HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Picerno: al via i lavori al “Donato Curcio”

18/05/2020



Un sogno pronto a diventare realtà. Dopo mesi di attesa e di rinvii dovuti anche all'emergenza sanitaria, a Picerno sono finalmente partiti i lavori di restyling del nuovo stadio "Donato Curcio". Nelle foto ecco come come sarà il nuovo gioiellino che ospiterà le partite casalinghe della Leonessa della Lucania in Lega Pro. I lavori sono divisi in due fasi. Nella prima fase, sono in corso di realizzazione i lavori per l'adeguamento dello Stadio "D. Curcio" di Picerno ai criteri infrastrutturali della Lega Pro secondo le prescrizioni che l'ufficio tecnico della Lega ha inviato al Comune di Picerno ed indicante le opere necessarie per l'adeguamento. Con questo primo intervento iniziato in questi giorni, è prevista la realizzazione delle seguenti opere: tutte le opere strutturali necessarie all'allargamento del terreno di gioco; realizzazione terreno di gioca dalle dimensioni (105 mt x 64 mt); realizzazione delle opere strutturali della tribuna ospiti; la realizzazione del manto artificiale omologato Fifa Quality Pro ;adeguamento dimensioni panchine e quarto uomo; adeguamento impianto di illuminazione.
Partendo quindi dalle indicazioni impartire dall'ufficio tecnico della Lega Pro è stato redatto un progetto complessivo che affronta in modo dettagliato tutti i punti. Il progetto è stato redatto dallo studio tecnico dell'ing. Gianvito Curcio e l'opera è finanziata dal Comune di Picerno, con l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Lettieri che, anche in collaborazione con la Società, ha lavorato su tutti i fronti e senza sosta per raggiungere questo obiettivo. Il progetto complessivo prevede quindi la realizzazione di una serie di interventi per l'adeguamento della struttura esistente ai criteri infrastrutturali della Lega Pro.
Un secondo intervento verrà realizzato separatamente e prevede la realizzazione delle restanti opere previste dal progetto complessivo, si tratta di opere complementari necessarie al raggiungimento degli standards imposti dalle Lega Pro e in particolare: adeguamento impianto di illuminazione; realizzazione impianto di videosorvegianza; realizzazione impianto di diffusione sonora; opere di completamento tribuna ospiti; interventi di finitura e sistemazione spazi esterni al terreno di gioco.

Lasiritide.it
(Da Ufficio Stampa AZ Picerno)


ALTRE NEWS

CRONACA

30/09/2020 - Viggianello: Soccorso Alpino interviene in aiuto di una escursionista belga
30/09/2020 - Covid: a Venosa altri 10 positivi. Chiuse le scuole di ogni ordine e grado
30/09/2020 - Covid: ''un docente positivo a Sant'Arcangelo, scuole chiuse''
30/09/2020 - Viggiano, uno studente positivo al Covid. Vertice dei sindaci della valle

SPORT

30/09/2020 - Episcopia: nasce il primo museo in Italia dell’Arbitro e del Calciatore
30/09/2020 - Tennistavolo: la Pegasus Matera riparte tra novità e punti fermi
29/09/2020 - Serie D/H: il Picerno si assicura il bomber Pasquale Iadaresta
29/09/2020 - Il Pedale Elettrico festeggia il primo assolo di Yan Pastushenko a Porto Sant’El

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

30/09/2020 Sospensione idrica oggi a Picerno

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti Zone : Strada Montagna, Strada Convento - Montagna e Strada Chiusi

29/09/2020 Sospensioni idriche

Melfi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori. MELFI: Centro storico e zone limitrofe.

28/09/2020 Sospensione idrica a Latronico

Latronico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 10:00 di oggi salvo imprevisti. LATRONICO: Frazione agromonte mileo

EDITORIALE

Il voto a Carbone migliori una legge inopportuna
di Mariapaola Vergallito

Nella vicenda del poliziotto sconosciuto eletto con 78 voti di lista come sindaco di Carbone sono tanti gli elementi che hanno dell’incredibile. Fa bene Massimo Gramellini a sottolinearlo nel suo ‘’Caffè’’ quotidiano sul Corriere della Sera. Però tra i tanti elementi incredibili io non avrei citato quei 78 cittadini che hanno deciso di apporre la loro croce sul simbolo della lista ‘’Onesti e liberi’’. Il capolista avversario (Antonio De Lorenzo) aveva dichi...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo