Sport








    

NEWS BREVI

3/03/2021 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 19:00 di oggi alle ore 15:00 di domani salvo imprevisti. MATERA: Via Arno (nel tratto compreso tra via Monviso e via Volturno)

3/03/2021 Sospensioni idriche

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 16:00 alle ore 18:00 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Via della Botte e zone limitrofe.

27/02/2021 Sospensione idrica a Filiano

Filiano: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori. FILIANO: Fraz. Luponio, parte alta della dell'abitato

EDITORIALE

Sapere aude !!! Abbi il coraggio di conoscere
di  Enza Berardone

Credo che tutti conoscano il fenomeno della Shoah e dell’ olocausto. Ma cosa significa oggi pensare , ripensare alla Shoah , qual è l’ utilità pedagogica? La storia va insegnata come storia umana, storia di individui, perché tali erano le vittime, gli osservatori passivi, i carnefici. Affrontare il tema della Shoah non significa soltanto studiare il fenomeno in quanto sterminio di massa, frutto della politica na...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo