HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

La Pielle Matera al Mennea Day

15/09/2019



Matera capitale italiana dell’atletica leggera nella giornata di giovedì 12 settembre con gli eventi del Mennea Day: la città dei Sassi è stata scelta dalla Fidal, nel quarantennale del record del mondo stabilito sui 200 metri dall’atleta pugliese, come sede principale per celebrare questa ricorrenza.
Nel pomeriggio, in piazza Vittorio Veneto si sono ritrovati i ragazzi dell’atletica per correre su un pistino di 60 metri, in omaggio al record di Pietro Mennea. Erano presenti: una squadra calabrese, arrivata da Castrovillari, e un gruppo di atleti della Pegaso Aias Matera di atletica leggere, e grazie alla collaborazione di Luca Corsolini, Responsabile Sport per la Fondazione, una rappresentativa di cestisti Piellini, di diverse età, che per l’occasione hanno gareggiato sulla pista palleggiando, facendo delle vere e proprie staffette per omaggiare il campione Pietro Mennea.

La giornata si è conclusa poi con l’inaugurazione della Biblioteca della Cultura Sportiva intitolata proprio a Mennea, alla presenza di Manuela Olivieri Mennea, la moglie dell’atleta di Barletta e del presidente della Fidal Alfio Giomi, insieme al presidente della Provicia Piero Marrese e dell’Assessore alla sport del Comune di Matera Giuseppe Tragni, nella Biblioteca Provinciale Tommaso Stigliani di piazza Vittorio Veneto.

Questa Biblioteca è la legacy sportiva di Matera, prima Capitale Europea della Cultura ad aver sviluppato un cartellone specifico di iniziative e di eventi, Sport Tales.
Inoltre sono stata istituiti 5 premi come omaggio alle eccellenze sportive di Matera, al ruolo che la citta ha assunto nel 2019. Tra questi, quello fortemente voluto dal Dott. Corsolini, il "PREMIO MINIBASKET IN PIAZZA", al miglior racconto per ragazzi avente per tema il giorco di squadra e il suo valore sociale.

I Piellini, accompagnati dagli istruttori Ilaria, Innocenzo, Francesco, Luca, Alessandro, Maria, Marilena, partecipanti all’iniziativa:
Andrea B., Davide B., Lorenzo C., Ettore L., Raffaele A., Nicola S., Andrea M., Stefano D., Giuseppe S., Andrea T., Luca P., Tommaso D., Andrea B., Cosimo S., Francesco N., Dadahon M., Francesco L., Gianluca M., Dario A., Momi M. ed il piccolo Riccardo D.



ALTRE NEWS

CRONACA

6/06/2020 - Provincia di Potenza: 14 persone denunciate e 5 segnalate in più comuni
6/06/2020 - Emergenza Covid-19, aggiornamento del 6 giugno (dati 5 giugno)
6/06/2020 - Cia-agricoltori: battuta d’arresto per produzioni Dop, Igp, Stg
5/06/2020 - Asp: ripresa l’attività di prenotazione attraverso il CUP

SPORT

6/06/2020 - ''Gruppo 31'' contro retrocessioni in D: 'nessuna risposta alla diffida''
6/06/2020 - ‘Riprendono le bocce, ma ancora fermi gli atleti paralimpici’
6/06/2020 - Ripresa delle attività sportive: pubblicato il protocollo attuativo per il calcio giovanile e dilettantistico
4/06/2020 - La FIGC istituisce il Fondo Salva Calcio. Gravina: 'Iniziativa senza precedenti'

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

6/06/2020 Sospensioni idriche

Armento: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori. ARMENTO: Contrada Scarnata, Contrada Agri e zone limitrofe

5/06/2020 Sospensione idrica a Sant'Angelo Le Fratte

Sant'Angelo Le Fratte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. SANT'ANGELO LE FRATTE: C/de Fellana, Farisi, Marchitelle e zone limitrofi

5/06/2020 Inps: necessaria una DSU valida per ottenere il Reddito di Emergenza

L’esame delle prime richieste di Reddito di Emergenze (REm) pervenute all’Inps ha evidenziato come numerose domande siano prive di una Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) valida.
L’Istituto ha illustrato con la circolare n. 69 del 3 giugno 2020 le norme che disciplinano il REm, la nuova misura di sostegno economico introdotta con il decreto legge n. 34/2020 (articolo 82) in favore dei nuclei familiari in difficoltà a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.
Nella circolare è precisato che fra i requisiti richiesti al momento della presentazione della domanda, in aggiunta a quelli socio-economici previsti dalla legge, è indispensabile la presenza di una DSU valida.
In mancanza, la domanda non potrà essere accolta e sarà quindi necessario presentare una DSU valida e, successivamente, una nuova domanda di REm.
Si ricorda che le domande possono essere presentate entro e non oltre il 30 giugno 2020, attraverso i seguenti canali:
- online, dal sito www.inps.it, autenticandosi con PIN, SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) almeno di livello 2, CNS (Carta Nazionale dei Servizi) e CIE (Carta di Identità Elettronica);
- tramite i servizi offerti dai Patronati.

EDITORIALE

Abbiamo già dimenticato tutto
di Gerardo Melchionda

Dopo il virus Sars-Cov-2, speravamo di non tornare alla “passata normalità” invece, dimenticando tutto, assistiamo alla gioia di una società privata che ha portato in orbita, nello spazio, un equipaggio verso la Stazione spaziale internazionale (Iss). Si suggella la privatizzazione dello spazio e si procede senza freni verso la privatizzazione selvaggia, la mercificazione e la svendita di tutto ciò che è “comune”.
E mentre questo avviene, tra il tripud...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo