HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Promozione: l’Atletico Lauria inizia bene il 2019

14/01/2019



Il 2019 per la capolista Atletico Lauria è iniziato nel migliore dei modi. I biancorossi, ancora privi di Cersosimo e che hanno perso Atzori dopo dieci minuti per un problema muscolare, hanno ripreso il campionato esattamente da dove lo avevano lasciato: ottenendo un altro successo, stavolta sul difficile campo della Santarcangiolese allenata da Luca Malaspina, nel match valido per la 15^ giornata. Decisivo il bomber Favieri, che ha messo a segno una doppietta che gli è valsa anche la testa della classifica marcatori con 12 reti all’attivo. Per i giallorossi padroni di casa gol di Graziano, che ha accorciato le distanze nei minuti finali.
“Con un gol per tempo, Favieri chiude una gara più o meno equilibrata nel primo tempo ma dominata nel secondo, dove abbiamo sciupato molto”, ci ha spiegato il tecnico lauriota Biagio Riccio. “Sono soddisfatto per l’atteggiamento dei miei che riescono ormai da tempo a stare sempre sul pezzo”. All’ottantesimo fuori anche Dulcetti per un taglio alla bocca, risolto con due punti di sutura. Con questo successo i valnocini si sono confermati in testa alla classifica con 36 punti e conservano due lunghezze di vantaggio sul Brienza.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it
(Foto da pagina Facebook Atletico Lauria)


ALTRE NEWS

CRONACA

17/09/2019 - Senise: il Consorzio di Bonifica sigilla le bocchette per l’irrigazione
17/09/2019 - San Giorgio Lucano: furti e vandalismi nelle campagne
16/09/2019 - Potenza, si è riunito il Tavolo Regionale Anticaporalato
16/09/2019 - Viggiano: un lavoratore in presidio davanti al distretto meridionale

SPORT

17/09/2019 - Mondiali seniores di bowling: il potentino Petracca arriva 27°
15/09/2019 - Il Potenza espugna il campo del Bisceglie con un secco 3-0
15/09/2019 - Primo squillo del Castelluccio che batte il Senise per 5-2
15/09/2019 - La Pielle Matera al Mennea Day

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    



NEWS BREVI

17/09/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 17 in Basilicata

Tursi, Montalbano Jonico: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 16:00 di oggi alle ore 08:00 di domani, salvo imprevisti, nelle contrade Zaparone, Bussi, Santa Maria Indorada

Montemurro: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Saliero, Foresta, Servigliano, Sorgia, Santissimo, Migliarino, Cifalupo, Madonna delle Grazie, Castelluccio, Le Piane, Buttacarro, Romantica e zone limitrofe.

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, è in corso la sospensione dell'erogazione dell'acqua potabile in via Torino e zone limitrofe. Il ripristino è previsto la termine dei lavori.

Nova Siri: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in vico I Gramsci resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

16/09/2019 Sospensione idrica a Matera

Matera: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile al borgo Picciano A sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 16:00 di oggi, salvo imprevisti.

15/09/2019 Promozione: risultati 2^ giornata

Avigliano – O.Venosa 0-2
Banzi – Miglionico 1-0
Oppido – Elettra Marconia 1-3
Paternicum – San Cataldo 1-2
RAF Vejanum – A.Montalbano 1-3
Santarcangiolese – Tito 5-1
S.Lavello – A. Rapone 0-3
Viribus Potenza – Marmo Platano 0-2

EDITORIALE

Il fuoco del ghetto illumini le nostre coscienze
di Mariapaola Vergallito

Nessuno di noi dovrà più tornare indietro da quanto accaduto ieri. Nessuno di noi dovrà poter cancellare il capitolo nero marchiato col fuoco del ghetto della Felandina di Metaponto. Non che di vergogna e di indecenza prima di ieri non ce ne fossero abbastanza. Ma forse si doveva arrivare alla morte di una povera donna nigeriana resa irriconoscibile dal fuoco di un’alba lucana per accenderne un altro, di fuoco: quello dell’indignazione attiva, della coscienz...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo