HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Sant'Arcangelo festeggia i 100 anni di zia Lucia

9/05/2020

Nel giorno del santo patrono, San Michele Arcangelo, la comunità santarcangiolese festeggia un evento divenuto ormai raro da queste parti e non solo, ovvero il compimento dei 100 anni della signora Lucia Briamonte, meglio conosciuta come “zia Lucia”. Come detto poco fa, era da tanti anni che nel comune di Sant'Arcangelo (PZ) non si ripeteva tale ricorrenza ed ecco perché questo compleanno sta suscitando ancor di più clamore ma soprattutto, gioia e felicità. Di questi tempi, purtroppo, festeggiare un evento, anche se così importante, in condivisione degli affetti più cari e di tutti coloro che avrebbero voluto condividere questi momenti di allegria, non è possibile, perché le restrizioni sono diminuite, è vero, ma le buone regolare da seguire per evitare assembramenti, sono tutt'ora valide. Per fortuna però, zia Lucia, grazie ai propri figli, ha potuto comunque spegnere le sue candeline ed inoltre, attraverso il calore dei vicini di casa, chi dal balcone, chi dalle finestre, oltre che dei familiari e dei cittadini del posto che, attraverso l'uso dei social network, hanno inviato messaggi e frasi di congratulazioni, accompagnati magari da foto e video per celebrare il momento, ha comunque vissuto questo giorno tanto atteso da tutti, in compagnia ed in serenità. Vedova di Giuseppe Briamonte, zia Lucia è madre di 5 figli/e, quattro maschi e una donna. Quest'ultima, si chiama Domenica ed è colei che si occupa maggiormente della madre, assieme al fratello Antonio c. Contattata dalla nostra redazione, Domenica ci racconta: “per questo compleanno avremmo immaginato una festa diversa, con tanta gente. Invece eravamo io, mia madre, mio fratello Antonio che vive con lei e dei familiari che assieme ai vicini hanno partecipato dal di fuori, per garantire distanza maggiore. Purtroppo gli altri tre fratelli che vivono lontano dalla regione Basilicata, per via delle restrizioni dovute al Covid-19, non hanno potuto partecipare, anche se ci hanno comunque tenuto, assieme a me e ad Antonio, a far realizzare la torta per festeggiare questo evento che ci rende tutti felici e contenti. Per tutti intendo anche mia mamma che nonostante i suoi 100 anni ha vissuto bene la sua festa così come, ha vissuto abbastanza bene i giorni passati. Magari ci sono momenti dove è più autonoma ed altri meno, certo è che non hai mai perso la propria fede, dato che ogni mattina, appena si sveglia, e, ogni sera prima di mettersi a letto, recita le sue preghiere, mentre durante l'arco della giornata, ama ascoltare i programmi di “Radio Maria”. Zia Lucia, alla quale noi tutti facciamo i nostri migliori auguri, non è l'unico caso di tale longevità in famiglia, infatti, solamente nel Settembre scorso, è venuta a mancare la sorella Giulia che di anni ne aveva 99 anni e che, a Dicembre ne avrebbe compiuti appunto 100.

Carlino La Grotta



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
10/07/2020 - ''Alla ricerca di un altro equilibrio tra il popolamento di città e campagne al tempo del Covid''

“Io sto in città, son come una formica nella folla dell’umanità, che corre quà e là,a gran velocità con l’orologio che va che va che va.”
Nella canzone di Nino Ferrer “Viva la campagna” emerge allegramente l’elogio alla campagna come luogo della riconciliazione co...-->continua

10/07/2020 - Presentazione del progetto Visitcuorebasilicata.it

Il 14 luglio alle ore 11, presso la Sala del Consiglio Comunale di Villa D'Agri si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del progetto Visitcuorebasilicata.it. Nel corso della conferenza stampa a cui parteciperanno anche Amministratori dei comuni inte...-->continua

10/07/2020 - Viggianello: ‘Verso la notte’, film scritto e diretto da un regista lucano al Taormina film festival

“Verso la notte” (Toward the night), un film scritto diretto dal viggianellese Vincenzo Lauria, è in gara al festival internazionale del cinema di Taormina.
La “pellicola” racconta una storia impegnata, ambientata a Roma dove, tra varie vicissitudini, nasc...-->continua

10/07/2020 - L’artista lucano Antonio De Lisa tra i cento pittori di Palazzo Fani a Tuscania

L’artista potentino Antonio De Lisa è stato selezionato per esporre una sua opera nella mostra “Cento pittori a Palazzo Fani” di Tuscania (in provincia di Viterbo), che si svolgerà dal 16 al 28 luglio.
L’opera selezionata si intitola “Ganesh” e rievoca un...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo