HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Corato, spettacolo sotto diluvio per campionato regionale Puglia di Ciclocross

25/11/2019

Il cielo grigio della mattina è il segnale. Tanta acqua giù dalle nubi, terreno viscido e insidioso, biciclette e divise irriconoscibili: è l'epopea del fango e se questo basterebbe per lasciare a casa al caldo qualsiasi saggio ciclista di ogni altra disciplina, non vale lo stesso per il ciclocross, che ieri a Corato ha azzeccato, come si suol dire, non solo il luogo e il tempo giusti, ma anche e soprattutto l'umore di Giove Pluvio.

Campionato regionale in seno alla Federazione Ciclistica Italiana, il quarto trofeo Città di Corato ha fatto emergere tutti i caratteri peculiari dei crossisti, che come da tradizione sono stati costretti a percorrere con la bici in spalla i tratti più impervi del circuito di via Gravina allestito dal team Eurobike sul terreno gentilmente concesso dalla famiglia Berardi. In fondo è l'atleta con la bici in spalla l'immagine iconica di questa disciplina, che negli ultimi tempi si è evoluta al punto da richiedere anche notevoli doti tecniche di guida nel fango, negli spazi angusti, sugli strappi in salita e sulle discese vertiginose. Bene, a Corato c'erano tutti questi ingredienti e lo spettacolo non è mancato. Ecco com'è andata.
Quattro gare in programma per complessivi 150 atleti al via (una cinquantina in meno degli iscritti, con qualche cicloamatore che non se l'è sentita di rischiare un viaggio sotto il diluvio in una domenica caratterizzata da tanta acqua sulle strade) in quello che è anche stato il debutto da dirigente regionale della Federciclismo per Mimmo del Vecchio, al suo primo impiego sul campo come responsabile del settore fuoristrada. Prestigiosa prima uscita istituzionale nella nuova carica di vice-presidente vicario anche per l'altro coratino Gaetano Nesta.

Su un fondo misto, prettamente terreno soffice e umido con alcuni tratti di ghiaia e di prato, il percorso disegnato da Maurizio Carrer e dai collaboratori del team Eurobike, 2,5 chilometri di lunghezza si è letteramnete trasformato con l'acqua e con il fango, aggiungendo quel pizzico di difficoltà tecnica che, alzando l'asticella, ha condensato tutte le sfaccettature del diamante chiamato ciclocross. Sede del campo semi-permamente del team Eurobike, il campo ha visto negli ultimi giorni alcune radicali modifiche con opere in terra, per le quali un encomio va a Capitan Maurizio Carrer e ai collaboratori del team, i quali meritano lì'applauso di tutti per aver completato l'opera negli ultimi giorni senza la guida del maestro, bloccato per una sciagurata frattura alle costole (20 giorni la prognosi).

Nella prima delle quattro batterie, quella con gli juniores, le donne e i master di seconda fascia al via, si è trattato di un monocolore CPS Professional, con Ettore Loconsolo e Vittorio Carrer mattatori sin dal primo istante di gara, capace di imprimere sin da subito il loro stile su un percorso e sotto un cielo che (finalmente) hanno esaltato le loro caratteristiche. Letteralmente danzando sul viscido fango sono arrivati in parata sul traguardo, festeggiando la vittoria casalinga. Per loro non c'è però la maglia di campione regionale, in quanto sono tesserati per una società lucana. Tra le ragazze bellissima affermazione di Ilaria Scarpa (Ludobike Bisceglie) che si impone sul un bel manipolo di rivali, mentre il migliore dei master è il veterano Biagio Palmisano (Narducci Team Edil Cofano).

Mario Gabriele di Mattia vince la gara regina

Tra gli elite, under 23 e master di prima fascia è il cadetto Mario Gabriele Di Mattia (V.C. Aran Cucine) a porre il sigillo in una corsa che lo ha visto assoluto protagonista sin dalla partenza, l'unica in cui il cielo è stato leggermente più clemente, almeno con il pubblico e con i meccanici freneticamente impegnati al settore lavaggio bici. Ottima la prova del portacolori dell'Aran Cucine, storica squadra abruzzese in cui ha militato, agli albori della sua carriera, anche l'irrefrenabile Giuseppe Belgiovine (Team Eurobike), secondo al traguardo e primo della fascia amatoriale. Adriano Luciano (CPS) sul terzo gradino del podio assoluto.
Spettacolo a secchiate (è il caso di dirlo) nella terza batteria, quella riservata alle categorie giovanili Esordienti e Allievi, la più numerosa di giornata e soprattutto quella con più variegata, in cui si incrociano fisici già formati e altri ancora nel bozzolo dela prima adolescenza, tecniche di guida impacciate e veri e propri funamboli della bicicletta.
Non a caso è da sempre la gara più spettacolare di ogni programma ed è in questa batteria che si è esaltato Ivan Carrer, allievo del Team Eurobike, che al traguardo ha conquistato una meritata vittoria che lo risolleva da qualche settimana sfortunata. Con lui in gara c'era anche un'ospite d'eccezione, la marchigiana Eleonora Ciabocco (Team Di Federico Pink), già maglia rosa e protagonista al Giro d'Italia Ciclocross, che con il suo marchio di fabbrica, la grinta, si è messa alle spalle non solo tutte le colleghe, ma anche tanti colleghi maschietti. Siamo alle solite, con lei lo spettacolo è sempre garantito.
Ha motivo di festeggiare anche Anthony Montrone (Andria Bike), che ritrova il sorriso con la vittoria nel raggruppamento degli allievi primo anno, successo che gli vale la maglia di campione regionale, la stessa vestita da un incredulo Nicolò Ragnatela (Team Eurobike) tra gli esordienti. Il piccolo barlettano si è sudato l'ambita maglia al termine di un lunghissimo testa a testa con il tenace Simone Massaro (Andria Bike) risoltosi solo in volata per una questione di centimetri.
Al termine della giornata gara promozionale per i giovanissimi della categoria G6 (maschile e femminile), ovvero le prove generali per quello che sarà a gennaio il campionato italiano di specialità, che vedrà transitarli nella categoria "Esordienti 1° anno".

Va così in archivio una giornata da vero ciclocross, un appuntamento importante per collezionare punti in vista della rassegna tricolore di Schio (Vicenza) e partire il più avanti possibile in griglia. Tanti, ma tanti, applausi, sono da tributare ai meccanici ai box, capaci di gestire i frequenti cambi di bicicletta degli atleti, talvolta anche due volte a giro, pronti a riconsegnarle pulite e lubrificate al passaggio successivo. Lo spirito del ciclocross!
Tutti i nomi dei neo campioni regionali Puglia 2019/2020

CATEGORIE AGONISTICHE GIOVANILI

Esordienti 2° anno Uomini (14 anni): Niccolò Ragnatela (Team Eurobike)
Donne Esordienti 2° anno (14 anni): Francesca E. Musci (Pol. Cavallaro)
Allievi 1° anno Uomini (15 anni): Anthony Montrone (Andria Bike)
Donne Allieve 1° anno (15 anni): Rebecca Lobascio (Pol. G. Cavallaro)
Allievi 2° anno Uomini (16 anni): Ivan Carrer (Team Eurobike)
Donne Allieve 2° anno (16 anni): Rebecca Angiulo (Pol. G. Cavallaro)

CATEGORIE AGONISTICHE INTERNAZIONALI

Juniores Uomini (17/18 anni): Alessandro Ricchiuti (Team Eurobike)
Donne Juniores (17/18 anni): Ilaria Scarpa (Ludobike Racing Team)
Uomini Under 23 (19/22 anni): Salvatore Tarantino (S.C. Tugliese)
Donne Under 23 (19/22 anni): non assegnato
Uomini Elite (over 23 anni): Michele Diaferia (Pro.Gi.T. Cycling Team)
Donne Elite (over 23 anni): Miriam Negro (S.C. Tugliese - Salentino)

MASTER (CATEGORIE CICLO-AMATORIALI)

ELMT (19/29 anni): Francesco Acquaviva (Team Bike Revolution Palo)
M1 (30/34 anni): Stefano Lisi (Chialà Cycling Team Locorotondo)
M2 (35/39 anni): Giuseppe Belgiovine (Team Eurobike)
M3 (40/44 anni): Marino Carrer (Team Eurobike)
M4 (45/49 anni): Donato Capitaneo (New Cycling Team Alberobello)
M5 (50/54 anni): Vito Sgobba (Team Eurobike)
M6 (55/59 anni): Biagio Palmisano (A. Narducci Team Cofano)
M7+ (over 60 anni): Nunziato Sidella (GC Fausto Coppi)

PODIO TITOLI PER SOCIETÀ:

Team Eurobike Corato (6 maglie)
Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro Bisceglie (3 maglie)
Scuola di Ciclismo Tugliese - Salentino (2 maglie)

SUDDIVISIONE TITOLI PER PROVINCE:

Bari (11 maglie)
Barletta - Andria - Trani (5 maglie)
Lecce (2 maglie)
Brindisi (1 maglia)

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
1/07/2022 - Dopo 2 anni i Testimoni di Geova tornano a contattare le persone

I Testimoni di Geova, noti in tutto il mondo per la loro attività di evangelizzazione, tornano a contattare le persone nelle strade e nelle piazze di tutta Italia. La loro attività in presenza era stata sospesa nei luoghi pubblici nel marzo 2020 a causa della pandemia di COV...-->continua

1/07/2022 - Salerno. Estorsioni: eseguiti 38 arresti e sequestrati beni per 74.000 euro

Ieri mattina, nelle province di Salerno, Avellino, Frosinone, Caserta e Chieti, i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno, supportati da quelli dei reparti territorialmente competenti e da unità cinofile del nucleo di Pontecagnano, hanno eseguito un'ord...-->continua

1/07/2022 - Guardia di Finanza: oltre 6 milioni di euro di evasione nel settore informatico: arrestato 48enne a Scafati

Nelle prime ore di questa mattina, su disposizione del Gip del Tribunale di Salerno, la Guardia di Finanza ha eseguito, tra le province di Salerno ed Avellino, un’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di V.C, indagato per una ...-->continua

30/06/2022 - LPN-Camorra: estorsioni e truffa allo Stato, 38 misure tra Campania, Abruzzo e Lazio

Trentotto misure cautelari di cui 14 in carcere, 21 ai domiciliari, 3 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria sono state eseguite, all'alba, tra le regioni Campania, Abruzzo e Lazio. I carabinieri della compagnia di Salerno hanno eseguito, un provve...-->continua

30/06/2022 - San Pietro in Bevagna: Poliziotto salva la vita ad una ragazza che colta da malore in mare

Un poliziotto che presta servizio alla Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lanciano ha soccorso una giovane donna che è stata colta da malore mentre faceva il bagno insieme ad un amico in località San Pietro in ...-->continua

30/06/2022 - Prefetto di Napoli sospende il consiglio comunale di Casamicciola Terme

Il prefetto di Napoli Claudio Palomba, a seguito delle dimissioni dalla carica di 7 consiglieri su 12 assegnati al comune di Casamicciola Terme, ha sospeso il consiglio comunale e nominato commissario prefettizio il Viceprefetto Simonetta Calcaterra. E' stata ...-->continua

28/06/2022 - Il Premio Apulia Voice approda a Taranto: le novità dell'edizione 2022

Arriva a Taranto la finalissima del Premio Apulia Voice, in una delle più suggestive location della città, il Teatro Orfeo, che negli anni ha ospitato artisti del panorama nazionale ed internazionale. Le serate della finali saranno il 28 e 29 Luglio 2022. Il 2...-->continua


CRONACA BASILICATA

2/07/2022 - Bella: non accettava la fine della relazione, 46enne arrestata per stalking
2/07/2022 - Scontro sulla Provinciale tra Potenza e Avigliano: una vittima
2/07/2022 - L'Amerigo Vespucci pronto a salpare da Livorno. A bordo anche due giovani lucani
2/07/2022 - Caronte persiste: oggi e martedi picchi di 40 gradi

SPORT BASILICATA

2/07/2022 - Record di promossi al Nazionale per la Sezione Arbitrale di Moliterno
2/07/2022 - Arbitri Sez. Policoro: Franco Ferra promosso nel Calcio a 5 Nazionale
1/07/2022 - Francavilla,Cupparo: ‘Ragno ha dato tanto ma si è convinto non potessimo fare di più ed io non sono d’accordo'
30/06/2022 - Muro Lucano: iniziati i lavori al Rigamonti

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
1/12/2021 Ultimo lotto Bradanica, domani alle 11.30 l’apertura al traffico

Come annunciato nei giorni scorsi verrà aperto domani, 2 dicembre, l’ultimo lotto “La Martella” della strada Statale “Bradanica”.
L’apertura al traffico è in programma alle ore 11.30 al km 135 lato La Martella.
Sarà presente l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Donatella Merra.

28/11/2021 Poste Italiane: estesi orari apertura di tre uffici postali lucani

Poste Italiane comunica che a partire lunedì 29 novembre, gli Uffici Postali di Matera 5, Melfi e Moliterno saranno interessati da un potenziamento degli orari di apertura al pubblico.
In particolare, gli uffici postali di Melfi e Moliterno (PZ) saranno aperti dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:20 – 19:05, il sabato dalle ore 8:20 alle 12:35. Matera 5 osserverà l’orario di apertura su 6 giorni lavorativi. Lun/ven 08:20 – 13:45, sabato  08:20 – 12:45.
Questi interventi confermano la vicinanza di Poste Italiane al territorio e alle sue comunità e la volontà di continuare a garantire un sostegno concreto all’intero territorio nazionale. Anche durante la pandemia, infatti, Poste Italiane ha assicurato con continuità l’erogazione dei servizi essenziali per andare incontro alle esigenze della clientela, tutelando sempre la salute dei propri lavoratori e dei cittadini.
L’Azienda coglie l’occasione per rinnovare l’invito ai cittadini a recarsi negli Uffici Postali nel rispetto delle norme sanitarie e di distanziamento vigenti, utilizzando, quando possibile, gli oltre 8.000 ATM Postamat disponibili su tutto il territorio nazionale e i canali di accesso da remoto ai servizi come le App “Ufficio Postale”, “BancoPosta”, “Postepay” e il sito www.poste.it. 

15/11/2021 Obbligo di catene o pneumatici da neve

E’ stata emessa questa mattina e trasmessa alla Prefettura ed a tutte le Forze dell’ordine, l’ordinanza firmata dal Dirigente dell’Ufficio Viabilità e Trasporti della Provincia, l’ing. Antonio Mancusi, con la quale si fa obbligo:“A tutti i conducenti di veicoli a motore, che dal 01 Dicembre 2021 fino al 31 Marzo 2022 transitano sulla rete viaria di competenza di questa Provincia di Potenza, di essere muniti di pneumatici invernali (da neve) conformi alle disposizioni della direttiva comunitaria 92/33 CEE recepita dal Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 30/03/1994 e s.m.i. o a quelle dei Regolamenti in materia, ovvero di avere a bordo catene o altri mezzi antisdrucciolevoli omologati ed idonei ad essere prontamente utilizzati, ove necessario, sui veicoli sopraindicati.

Tale obbligo ha validità, anche al di fuori del pericolo previsto in concomitanza al verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio”.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo