HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Imma Piro all’Ariano Film Festival

1/08/2019

Terza serata dedicata al cinema d’autore, ad un storia d’amore romantica e toccante in cui passato e presente si intrecciano e si intersecano tra loro per raccontare lo scorrere inesorabile del tempo e la magia dei ricordi, è quella che si prefigura la proiezione del 31 agosto presso l’Auditorium Comunale di Ariano Irpino .
Presentato, fuori concorso, il film “Vicino al Fiume” di Carlo Marcucci alla presenza in sala del produttore Alessandro Perrella e dell’attrice ed interprete dell’opera Imma Piro.
Il film ha come tema la storia di Zefferino un fotografo emigrato in America e che ritornato in Italia vuole fare un libro fotografico sulla sua terra. Lucia, una bambina di 11 anni, è la prima che lo incontra e che conosce le sue storie. Diventata matura, racconta queste avventure al fratellino più piccolo, Carlino.
Alessandro Perrella, in sala ha raccontato la sua esperienza di produttore di questo film, è un attore, regista e produttore italiano. Tra le sue collaborazioni attoriali occorre citare la partecipazione nel film Ludwig (1973) di Luchino Visconti. Nel 1974 ha inoltre lavorato con Sergio Garrone per la realizzazione del film Le amanti del mostro, come montatore nel film drammatico di Beppe Cino Fatal Temptation (1988). E ancora come sceneggiatore e scrittore nel film da lui diretto Signora di giorno amante di notte (1989) e scenografo nel film di Margarethe von Trotta Mai per Amore: La fuga di Teresa (2012).
Imma Piro è un’attrice teatrale e cinematografica italiana che ha esordito, nel cinema, nel 1974 nel film di Sergio Corbucci, “il Bestione”, accanto a Giancarlo Giannini. È stata l’interprete di numerose pellicole e serie televisive, ha recitato al fianco di numerosi attori di spicco come Nino Manfredi, Michele Placido, Penelope Cruz e Valeria Golino in produzioni nazionali ed estere. Delle sue interpretazioni teatrali che spaziano dal teatro cechoviano alla black comedy di Alan Ayckbourn, è importante citare la sua interpretazione in “Adelaide” di Fortunato Calvino al Teatro Nuovo di Napoli con il quale ha vinto il Premio “Girulà” nel 2006.

Bilancio positivo per la terza giornata dell’AIFF7

La terza giornata dell’Ariano International Film Festival si è conclusa positivamente.
La programmazione è stata ricca e variegata; alla proiezione delle opere in gara si sono affiancate quelle fuori concorso e interessanti workshop.
Nella mattinata, infatti, si è svolto, con grande coinvolgimento di pubblico, il workshop: “Natura animata” a cura di Donatella Porfido, architetto paesaggista e Francesco Mattera, dottore in Scienze Ambientali. L’evento che è stato realizzato in collaborazione con il WEEC (World Enviromental Education Congress), rete internazionale di educazione e sensibilizzazione ambientale) si è svolto nella Sala Castello. La Villa Comunale di Ariano Irpino, polmone verde della città e terrazza privilegiata sullo splendido paesaggio irpino si è trasformata in luogo ideale per fondere la settima arte ad argomentazioni scientifiche, sociali e culturali. Il laboratorio ha permesso di informare e formare i giovani, al rispetto per la natura e alle forme d’arte che ad essa si ispirano
L’Ariano International Film Festival ha dedicato a questa tematica una sezione esclusiva delle opere in gara: l’“AIFF GREEN”, in cui l’ambiente viene presentato nelle sue implicazioni socio-culturali e lo strumento cinematografico diventa mezzo di denuncia e di riflessione sul rapporto uomo-ambiente.
La serata invece ha avuto come protagonisti il produttore Alessandro Perrella e l’attrice Imma Piro, che hanno presentato il film, fuori concorso, “Vicino al Fiume” di Carlo Marcucci. Il film ha come tema la storia di Zefferino un fotografo emigrato in America e che ritornato in Italia vuole fare un libro fotografico sulla sua terra. Lucia, una bambina di 11 anni, è la prima che lo incontra e che conosce le sue storie. Diventata matura, racconta queste avventure al fratellino più piccolo, Carlino.
Alessandro Perrella che ha raccontato la sua esperienza di produttore di questo film, è un attore, regista e produttore italiano. Tra le sue collaborazioni attoriali occorre citare la partecipazione nel film Ludwig (1973) di Luchino Visconti. Nel 1974 ha inoltre lavorato con Sergio Garrone per la realizzazione del film Le amanti del mostro, come montatore nel film drammatico di Beppe Cino Fatal Temptation (1988). E ancora come sceneggiatore e scrittore nel film da lui diretto Signora di giorno amante di notte (1989) e scenografo nel film di Margarethe von Trotta Mai per Amore: La fuga di Teresa (2012).
Imma Piro è un’attrice teatrale e cinematografica italiana che ha esordito, nel cinema, nel 1974 nel film di Sergio Corbucci, “il Bestione”, accanto a Giancarlo Giannini. È stata l’interprete di numerose pellicole e serie televisive, ha recitato al fianco dinumero si attori di spicco come Nino Manfredi, Michele Placido, Penelope Cruz e Valeria Golino in produzioni nazionali ed estere. Delle sue interpretazioni teatrali che spaziano dal teatro cechoviano alla black comedy di Alan Ayckbourn, è importante citare la sua interpretazione in “Adelaide” di Fortunato Calvino al Teatro Nuovo di Napoli con il quale ha vinto il Premio “Girulà” nel 2006.
Si attende con entusiasmo il workshop di venerdì prossimo,2 agosto, presso la Sala Pastorale San Francesco alle ore 17.00, dal titolo “Scrivere le Idee: Tecniche di scrittura creativa, cinematografica e televisiva, dall’idea iniziale al prodotto finito” a cura di Francesco Colangelo e Salvatore Marino.
Francesco Colangelo è uno sceneggiatore cinematografico e televisivo noto per aver realizzato la sceneggiatura, insieme a Marco Bellocchio e Alessandro Valori, di “Radio West”, pellicola di Alessandro Valori del 2004 che racconta la storia di tre soldati italiani operanti in Kosovo.
Salvatore Marino è un attore e autore televisivo noto, soprattutto, per la sua collaborazione con i programmai “Zelig” e i “I fatti vostri”.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
26/02/2020 - Sapri: trovato morto un pescatore subacqueo

Francesco Vitagliano, 45enne di Sapri, è stato ritrovato senza vita questa mattina intorno alle 8 lungo il litorale saprese.
Da quanto si è appreso, sembra che l’uomo fosse in mare per una battuta notturna di pesca subacquea.
La Capitaneria di Porto ha recuperato il...-->continua

26/02/2020 - comunale di Pizzo (Vibo Valentia) sciolto per infiltrazioni mafiose

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, a seguito di accertati condizionamenti da parte delle locali organizzazioni criminali, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali ...-->continua

25/02/2020 - Domiciliari a consigliere regionale calabrese. Decapitato un intero Comune

Un vero e proprio blitz eseguito contro la ‘ndrangheta dalla squadra mobile di Reggio Calabria che, attraverso l’operazione Eypemos, ha portato all’arresto di 65 persone: 53 in carcere e 12 ai domiciliari.
Tra questi – scrive il Corriere della Calabria – ...-->continua

25/02/2020 - Palermo: un caso di coronavirus di una turista bergamasca

“Abbiamo un sospetto caso positivo risultato tale all'esame del tampone”, lo afferma la Regione Sicilia in merito al caso di un turista di Bergamo ricoverata dopo aver mostrato sintomi influenzali.
La stessa Regione siciliana ha fatto sapere che “è stata d...-->continua

25/02/2020 - Ambiente: traffico illecito di rifiuti verso l'Albania, 4 denunce

Nell’ambito delle attività preventive e repressive dei reati di natura ambientale poste in essere dai Carabinieri del NOE di Ancona e dal personale dell’Agenzia delle Dogane di Ancona, presso l’area portuale della città dorica, nel mese di febbraio sono stati ...-->continua

25/02/2020 - Lavoro a distanza nelle aree italiane colpite da Covid-19

I dipendenti delle aziende che si trovano nelle aree a rischio di contagio da coronavirus, individuate dalle Ordinanze, potranno ricorrere alla modalità di lavoro agile in via automatica. Lo prevede il decreto attuativo del Decreto legge 23 febbraio 2020 n.6,...-->continua

25/02/2020 - Covid-19, i casi in Italia alle ore 18 del 24 febbraio: 229 le persone contagiate

Sono 229 le persone contagiate dal nuovo coronavirus Sars-CoV-2 in Italia. Di queste 6 persone sono decedute e 1 persona è guarita.
Questi i dati ufficiali comunicati ieri nella conferenza delle ore 18 dal Capo della Protezione civile e Commi...-->continua


CRONACA BASILICATA

26/02/2020 - Covid-19, i casi in Italia alle ore 12 del 26 febbraio
26/02/2020 - Rotonda, Viggianello e Muro lucano: da domani scuole riaperte
26/02/2020 - Matera: ritrovato senza vita il giovane scomparso
26/02/2020 - Muro Lucano: sorprese a rubare legname in area boschiva comunale. Due persone arrestate dai carabinieri

SPORT BASILICATA

26/02/2020 - Futsal: per il CMB Grassano appuntamento con la Coppa della Divisione
26/02/2020 - Pallavolo: precisazione del comitato regionale su sospensione attività fino al 1 marzo
24/02/2020 - Pallavolo: Sospensione delle attività di tutto il territorio nazionale fino al 1 marzo
24/02/2020 - Volley Serie C: la DMB Pallavolo Villa d’Agri non si ripete contro il Galatina

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
26/02/2020 Sospensioni idriche

Viggiano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori. VIGGIANO: Contrade Catacombelle, Castelluccio, Matina Maglianese, zona Vigne, zona Fossati.

24/02/2020 Sospensione idrica a Moliterno e Banzi

Moliterno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori. MOLITERNO: località Canalecchie


Banzi: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. BANZI: Rete Alta dell'abitato, per l'esecuzione di lavori sulla condotta di adduzione al serbatoio cittadino.

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:00 del giorno 26-02-2020 fino al termine dei lavori. MATERA: CONTRADA MONACELLE SP MATERA GRASSANO CONDOTTA PER BORGO TIMMARI.

21/02/2020 Sospensioni idriche

TURSI Viale Sant'Anna, Via Cristiano, Via del Gelseto e zone limitrofe: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Montemurro: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. MONTEMURRO: Contrade: Santissimo, Migliarino, Cifalupo, Madonna delle grazie, Castelluccio, Le Piane, Buttacarro, Romantica e zone limitrofe.

Lavello, Venosa, Montemilone, Genzano di Lucania, Banzi, Palazzo San Gervasio: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 16:00 del giorno 25-02-2020 alle ore 08:00 del giorno 26-02-2020 salvo imprevisti. LAVELLO: contrade Finocchiaro, Santa Lucia e zone limitrofe; VENOSA: contrade Rendina, Inviso, Boreano, Sant’Angelo, Grotta Piana e zone limitrofe MONTEMILONE: contrada Macinali, Spina Amara e zone limitrofe GENZANO DI LUCANIA: contrade Basentello, Masseria Mastronicola, Spada, Monte Pote e Terre D’Apulia, Li Cugni, Cerreto e zone limitrofe BANZI: contrade Mattina Grande, Masseria dell’Agli, Silos Mancusi, Parco Cassano, Carrera della Regina e zone limitrofe PALAZZO SAN GERVASIO: contrada Piani, Terzo di Capo, e zone limitrofe.

Sant'Angelo Le Fratte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. SANT'ANGELO LE FRATTE: intero abitato





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo