HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Gioca Volley S3 in Sicurezza, in 2100 a Tito

7/11/2019



In piazza o al chiuso non fa differenza. Il Gioca Volley S3 in Sicurezza conquista anche la Basilicata e più precisamente Tito, a pochi chilometri da Potenza, dove 2100 piccoli pallavolisti hanno gremito i padiglioni dell’EFAB (Ente Fiera Autonomo Basilicata) per sorridere, schiacciare ed imparare ad approcciare al mezzo ferroviario con maggior consapevolezza. Un nuovo successo per il progetto socio-sportivo ideato e realizzato da Ansf, Polfer e Fipav con il supporto di Kinder Joy of Moving, che ha visto scendere in campo le scuole e le associazioni lucane al fianco dei due ex campioni azzurri e testimonial dell’evento: Andrea “Lucky” Lucchetta e Valerio Vermiglio. Le regole di vita declinate attraverso le regole del gioco, un binomio vincente confermato dalla partecipazione con cui i più giovani hanno preso parte alle simpatiche e chiare attività svolte dal personale dell’Ansf: “Anche in Basilicata abbiamo conseguito un grande risultato – ha affermato Antonio Pagano delle Relazioni Istituzionali dell’Ansf – siamo riusciti a concepire un percorso di valori e sport che certamente lascerà qualcosa di importante ai tanti ragazzi che hanno gremito i padiglioni dell’EFAB di Tito”. Gioia condivisa in pieno dagli agenti della Polfer che, ancora una volta, si sono alternati tra stand, campo e passaggio a livello regalando tanti sorrisi ai giovanissimi pallavolisti lucani: “I ragazzi hanno recepito con entusiasmo gli input che abbiamo provato a trasmettere circa la sicurezza ferroviaria – ha dichiarato la Vice Dirigente della Polizia Ferroviaria per Puglia, Basilicata e Molise, Daniela Poduti Riganelli -. Vederli giocare ed imparare in un clima così positivo ci rende orgogliosi e soprattutto ottimisti circa la corretta recezione del messaggio di legalità e vita che anima questo progetto”. Molto soddisfatto della risposta ricevuta da tutto il territorio lucano, anche il presidente del C.R. della Fipav Basilicata, Enzo Santomassimo: “Abbiamo dimostrato, anche in un contesto non consueto come quello offertoci dall’EFAB, quanto la pallavolo sappia esprimere il suo straordinario potenziale. La gioia di questi ragazzi, la disponibilità di Lucchetta e Vermeglio, il messaggio di legalità e vita veicolato da Ansf e Polfer, e la capacità organizzativa della Fipav, sono alla base dell’eccezionale risultato che può e deve essere alla base di un ulteriore e futura crescita di tutto il movimento pallavolistico lucano”. Il Gioca Volley S3 in Sicurezza tornerà a dicembre per l’ultima attesissima tappa del circuito 2019. Appuntamento fissato ad Ancona per l’epilogo del tour della schiacciata, del sorriso e della sicurezza ferroviaria.


ALTRE NEWS

CRONACA

17/11/2019 - San Costantino Albanese: inaugurati micro nido e sezione primavera
16/11/2019 - Castelluccio Inf.: da Berlino le prime storiche foto della Olla
16/11/2019 - In Basilicata allerta gialla, da domani ancora rovesci e temporali
16/11/2019 - Lavello: sorpreso nel bagno di un bar a cedere cocaina ad una ragazza

SPORT

16/11/2019 - Serie C: il Picerno in trasferta contro il Rende
15/11/2019 - Serie D/H: il Francavilla non teme il Taranto
15/11/2019 - Futsal: la Svamoda San Gerardo attende la temibile Sipremix Limatola
15/11/2019 - L’Olimpia Basket Matera cerca col Ruvo il primo colpo esterno stagionale

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    



NEWS BREVI

17/11/2019 Muro Lucano: sospensione idrica

Per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile resterà sospesa fino alle ore 06:00 di domani mattina, salvo imprevisti.

17/11/2019 Filiano: cali di pressione o sospensione idrica

Per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Sterpito potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa fino al recupero del livello del serbatoio.

16/11/2019 Viggiano: sospensione idrica

Per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 23:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina, salvo imprevisti.

EDITORIALE

Il fuoco del ghetto illumini le nostre coscienze
di Mariapaola Vergallito

Nessuno di noi dovrà più tornare indietro da quanto accaduto ieri. Nessuno di noi dovrà poter cancellare il capitolo nero marchiato col fuoco del ghetto della Felandina di Metaponto. Non che di vergogna e di indecenza prima di ieri non ce ne fossero abbastanza. Ma forse si doveva arrivare alla morte di una povera donna nigeriana resa irriconoscibile dal fuoco di un’alba lucana per accenderne un altro, di fuoco: quello dell’indignazione attiva, della coscienz...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo