HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Judo, a Policoro la finale di Coppa Italia A2 e A1

20/11/2019



Due giorni di gare e 340 atleti provenienti da tutte le regioni italiane. Sabato 23 novembre e domenica 24, i migliori atleti del panorama nazionale di Judo si sfidano al PalaErcole di Policoro per la finale maschile e femminile di Coppa Italia A2 e A1 Fijlkam (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali).
Un appuntamento di prim’ordine, insomma, quello voluto e organizzato da Asd Kodokan Lucania e Asd New Kodokan, con il patrocinio di Fondazione Matera 2019, Comune di Policoro, FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali), Coni Basilicata, Comitato Regionale Fijlkam Basilicata, che vedrà impegnati ben nove atleti lucani: Vincenza Amendola (70 kg), Michele Botta (60 kg), Pasquale Lupo (66kg), Michelangelo Ottati (66 kg), Antonio Ferramosca (81 kg), Davide Stabile (66 kg), Michele Amendola (73 kg), Niko Rizzo (73 kg) e Cirillo Fasano (100kg).
“Per la prima volta – spiega Giovanni Strazzieri vicepresidente nazionale settore Judo- in questa Coppa Italia andremo a sperimentare la suddivisione in A1 e A2 , con numeri di atleti stabiliti, classificati esclusivamente dalla Ranking list nazionale di quattro Gran prix Junior e Senior, con blocco finali e premiazioni stabiliti”.
In palio non è solo la conquista della Coppa Italia, ma anche gli ultimi punti validi della stagione per la classifica del ranking nazionale.
Cinque i tatami che sabato, a partire dalle 9 e per tutto il pomeriggio, vedranno misurarsi al PalaErcole gli atleti della finale A2. Domenica, invece, sarà la volta della finale A1.
“Una splendida vetrina per il judo lucano - sottolinea Pietro Amendola, organizzatore della finalissima - la Basilicata, infatti, presente con 8 rappresentanti della Kodokan Lucania Brienza e uno del Judo Club Potenza, vanta il primato di aver portato in questa competizione tre atleti cintura nera di 17 anni, ancora Cadetti, che sono riusciti a qualificarsi agli assoluti”.
La finale nazionale di Coppa Italia A2 e A1 di judo, infine, nell’anno di Matera capitale europea della Cultura 2019, rafforza il felice binomio cultura- sport, inaugurato proprio a Policoro con una tappa del Grand prix Fijlkam Cadetti e Juniores, la prima gara del circuito federale nazionale in Basilicata.



ALTRE NEWS

CRONACA

26/01/2021 - Missanello: uomo entra in Municipio e minaccia i dipendenti con un piccone
26/01/2021 - Castelluccio Inf.: ripristinata la circolazione lungo la ex SS19
26/01/2021 - Lauria: continua l’emergenza idrica scuole chiuse anche domani
26/01/2021 - Covid Basilicata, oggi 60 nuovi positivi, 4 decessi

SPORT

26/01/2021 - Futsal B/F: nel recupero pari e spettacolo tra Senise e Acerra
26/01/2021 - Serie B/F: questa sera per il Futsal Senise recupero contro i Leoni di Acerra
26/01/2021 - Fidal Basilicata: eletto il nuovo direttivo
25/01/2021 - Cave del Sole Geomedical Lagonegro vs Pool Libertas Cantù

Sommario Cronaca                        Sommario Sport








    

NEWS BREVI

26/01/2021 Sospensione idrica a Montescaglioso

Montescaglioso: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:30 alle ore 11:00 di oggi salvo imprevisti.

Montescaglioso: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 11:00 di oggi salvo imprevisti. MONTESCAGLIOSO: Via D'Annunzio

25/01/2021 Sospensione idrica a Potenza

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:00 alle ore 18:30 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Via Buonarroti e zone limitrofe

22/01/2021 Sospensioni idriche

Pignola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:15 di oggi fino al termine dei lavori. PIGNOLA: parte di Via Aldo Moro.

EDITORIALE

Sapere aude !!! Abbi il coraggio di conoscere
di  Enza Berardone

Credo che tutti conoscano il fenomeno della Shoah e dell’ olocausto. Ma cosa significa oggi pensare , ripensare alla Shoah , qual è l’ utilità pedagogica? La storia va insegnata come storia umana, storia di individui, perché tali erano le vittime, gli osservatori passivi, i carnefici. Affrontare il tema della Shoah non significa soltanto studiare il fenomeno in quanto sterminio di massa, frutto della politica na...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo