HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Futsal Senise e il sogno della serie B proprio lì ad un passo

31/07/2020



Dopo 33 anni, la comunità calcistica senisese, con grossa probabilità, potrà vedere una sua squadra tra i campionati nazionali. Il Futsal Senise ha fatto domanda di ripescaggio in serie B nazionale, dopo che il covid19 ha decretato la fine del campionato in anticipo e con i bianconeri secondi a due punti dal Potenza (decretato vincitore), con lo scontro diretto mai disputato tra le proprie mura. Un rammarico, quello della conclusione anticipata del torneo, che non è andata proprio giù ai senisesi che volevano giocarsi il campionato sul campo e soprattutto tra le mura amiche, chiudere in bellezza un anno straordinario che probabilmente meritava di più. Allora la decisione di premiare la squadra. “Abbiamo pensato di premiare i giocatori, l'allenatore e tutto lo staff, con questa domanda di ripescaggio, perchè in fondo anche noi ci sentiamo vincitori di questo campionato- ci ha detto il vice Presidente del Futsal Senise Antonio Capalbo – Non potersi giocare la partita decisiva in casa ci ha lasciato un grosso rammarico che proviamo a compensare con la possibilità di poter disputare, per la prima volta nella nostra storia calcistica, un campionato di serie B di futsal.”
Nei prossimi giorni si saprà ufficialmente il responso della richiesta fatta dai senisesi che restano fiduciosi nell'esito positivo. Se il Senise verrà ripescato dovrà giocare le sue partite casalinghe nel palazzetto di Francavilla in Sinni, in quanto il campo da gioco senisese avrà bisogno di un adeguamento per disputare le gare nazionali. Al lungo percorso del calcio a 5 senisese nei prossimi giorni si potrebbe aggiungere un sogno partito quasi 20 anni fa.

Giuseppe Panaino
Lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

26/01/2021 - Missanello: uomo entra in Municipio e minaccia i dipendenti con un piccone
26/01/2021 - Castelluccio Inf.: ripristinata la circolazione lungo la ex SS19
26/01/2021 - Lauria: continua l’emergenza idrica scuole chiuse anche domani
26/01/2021 - Covid Basilicata, oggi 60 nuovi positivi, 4 decessi

SPORT

26/01/2021 - Futsal B/F: nel recupero pari e spettacolo tra Senise e Acerra
26/01/2021 - Serie B/F: questa sera per il Futsal Senise recupero contro i Leoni di Acerra
26/01/2021 - Fidal Basilicata: eletto il nuovo direttivo
25/01/2021 - Cave del Sole Geomedical Lagonegro vs Pool Libertas Cantù

Sommario Cronaca                        Sommario Sport








    

NEWS BREVI

26/01/2021 Sospensione idrica a Montescaglioso

Montescaglioso: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:30 alle ore 11:00 di oggi salvo imprevisti.

Montescaglioso: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 11:00 di oggi salvo imprevisti. MONTESCAGLIOSO: Via D'Annunzio

25/01/2021 Sospensione idrica a Potenza

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:00 alle ore 18:30 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Via Buonarroti e zone limitrofe

22/01/2021 Sospensioni idriche

Pignola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:15 di oggi fino al termine dei lavori. PIGNOLA: parte di Via Aldo Moro.

EDITORIALE

Sapere aude !!! Abbi il coraggio di conoscere
di  Enza Berardone

Credo che tutti conoscano il fenomeno della Shoah e dell’ olocausto. Ma cosa significa oggi pensare , ripensare alla Shoah , qual è l’ utilità pedagogica? La storia va insegnata come storia umana, storia di individui, perché tali erano le vittime, gli osservatori passivi, i carnefici. Affrontare il tema della Shoah non significa soltanto studiare il fenomeno in quanto sterminio di massa, frutto della politica na...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo