HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Satriano: La proposta della Giunta per omaggiare gli ideali di Passannamte

23/12/2021

Il 17 Novembre 1878, Giovanni Passannante, giovane cuoco nato a Salvia attentò alla vita del Re Umberto I mentre si trovava in visita a Napoli gridando: “Abbasso la Monarchia, viva la Repubblica Universale”.

L’amministrazione comunale di Satriano di Lucania, pur condannando il gesto di violenza di Passannante, vuole omaggiare i valori di libertà e giustizia che animarono tutti coloro che come lui, negli anni bui della post unificazione, si opposero alla politica repressiva dell’Italia monarchica e rifiutandosi di accettare le condizioni di miseria e povertà a cui sembravano condannati scelsero di lottare per cambiare lo status quo.

Per questo la Giunta Comunale, composta dal Sindaco Umberto Vita, il Vice Sindaco Donato Vignola e l’assessore Rocco Perrone, ha avviato l’iter per cambiare il nome di Piazza Umberto I in Piazza della Repubblica Universale.

Il cambio di nome della piazza principale del paese oltre ad esprimere simbolicamente la piena adesione ai valori della Repubblica vuole anche prendere le distanze da una figura storica quale il re Umberto I, che oltre ad essere il simbolo di una politica reazionaria ed elitaria nulla ha a che fare con la storia e la cultura locale.
Gli anni del suo regno rappresentano anzi una pagina buia per il Sud Italia e la Basilicata - Satriano compresa- che in quegli anni, a causa delle condizioni di povertà estrema, vissero il primo enorme esodo migratorio che ha spopolato molte regioni.

Il gesto di Passannante è il frutto di quegli anni di miseria terribile per tanti italiani. Come ben scrisse l'economista belga Émile de Laveleye si trattò di un attentato non contro il re ma contro la monarchia <>, l’espressione del malessere e della voglia di riscatto di un intero popolo.

Per questo il Comune di Satriano, che oggi ha pubblicato la delibera di Giunta per il cambio nome, ha deciso di non intitolare la piazza direttamente a Giovanni Passannante ma all’ideale che inseguiva, la Repubblica Universale appunto, il cui nome urlò durante l’attentato al re e per la cui realizzazione diede la sua intera vita.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
24/09/2022 - A Senise ''Concerto a Due'' con Massimo Scattolin e Paolo Tagliamento

Una tappa lucana a Senise, quella in programma il 27 settembre alle ore 19.00 nella suggestiva cornice del Complesso di San Francesco, dove il Comune di Senise, in collaborazione con la prestigiosa Associazione "I Sassi, Matera 2019", offrirà al pubblico un’esibizione dall’i...-->continua

24/09/2022 - Rotonda: due secondi posti per Chicky

Ad una settimana dai successi di Modica, gli amici a 4 zampe del rotondese Giovanni di Sanzo sono tornati protagonisti a Grosseto dove è andato in scena un raduno nazionale ed internazionale.
Giovanni è stato presente con Chicky, la sua lagotta che, ieri e...-->continua

24/09/2022 - Friday for future: gli studenti manifestano per il clima

Sappiamo quanto, oggi giorno, la questione climatica sia al centro del dibattito pubblico ed a chi sta più a cuore dei giovani?
Noi che siamo i protagonisti del nostro futuro e, per questo, abbiamo grandi prospettive che non vogliono certo essere deluse. ...-->continua

24/09/2022 - Alla Corte di Guidone: a Brindisi Montagna, un viaggio nel passato che dura da ventiquattro anni

Tornano le Giornate Medioevali di Brindisi Montagna: Dopo due anni di difficoltà per il settore turistico e degli spettacoli dal vivo, le antiche origini toccheranno il presente della nostra storia con il ritorno del format originale per la XXIV ed. Nel 2021 l...-->continua

E NEWS











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo