HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
In campo per contrastare il rischio suicidi per tasse e debiti

25/05/2019

Un dato su tutti, negli ultimi otto anni quasi mille persone, grandi e piccoli imprenditori, hanno deciso di togliersi la vita; gente soffocata dalla paura di tasse e debiti. Un numero da brividi.
E’ da qui che Graziella Mazza e Antonio Molinaro dell’APS Formazione Promethes, sono partiti per impostare un piano di azione preventiva efficace.
Nasce così il libro “Salta L’ostacolo, liberati dalla paura di tasse e debiti” che racconta sette storie vere, celate da mentite spoglie, di uomini e donne che hanno attraversato l’inferno per poi trovare la luce grazie ad 8 strategie. Da lì le richieste dei lettore di avere le strategie da utilizzare. Gli hanno risposto subito con dei corsi pratici che sono partiti da oltre un mese, proprio dalla Calabria (già Lamezia Terme e Catanzaro e a giorni a Cosenza e Reggio Calabria) per viaggiare, in autunno, in tutta Italia. Obiettivo: affrontare in maniera lucida ed efficace la gestione del denaro, strumento benedetto e maledetto; un’azione preventiva ed educativa potentissima!
“In sole quattro ore- dice Molinaro, commercialista olistico- siamo in grado di impiantare la prima strategia che i partecipanti sperimenteranno prima in aula e poi nella propria vita per migliorarla o addirittura cambiarla. “Fai fruttare il tuo denaro, anche quello che ancora non hai”, questo il primo passo.
Ma chi non ha soldi come può far fruttare il denaro? A questa domanda la dott.ssa Mazza, psicologa strategico motivazionale, risponde diretta: “Certo, è quello che ci stanno instillando nella mente; che siamo poveri, disperati, senza idee e senza speranza in continuo conflitto con il denaro e ciò che rappresenta. E’ il gioco delle parti. Eppure attorno a noi vivono menti geniali e grandi lavoratori. E allora, dove sta l’incastro?
Il primo è di natura mentale, si innesca nel pensiero. Ci convincono quotidianamente che il nostro destino è di rimanere a filo di povertà e quindi schiavo di tasse e debiti. Ci nutrono fin da piccoli con il pensiero che saremo dei disoccupati a vita. Perciò cercare un impiego o lavorare può diventare veramente demotivante.” Il secondo motivo è materia del dott. Molinaro. Commercialista, ha sentito forte l’esigenza di stravolgere la sua professione perché le persone sono sempre più disperate ed hanno bisogno di essere accolte, rassicurate e poi accompagnate verso soluzioni costruite sul bisogno del cliente. Questo progetto gli è valso il premio come idea imprenditoriale dell’anno, a Venezia, con il Leone di San Marco: “Disincagliato il pensiero bloccante, si può lavorare sul cuore del problema che è il seguente: le maggior parte delle persone non sa gestire il denaro. Che abbiano in tasca dieci, mille o diecimila euro, il problema è pressocchè lo stesso: non si sa cosa fare dei soldi, come e dove distribuirli. Questo comporta affaticamento mentale, dispersione di denaro ed una sensazione di impotenza.”
Conclude Graziella Mazza: “Il nostro obiettivo è rendere le persone consapevoli e capaci di autonomia economica: pensare ad una vacanza, poter programmare le spese impreviste e molto altro. E’ un onore, per noi avere un pubblico cosi vario: studenti universitari, mamme di famiglia, disoccupati, piccoli e grandi imprenditori, lavoratori statali o a tempo indeterminato. Ci sentiamo soddisfatti ed appagati quando riescono a fare il salto di qualità; vivere meglio il presente e riuscire a pensare ad un futuro dignitoso per se stessi e per i propri cari. E insieme insegnare un nuovo stile di vita ai propri figli e alle nuove generazioni!”


 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
26/02/2020 - Sapri: trovato morto un pescatore subacqueo

Francesco Vitagliano, 45enne di Sapri, è stato ritrovato senza vita questa mattina intorno alle 8 lungo il litorale saprese.
Da quanto si è appreso, sembra che l’uomo fosse in mare per una battuta notturna di pesca subacquea.
La Capitaneria di Porto ha recuperato il...-->continua

26/02/2020 - comunale di Pizzo (Vibo Valentia) sciolto per infiltrazioni mafiose

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, a seguito di accertati condizionamenti da parte delle locali organizzazioni criminali, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali ...-->continua

25/02/2020 - Domiciliari a consigliere regionale calabrese. Decapitato un intero Comune

Un vero e proprio blitz eseguito contro la ‘ndrangheta dalla squadra mobile di Reggio Calabria che, attraverso l’operazione Eypemos, ha portato all’arresto di 65 persone: 53 in carcere e 12 ai domiciliari.
Tra questi – scrive il Corriere della Calabria – ...-->continua

25/02/2020 - Palermo: un caso di coronavirus di una turista bergamasca

“Abbiamo un sospetto caso positivo risultato tale all'esame del tampone”, lo afferma la Regione Sicilia in merito al caso di un turista di Bergamo ricoverata dopo aver mostrato sintomi influenzali.
La stessa Regione siciliana ha fatto sapere che “è stata d...-->continua

25/02/2020 - Ambiente: traffico illecito di rifiuti verso l'Albania, 4 denunce

Nell’ambito delle attività preventive e repressive dei reati di natura ambientale poste in essere dai Carabinieri del NOE di Ancona e dal personale dell’Agenzia delle Dogane di Ancona, presso l’area portuale della città dorica, nel mese di febbraio sono stati ...-->continua

25/02/2020 - Lavoro a distanza nelle aree italiane colpite da Covid-19

I dipendenti delle aziende che si trovano nelle aree a rischio di contagio da coronavirus, individuate dalle Ordinanze, potranno ricorrere alla modalità di lavoro agile in via automatica. Lo prevede il decreto attuativo del Decreto legge 23 febbraio 2020 n.6,...-->continua

25/02/2020 - Covid-19, i casi in Italia alle ore 18 del 24 febbraio: 229 le persone contagiate

Sono 229 le persone contagiate dal nuovo coronavirus Sars-CoV-2 in Italia. Di queste 6 persone sono decedute e 1 persona è guarita.
Questi i dati ufficiali comunicati ieri nella conferenza delle ore 18 dal Capo della Protezione civile e Commi...-->continua


CRONACA BASILICATA

26/02/2020 - Covid-19, i casi in Italia alle ore 12 del 26 febbraio
26/02/2020 - Rotonda, Viggianello e Muro lucano: da domani scuole riaperte
26/02/2020 - Matera: ritrovato senza vita il giovane scomparso
26/02/2020 - Muro Lucano: sorprese a rubare legname in area boschiva comunale. Due persone arrestate dai carabinieri

SPORT BASILICATA

26/02/2020 - Futsal: per il CMB Grassano appuntamento con la Coppa della Divisione
26/02/2020 - Pallavolo: precisazione del comitato regionale su sospensione attività fino al 1 marzo
24/02/2020 - Pallavolo: Sospensione delle attività di tutto il territorio nazionale fino al 1 marzo
24/02/2020 - Volley Serie C: la DMB Pallavolo Villa d’Agri non si ripete contro il Galatina

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
26/02/2020 Sospensioni idriche

Viggiano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori. VIGGIANO: Contrade Catacombelle, Castelluccio, Matina Maglianese, zona Vigne, zona Fossati.

24/02/2020 Sospensione idrica a Moliterno e Banzi

Moliterno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori. MOLITERNO: località Canalecchie


Banzi: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. BANZI: Rete Alta dell'abitato, per l'esecuzione di lavori sulla condotta di adduzione al serbatoio cittadino.

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:00 del giorno 26-02-2020 fino al termine dei lavori. MATERA: CONTRADA MONACELLE SP MATERA GRASSANO CONDOTTA PER BORGO TIMMARI.

21/02/2020 Sospensioni idriche

TURSI Viale Sant'Anna, Via Cristiano, Via del Gelseto e zone limitrofe: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Montemurro: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. MONTEMURRO: Contrade: Santissimo, Migliarino, Cifalupo, Madonna delle grazie, Castelluccio, Le Piane, Buttacarro, Romantica e zone limitrofe.

Lavello, Venosa, Montemilone, Genzano di Lucania, Banzi, Palazzo San Gervasio: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 16:00 del giorno 25-02-2020 alle ore 08:00 del giorno 26-02-2020 salvo imprevisti. LAVELLO: contrade Finocchiaro, Santa Lucia e zone limitrofe; VENOSA: contrade Rendina, Inviso, Boreano, Sant’Angelo, Grotta Piana e zone limitrofe MONTEMILONE: contrada Macinali, Spina Amara e zone limitrofe GENZANO DI LUCANIA: contrade Basentello, Masseria Mastronicola, Spada, Monte Pote e Terre D’Apulia, Li Cugni, Cerreto e zone limitrofe BANZI: contrade Mattina Grande, Masseria dell’Agli, Silos Mancusi, Parco Cassano, Carrera della Regina e zone limitrofe PALAZZO SAN GERVASIO: contrada Piani, Terzo di Capo, e zone limitrofe.

Sant'Angelo Le Fratte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. SANT'ANGELO LE FRATTE: intero abitato





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo