HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Macchia (CISL ): “Avviso pubblico Valore donna 2020''

21/08/2019


Nei giorni scorsi è stato pubblicato sul BUR della Regione Basilicata l’ Avviso Pubblico “Valore donna 2020 - voucher di conciliazione” con cui la Regione Basilicata intende aiutare le donne lavoratrici (con tutte le forme contrattuali escluso il lavoro occasionale) o imprenditrici, che hanno responsabilità di cura a carattere continuativo di figli minori di 14 anni e/o di persone non autosufficienti o disabili appartenenti al proprio nucleo familiare, attraverso l’erogazione di un aiuto economico nella forma di un voucher di conciliazione finalizzato ad usufruire di una serie di servizi che consentano di limitare gli ostacoli all’ordinaria attività lavorativa. Il bando prevede un contributo che al massimo è di €. 2.500,00 per un impegno totale di spesa di €.1.500.000,00.
Il segretario generale aggiunto CISL Basilicata Gennarino Macchia dichiara “la nostra organizzazione considera la misura un costruttivo strumento per limitare gli ostacoli all’ordinaria attività lavorativa delle donne lucane che quasi sempre hanno responsabilità di cura a carattere continuativo di figli minori e/o di persone non autosufficienti.
Apprezziamo lo sforzo che l’Ente regionale ha fatto, dietro forte sollecitazione delle organizzazioni sindacali, per innalzare il contributo individuale da 1.200,00 a 2.500,00 euro ed il relativo impegno di spesa da 600.000,00 a 1.500.000,00 euro nel tentativo di soddisfare il più possibile la potenziale platea di riferimento. E’ importante ricordare che tale misura è finanziata con risorse del Programma Operativo FSE Basilicata 2014-2020 con l’obiettivo di promuovere un’occupazione sostenibile e di qualità.
Inoltre reputiamo positivo che il presente bando va a sostenere una fascia di lavoratrici che assistono i figli tra i 3 e 14 anni supportando così il contrasto al fenomeno dei part time involontari purtroppo estremamente diffusi nel nostro territorio.
Si auspica che questa misura possa raggiungere anche un obiettivo indiretto in un settore in cui i rapporti intercorrenti ci vengono segnalati alquanto opachi dal punto di vista lavorativo e dei flussi finanziari: la necessità di produrre valida documentazione per usufruire del beneficio crea quel sano contrasto di interesse tra i cittadini che porterà certamente ad un emersione di quelle situazioni di irregolarità sia dal punto di vista fiscale e che contributivo.”
Le istanze per accedere ai contributi devono essere presentate compilando il formulario di domanda di candidatura online, a pena di esclusione, sul portale istituzionale della Regione Basilicata http://www.regione.basilicata.it sezione “Pubblicità legale-Avvisi e Bandi”.
Il termine ultimo per la presentazione della candidatura scade il 30 settembre 2019.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
6/07/2020 - CNDDU: ‘Cordoglio per scomparsa Ennio Morricone’

Il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani esprime cordoglio per la scomparsa di un personaggio fondamentale del mondo della cultura e della musica: Ennio Morricone.
Le molteplici geniali composizioni con cui ha emozionato il pubblico di tutto...-->continua

6/07/2020 - Braia: 180 giovani imprenditori agricoli attendono scorrimento graduatoria misura 6.1.

“Ritengo sia non più accettabile che, con la rimodulazione ulteriore consentita dall'Europa, non si riescano a recuperare risorse per circa 10 milioni di euro del Psr Basilicata per i 180 giovani agricoltori che attendono da 14 mesi lo scorrimento della gradua...-->continua

6/07/2020 - Progetto Centro d’eccellenza per droni: Cupparo convoca incontro per il 9 luglio

Dopo l’incontro con Total e associati del 1 luglio scorso nel quale è stato illustrato il progetto del Centro d’eccellenza per droni, quale primo intervento nel settore no oil, l’assessore alle Attività Produttive Francesco Cupparo ha avviato un confronto col ...-->continua

6/07/2020 - Platea lavoratori forestali preoccupati per il futuro del settore

''La volontà di smantellare la forestazione iniziata nell’ultimo anno con Pittella e poi continuata egregiamente con l’attuale governo regionale di centrodestra che fa preoccupare le 4.000 famiglie di lavoratori lucani della platea unica gestita dal consorzio...-->continua

5/07/2020 - Anna Polito nominata commissaria del circolo Pd di Senise

Anna Polito è stata nominata commissaria ad Acta del circolo territoriale di Senise che avrà il compito di svolgere la funzione di Commissario di Circolo e di avviare in tempi congrui, un percorso condiviso che porti all’elezione del Segretario di Circolo, olt...-->continua

4/07/2020 - Crisi Industriale, Spera (Ugl):”Supportare reindustrializzazione con investiment

“Continuare a concentrare risorse a beneficio delle imprese che producono e creano lavoro alla luce del supporto che potrebbe garantire il Governo per la reindustrializzazione e con l’obiettivo di sostenere investimenti industriali alla ricerca e sviluppo. L’U...-->continua

4/07/2020 - Lavoratori e Imprese indotto Eni: mercoled' incontro a Viggiano

Il momento di crisi che stiamo vivendo a causa della pandemia sta mettendo a dura prova soprattutto la tenuta economica e produttiva regionale. La situazione occupazionale in Val d’Agri è preoccupante anche in considerazione dell’ultima vicenda di licenziament...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo