HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

A studente Unibas di Ingegneria il premio di Project Management per la tesi

8/04/2021

La tesi di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica dal titolo “Il modello EMC2 per la gestione delle criticità dei progetti complessi", realizzata dallo studente di Ingegneria nell’Università della Basilicata, Francesco Mancusi, ha ottenuto il primo posto nel concorso indetto annualmente dall'Istituto Italiano di Project Management (Isipm), che premia le migliori tesi di laurea su tematiche di Project Management. La tesi, con relatore il docente Fabio Fruggiero, discussa nella sessione di dicembre 2020, propone un metodo innovativo per gestire le criticità dei progetti complessi, che spesso compromettono il raggiungimento degli obiettivi prefissati in fase di pianificazione. L'innovativo modello sviluppato nella tesi permette di quantificare e misurare la quantità di "caos", l'incertezza e il rischio di fallimento di ogni attività di un progetto. E' stata elaborata una apposita analogia fluidodinamica ed è stata formulata un'equazione di stato ad hoc che descrive il grado di caoticità (entropia) del progetto in ogni istante di tempo. Il modello “Entropy Management for Criticalities Control” si dimostra essere, così, un valido strumento di ottimizzazione di tempi, risorse e costi, di prevenzione e gestione delle criticità e di monitoraggio dello sviluppo del progetto. Il lavoro si è basato sull'attività di tirocinio formativo dello studente in Vailog S.r.l., nell'ambito dello sviluppo del nuovo polo logistico di Colleferro (Roma) commissionato da Amazon, operativo dalla fine del 2020. La cerimonia di premiazione ufficiale, con la discussione del lavoro di tesi, si svolgerà in modalità telematica il 15 aprile. “Quando i nostri studenti ottengono riconoscimenti per il lavoro svolto e per le loro ricerche – ha spiegato il Direttore della Scuola Ingegneria dell’Università della Basilicata, Carmine Serio – siamo sempre orgogliosi: ma non si tratta semplicemente di un premio per un lavoro importante di tesi, ma anche la dimostrazione del fatto che il nostro Ateneo ha costruito in questi anni una rete con il territorio e con le aziende, per dare la possibilità ai nostri studenti di avere contatti costanti e proficui con il mondo del lavoro”.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
18/04/2021 - Sandro Pertini: socialismo, patria, istituzioni, libertà

“Gli studenti del Corso di laurea magistrale in Storia e civiltà europee dell’Unibas si sono misurati con la complessità dei processi politici del Novecento, ripercorsi attraverso il profilo di un protagonista indiscusso della storia politico-istituzionale del Paese: Sandro ...-->continua

17/04/2021 - Il ‘Don Mario’ dello chef Niko Sinisgalli pronto a sbarcare in tutto il mondo

La ricetta è segreta, ma gli ingredienti no, quelli utilizzati da Niko Sinisgalli, di origini lucane, chef executive di Palazzo Naiadi a Roma, per preparare il suo famoso piatto “don Mario”, sono quelli della filiera “ Io sono lucano”, il marchio di Coldiretti...-->continua

17/04/2021 - C'è del ''torbido'' in Basilicata nel romanzo noir di Marcello Favale

Un primo romanzo che racconta ‘’di vino, di morte e di altre miserie’’: è questo ‘’Vino Torbido’’, il primo lavoro letterario di Marcello Favale, lucano, di Latronico ma residente a Roma per lavoro. Riferimenti geografici che sono anche i luoghi nei quali si i...-->continua

16/04/2021 - Rotonda: Museo e Borgo attenzionati dal prof. Dall’Ara e dal direttore Nicoletti

Il professor Giancarlo Dall'Ara, "ideatore del modello di accoglienza, noto nel mondo come 'albergo diffuso', oltre che di numerose altre innovazioni nel settore del marketing turistico", ha fatto tappa a Rotonda nel Museo naturalistico e paleontologico. Il ...-->continua

E NEWS









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo