HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Noepoli: cittadinanza onoraria al milite ignoto

1/08/2021

Quando, dopo la conclusione del primo conflitto mondiale, nel corso del quale avevano perso la vita circa 650.000 militari italiani, il Parlamento approvò la legge 11 agosto 1921, n.1075, “per la sepoltura in Roma, sull’Altare della Patria, della salma di un soldato ignoto caduto in guerra”, la Commissione appositamente costituita per la individuazione dei resti mortali di quello che sarebbe diventato il “Milite Ignoto”, compì ogni possibile sforzo affinché non fosse possibile individuare la provenienza “territoriale” del Caduto prescelto e neppure il reparto o la stessa forza armata di appartenenza.

L’unico requisito assunto come inderogabile fu quello della sua italianità.

Questo elemento di assoluta indeterminatezza, unito alla casualità della scelta finale della bara, tra undici identiche, effettuata, nella Basilica di Aquileia, da parte di Maria Bergamas, madre di un militare caduto in combattimento, i cui resti non furono mai recuperati, consentì a tutti gli italiani di identificare una persona cara in quel militare sconosciuto.

Così come, cento anni fa, gli sforzi effettuati per fare in modo che quel Soldato, voluto come “di nessuno”, potesse in realtà essere percepito come “di tutti”, al punto da trasformarsi nella sublimazione del sacrificio e del valore dei combattenti della prima guerra mondiale e successivamente di tutti i Caduti per la Patria, oggi è giunto il momento in cui, in ogni luogo d’Italia, si possa orgogliosamente riconoscere la “paternità” di quel Caduto.

Per questo motivo, nell'anno del centenario della traslazione del Milite Ignoto all'Altare della Patria (Roma 4 novembre 1921-2021), Il Sindaco Francesco Antonio Calabrese nell' adunanza Consigliare del 31/07/2021 ha conferito la Cittadinanza Onoraria al Milite Ignoto, con soddisfazione ed approvazione del gruppo di maggioranza.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
18/09/2021 - Il cordoglio dell'Alsia per la morte della madre del governatore Bardi

“Si fatica a trovare le parole giuste in questi momenti, per dare conforto e sostegno alla persona che abbia appena perduto uno dei suoi cari. Posseduti da una affettuosa impazienza, vorremmo restituire come d’incanto la serenità a quella persona, cancellare d’un colpo il su...-->continua

18/09/2021 - Amministrative: domani Giuseppe Conte a Melfi

Domenica 19 settembre il Presidente Conte verrà a Melfi per sostenere la lista del M5S e Alessia Araneo, candidata alla carica di Sindaca del Comune di Melfi.
A partire dalle ore 15 il Presidente Conte passeggerà tra i cittadini lungo viale Gabriele D'Annu...-->continua

18/09/2021 - Cupparo, Leone, Piro: ''rinnovata stima a Berlusconi''

“I nostri sentimenti di solidarietà e vicinanza, la rinnovata stima che esprimiamo al Presidente Berlusconi in questa fase particolare della sua vita, sono sentimenti coerenti con la nostra storia politica cominciata con Berlusconi che è stato per noi sempre...-->continua

18/09/2021 - Scomparsa madre del presidente Bardi, il cordoglio della politica

Il Presidente della Provincia di Potenza, Rocco Guarino, anche a nome dell’intero Consiglio Provinciale, è vicino al Presidente della Regione, Vito Bardi, per la scomparsa della cara madre ed esprime le più sentite condoglianze lui e a tutta la sua famiglia. <...-->continua

18/09/2021 - Trivelle e Pitesai:’per chi ci governa l’acqua e la bellezza non contano nulla'

Abbiamo ripresentato presso il Ministero della Transizione Ecologica le nostre osservazioni sulla inidoneità delle ricerche ed estrazioni petrolifere in Basilicata, nello Jonio e nell' Adriatico meridionale, nell'ambito della procedura di consultazione pubblic...-->continua

17/09/2021 - A Potenza, evento nazionale per i 70 anni della FENAL UIL

Nella prossima settimana – il 22 e il 23 settembre – Potenza ospiterà l’evento nazionale dei 70 anni della Feneal, la federazione dei lavoratori delle costruzioni aderente alla Uil.

La scelta di Potenza non è certo casuale. La FENEAL UIL nasce come FE...-->continua

17/09/2021 - Ticket sanitari, Vizziello(FdI): 'garantire l’esenzione per forze dell'ordine'

“La necessità di una attenzione particolare nei confronti degli appartenenti alle forze dell’ordine, ad ordinamento sia civile sia militare, consistente nell’esenzione dal pagamento delle spese sanitarie di specialistica ambulatoriale, in caso di infortuni dur...-->continua













WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo