HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Carnevale Civitonico 2019: 3000 figuranti per lo storico carnevale del Lazio

19/02/2019

Ormai entrato nelle mappe di tutti gli amanti dei carnevali e delle sfilate d’Italia, domenica 24 febbraio, domenica 3 marzo e martedì 5 marzo torna il tradizionale Carnevale Civitonico di Civita Castellana (VT): 20 carri allegorici e 3000 figuranti per una sfilata di 2 km nell'antica Falerii Veteres, un incanto per spettatori di ogni età e ceto, nel cuore della terra falisca, ai piedi di una scenografia d'eccezione costituita da monumenti come il Forte Sangallo, il duecentesco Duomo, Palazzo Onorati e molti altri.

Vera e propria festa a cielo aperto, libera e aperta a tutti, in grado di unire amanti della festività e goliardia tipica, il Carnevale Civitonico è uno dei più amati e seguiti d’Italia con migliaia di spettatori che accorrono ogni anno da ogni parte della penisola per omaggiare dei protagonisti unici: gli artigiani e i carnevalari che per 12 mesi ideano, disegnano e realizzano a mano ogni singolo pezzo delle grandi macchine mobili che sfilano per i viali, rendendo ancor più suggestivo uno scorcio naturale e urbano già di per sé magico.

Il Carnevale Civitonico, infatti, è un luogo unico per tornare alle proprie radici e per uscire dal proprio personaggio, indossando per un giorno i panni di qualcun altro che ha solo voglia di celebrare e divertirsi, ballare, cantare, sorridere e giocare. Il divertimento sta nella musica, nei carri allegorici di cartapesta che danno sfogo alla fantasia in forme e colori meravigliosi, nei costumi ricercatissimi quasi come sculture di tessuti, ma sta anche nello sfottò, nella goliardia e negli attacchi al buoncostume tipici di questa giornata ed egregiamente rappresentati da alcuni gruppi mascherati. Un incontro giocoso, rituale e tutto carnevalesco tra sacro e profano, in un ironico e dissacrante - come da tradizione - "scherzo" con il potere e le sue forme.

Insieme alle sfilate e alle attività per i bambini, il Carnevale Civitonico si chiuderà come ogni anno con il simbolico passaggio rituale costituito dallo scenografico Rogo de O’ Puccio, ossia il rogo di un pupazzo di carta pesta alto oltre 3 metri. Un evento spettacolare che raccoglie turisti da tutta Italia per testimoniare la morte rituale del carnevale, un annientamento simbolico della stagione passata, che si rifà alle antiche tradizioni che si perdono nel tempo e nello spazio, ritrovandosi in culture europee ed extraeuropee (Il ramo d'oro. Studio sulla magia e la religione di James George Frazer, prima stesura 1890).

Le sfilate partiranno dalle 14.30 con lo schieramento dei carri allegorici su via San Gratiliano e Piazza della Liberazione per dare inizio alla sfilata che li condurrà fino nel cuore del centro storico, in piazza Matteotti. I carri partiranno da piazza della Liberazione, nella parte nuova della città, percorreranno poi via Mazzini, via della Repubblica e, dopo aver attraversato il Ponte Clementino, si inoltreranno nelle vie del centro storico, per la parte più suggestiva della sfilata, arrivando infine in piazza Matteotti con le prime luci della sera.

Il programma della kermesse comprende, inoltre, il giovedì grasso, quando si svolge il Carnevale dei bambini, una festa in maschera con musica, animazione e giochi.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
5/07/2020 - Covid: seppur di poco, torna a salire la curva degli attualmente positivi

I dati di oggi ci dicono che, pur senza creare allarmismi, è indispensabile non abbassare la guardia in quanto per la prima volta dopo settimane la curva epidemiologica è tornata a salire.
Tuttavia, rispetto a ieri, abbiamo una diminuzione del numero dei nuovi casi: che ...-->continua

4/07/2020 - Covid: nuovi positivi ancora ben oltre i 200

I nuovi positivi, che seguitano a rimanere sopra i 200: oggi +235 contagi, ieri erano +223 e due giorni fa +201, per un totale dell’inizio dell’emergenza di 241.419 casi.
Le vittime di oggi sono, purtroppo, altre 21 (ieri erano 15) per un totale di decessi...-->continua

4/07/2020 - Cosenza. Polizia di Stato: individuato e denunciato dalle volanti il truffatore degli specchietti

E’ un giovane ventisettenne originario di Lamezia Terme l’autore delle truffe dello specchietto che negli ultimi mesi ha interessato l’ hinterland cosentino.

Nel pomeriggio del 01.7.2020, la reazione della vittima, che si è subito rivolta al 113, e l’...-->continua

4/07/2020 - Schiume al poliuretano: Bando UNIDO per strumenti e equipaggiamenti atte alla conversione di 23 imprese

L’United Nations Industrial Development Organization (UNIDO) ha pubblicato un bando per l’acquisizione da parte di equipaggiamenti destinati a supportare la conversione di ventritre (23) imprese iraniane nel settore delle schiume al poliuretano da tecnologie a...-->continua

3/07/2020 - Covid: calo delle vittime, con più tamponi aumento dei nuovi positivi

Su scala nazionale oggi si registra un nuovo incremento dei positivi, che risultano 223 (in totale 241.184): in aumento rispetto a ieri (201) e due giorni fa (187).
Oggi le vittime sono 15, ieri erano il doppio, per un totale di 34.833 morti.
Gli attua...-->continua

3/07/2020 - Pubblicato decreto che porta a 25 mila euro il de minimis per imprese agricole

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto del Ministero delle Politiche Agricole dello scorso 19 maggio, diviene realtà il nuovo limite dell’importo complessivo degli aiuti “de minimis” per le imprese attive nel settore della produzione primaria d...-->continua

2/07/2020 - Covid: dati peggiorati

I dati di oggi fanno segnare un evidente peggioramento rispetto a ieri: i nuovi positivi sono 201, per un totale salito a 240.961, in aumento rispetto ai 187 di ieri.
Le vittime di oggi, quasi tutte in Lombardia, sono purtroppo altre 30 (ieri erano state 2...-->continua


CRONACA BASILICATA

5/07/2020 - Maltempo, a Sant'Arcangelo danni ingenti nelle campagne
5/07/2020 - Danni maltempo:per il liceo di Sant'Arcangelo ''si intervenga con urgenza''
5/07/2020 - Fondovalle Agri chiusa momentaneamente all'altezza di Sant'Arcangelo
5/07/2020 - Coldiretti: maltempo provoca ingenti danni

SPORT BASILICATA

6/07/2020 - Federico Marretta nuovo schiacciatore della Rinascvita Volley Lagonegro
6/07/2020 - Serie C: il Potenza impatta con il Catanzaro e passa alla fase nazionale
4/07/2020 -  Enti di Promozione Sportiva della Basilicata: 'Inaccetabili misure regionali'
3/07/2020 - I presidenti delle maggiori società sportive lucane incontrano Bardi

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
4/07/2020 Sospensioni idriche

Sant'Angelo Le Fratte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 23:00 di oggi alle ore 05:00 di domani mattina salvo imprevisti. SANT'ANGELO LE FRATTE: Centro abitato

3/07/2020 Sospensioni idriche

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:30 di oggi alle ore 08:30 di domani mattina salvo imprevisti. SAN FELE: LOCALITÀ PALAZZUOLO E SERRA S.ILARIO.

Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. RUVO DEL MONTE: Contrade: Fronti, Cerrutolo, S.Elia, Serra del Saluce, Bucito, Fontanelle e zone limitrofe.

Acerenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. ACERENZA: Contrade: Isca Rotonda, Finocchiaro, Santa Domenica, Pipoli, San Germano, Fiumarella, Macchione e zone limitrofe.

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Strada Alto Cesine, Strada Marmo I, Strada Marmo II, Strada Castelli, Strada ponte di Vose, Strada Castagna, Strada Melandro, Strada della Cantoniera, Strada Serra delle Querce, Strada degli Orti, Strada Tarallo, Strada Toppo.

Filiano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:00 di oggi fino al recupero del livello. FILIANO: C.DA CARPINI.

30/06/2020 Sospensione idrica a Lauria

Lauria: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti. LAURIA: C/de Rosa e S.Filomena





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo