HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

“Torneo dei boccini”: piccoli si cimentano nel punto e tiro obbligato

10/09/2019



Iniziativa promozionale delle bocciofile “La Potentina” e “Val d’Agri”

Nuova iniziativa bocciofila promozionale a cura del Centro avviamento bocce (Cab) de “La Potentina”. In collaborazione con la bocciofila “Val d’Agri” di Galaino di Marsico Nuovo (Pz), sabato 7 settembre scorso si è svolto il “Torneo dei boccini”, una gara promozionale tra ragazzi under 16.
Sulle piste del bocciodromo di Villa Santa Maria a Potenza sono scesi Antonio, Andrea, Ernesto, Patrizio, Riccardo e Rocco, i “pulcini” delle bocce lucane, che hanno provato la sfida del punto e tiro obbligato (oggi denominato “Sistema di gioco combinato), un tipo di gara che “obbliga” ad andare a punto in aree circolari tracciate sul campo, del diametro di 70 cm, e in cui i giocatori vanno all’accosto e alla bocciata in modo alternato. Una competizione quindi differente dalla partita libera, in cui i piccoli bocciofili hanno dovuto esibire tutte le loro qualità.
In finale sono arrivati Antonio Bianchi e Riccardo Basile, rispettivamente e simbolicamente “Viggiano contro Potenza”. Per la cronaca ha vinto la maggiore esperienza del primo, ma come ogni sfida tra bambini, si vince tutti per l’impegno e l’entusiasmo.
L’iniziativa è il terzo appuntamento estivo e promozionale del Cab de “La Potentina”, che mediante altre associazioni cittadine, ha visto il coinvolgimento di fasce di popolazione “nuove” allo sport delle bocce e che ora punta ai giovanissimi, in attesa di riprendere i progetti di avvicinamento alle bocce con gli istituti scolastici.


ALTRE NEWS

CRONACA

28/01/2020 - Potenza: denunciate due donne per furto
28/01/2020 - ISTAT: Conti economici territoriali. Basilicata Pil + 0,34% nel 2018
28/01/2020 - Maltempo: venti fino a burrasca forte in arrivo su gran parte del Paese
27/01/2020 - Salandra: Vigili del fuoco recuperano podolica rimasta intrappolata

SPORT

28/01/2020 - Serie C: per il Picerno un rinforzo con trascorsi in B
27/01/2020 - Volley Serie C: DMB Pallavolo Villa d’Agri sconfitta a Ruffano
27/01/2020 - Volley. Atlantite Brescia vs Geovertical Geosat Lagonegro 3-0
27/01/2020 - Il progetto EIE - Easybasket In Europe al suo quinto meeting internazionale

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    



NEWS BREVI

27/01/2020 Sospensioni idriche

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:30 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: C.da Giarrossa e zone limitrofe

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: C.da Tiera di Vaglio, via San Cono e zone limitrofe.

24/01/2020 SOSPENSIONI IDRICHE

Tramutola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori. TRAMUTOLA: Via Mazzini , largo mercato , piazza della repubblica, zona San Vito e zone limitrofe

20/01/2020 Sospensioni idriche 20 gennaio 2020

--Lavello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 07:30 di oggi fino al termine dei lavori.
--Sant'Arcangelo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:00 alle ore 18:00 di domani salvo imprevisti. SANT'ARCANGELO: Zona bassa Centro storico
--Irsina: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al recupero del livello. IRSINA: C.da Notargiacomo e zone limitrofe
--Scanzano Jonico: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori. SCANZANO JONICO: Via Campania

EDITORIALE

Sospendete il campionato di Eccellenza:per il lutto e per una umana riflessione
di Mariapaola Vergallito

Forse ancora non abbiamo capito bene quello che è accaduto domenica scorsa davanti al piazzale della Ferrovia dismessa di Vaglio Scalo. E non mi riferisco alla dinamica dei fatti, spiegata senza troppi giri di parole dal Procuratore, dal Questore e da chi ha indagato e sta indagando.
Forse ancora, però, non abbiamo compreso bene la portata di quanto accaduto. L’assurdità di questa tragedia che ha nomi e cognomi e, tra questi, forse ‘’Calcio’’ è uno di qu...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo