HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

L'istituto ''Sinisgalli'' di Senise all'evento nazionale del Telefono Rosa

28/11/2020

In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, anche la Basilicata con l’Istituto Leonardo Sinisgalli di Senise, diretto dalla professoressa Rosa Schettini (foto), ha partecipato da remoto all’importante iniziativa promossa su tutto il territorio nazionale dal Telefono Rosa: “Le donne un filo che unisce mondi e culture diverse”. L’Associazione, oltre ai tanti servizi di accoglienza e di aiuto, in varie forme, da tempo gestisce il numero verde della Presidenza del Consiglio che accoglie le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza di genere e stalking, 1522. Non molto tempo fa, Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto al Quirinale una delegazione dell’Associazione Nazionale Volontarie del Telefono Rosa, guidata dalla Presidente Maria Gabriella Carnieri Moscatelli, che gli ha presentato il libro sui trent'anni dell'Associazione e le iniziative volte ad aiutare le donne vittime di violenza e i loro figli. Un lavoro importante quello della Moscatelli con i Volontari che non conosce soste, specialmente in questo periodo di pandemia. Le violenze, purtroppo, in questi di mesi di chiusura sono aumentate, tante le donne dentro casa incapaci di difendersi. Ecco allora l’importanza della denuncia, della solidarietà e dell’informazione. Tra i protagonisti fondamentali la scuola che da remoto, attraverso i tanti i collegamenti, ha toccato temi capaci di sensibilizzare giovani e meno giovani. Tante le voci che si sono incrociate, tanti gli istituti sparsi per il Paese come il Sinisgalli di Senise; Bronte, in Sicilia; Frosinone, nel Lazio; Torino, in Piemonte e tanti altri ancora che hanno dato sostanza a un dibattito che ha avuto sotto la lente temi sociali e civili e i diritti delle donne. Una giornata che ha voluto ricordare le tante donne, le tante “margherite recise”, perseguitate, umiliate, uccise, ma anche le tante donne che ancora oggi sono tenute ai margini della società e del lavoro. Una giornata di sensibilizzazione, di dibattito e confronto, ma anche di mobilitazione. Un vero e proprio palco digitale per raccontare la violenza e non solo, con la voce di esperti ma soprattutto con la voce e il racconto di ragazze e ragazzi. Una iniziativa che da ben 17 anni riesce a coinvolgere migliaia di studenti. Quest’anno due le tematiche fondamentali: il femminicidio e il revengeporn. Tra le novità la presenza in rete di giovani che hanno parlato delle loro esperienze, ma anche del dolore, della paura, di quel senso di smarrimento di chi ha vissuto la violenza e il femminicidio. Un messaggio potentissimo che, per la prima volta, il Telefono Rosa ha scelto di presentare e mostrare durante la diretta, e che ha visto tra i protagonisti anche la Basilicata con il Leonardo Sinisgalli.

Vincenzo Diego



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
24/01/2021 - Presentato il libro “Tutto il Toro del Mondo” con tanti amici e con Clara Mondonico

Presentato il libro “Tutto il Toro del Mondo” con tanti amici e con Clara Mondonico
“Ringrazio prima di tutto chi ha organizzato questo evento, così come ringrazio chi è intervenuto perché ogni parola che è stata detta su mio padre Emiliano è arrivata direttamente dal cu...-->continua

24/01/2021 - ‘L’uomo custode della natura’: comunitarismo e conservazionismo per un ritorno alle origini dell’ambientalismo

E’ uscito per i tipi della casa editrice Giubilei Regnani il libro “L’uomo custode della natura” di Ferrante De Benedictis, ingegnere di Francavilla in Sinni che ho avuto occasione di conoscere nella comune battaglia che abbiamo condotto contro il progetto di ...-->continua

24/01/2021 - Morte dello scrittore Vincenzo Petrocelli, il ricordo di Cia-Agricoltori Potenza

La morte di Vincenzo Petrocelli , scrittore e appassionato di storia locale, Premio Unpli Basilicata 2019, lascia un vuoto culturale, civile e umano anche tra gli agricoltori della Val d’Agri e della Basilicata. Giovanna Perruolo, direttrice Cia-Agricoltori Po...-->continua

23/01/2021 - Pro Loco Campus Moliterno: Giornata della Memoria con Michele Scannone

Gennaio è il cuore dell’inverno, mese del freddo rigido ed intenso in cui la terra si riposa e nel silenzio dell’apparente inattività si rigenera, ricaricando le sue energie. È il mese quindi del fermarsi a pensare, della riflessione, dello sguardo profondo ch...-->continua

E NEWS







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo