HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Potenza:giornata conclusiva del progetto per le scuole di ANT e Cervellotik Educ

5/06/2019



Il 6 giugno 2019 si terrà a Potenza, presso il Museo archeologico nazionale della Basilicata “Dinu Adameşteanu”, l’evento conclusivo del progetto “Fare bene con gusto – Interventi educativi sul benessere” che ha coinvolto gli studenti e i docenti di due scuole di Potenza, il Liceo delle Scienze Umane “Rosa - Gianturco” e l’I.I.S. “Da Vinci – Nitti”. Il progetto è stato realizzato da Fondazione ANT Italia Onlus (e sua Delegazione ANT Basilicata) in partnership con la Cervellotik Education.



“Fare bene con gusto” è il percorso didattico innovativo e digitale sulla prevenzione oncologica, la sana alimentazione, la solidarietà e la potenza del volontariato.



Questo percorso pilota ha l’obiettivo di trasferire i principali concetti volti a migliorare i comportamenti protettivi per la salute di ogni individuo; viene favorito così l’apprendimento di un corretto stile di vita affinché i ragazzi possano agire come i protagonisti delle scelte per il loro benessere psico-fisico e, come cittadini responsabili, possano essere in grado di proteggere se stessi e l’ambiente che li circonda. Si articola in tre step formativi e prevede l’utilizzo della piattaforma digitale SchoolUP (www.schoolup.it), realizzata dalla Cervellotik Education.



La prima parte del percorso permette agli studenti di comprendere il grande valore della prevenzione oncologica, volgendo uno sguardo più approfondito sull’importanza di un’alimentazione sana, perché mangiare bene... conviene!

I ragazzi scoprono lo stretto legame esistente tra alimentazione e salute. Attraverso la prevenzione primaria e studiando l’alimentazione mediterranea ed eubiotica, i ragazzi acquisiscono tutte le conoscenze sulle buone abitudini alimentari, per un corretto stile di vita alimentare.



La seconda parte immerge gli studenti nell’appassionante mondo della solidarietà e del volontariato, perché volontari si nasce, e si diventa! Con questo percorso gli studenti indagano gli elementi essenziali del volontariato: il valore della solidarietà, l’importanza dell’intelligenza emotiva e dell’empatia. Gli studenti conoscono più da vicino il mondo ANT, con la sua mission e i suoi ambiti di volontariato (volontario socio-assistenziale, nei Punti di Ascolto e Aggregazione del Volontariato, di sostegno alle attività d’ufficio, nelle campagne di raccolta fondi).



La terza parte del percorso “chiude il cerchio” facendo vivere al docente e agli studenti un’esperienza davvero unica. La classe viene divisa in vari team che si sfidano “a colpi di sana alimentazione”, realizzando elaborati multimediali su prodotti del territorio, ricette eubiotiche e ideando poi il “Paniere di classe”.



Durante l’evento finale una giuria di esperti e rappresentanti di Fondazione ANT (e sua Delegazione ANT Basilicata) premierà i migliori studenti, decretando la classe vincitrice del primo contest “Paniere di classe 2019”.





Fondazione ANT Italia ONLUS fornisce assistenza medico specialistica gratuita a casa dei malati di tumore senza alcun costo per le famiglie. In base alle risorse reperite sul territorio, ANT offre inoltre progetti di prevenzione oncologica gratuiti. Il credo di ANT è sintetizzato dal termine “Eubiosia” (dal greco, eu/bene-bios/vita, “la buona vita – vita in dignità”) intesa come insieme di qualità che conferiscono dignità alla vita, in ogni fase della malattia. Fondazione ANT è la più ampia realtà non profit in Italia per l’assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita ai pazienti oncologici. Dal 1985 a oggi ANT ha assistito oltre 130.000 malati, in modo completamente gratuito, con équipe multi-disciplinari presenti in 30 province in 11 regioni italiane (Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Toscana, Lazio, Marche, Campania, Basilicata, Puglia, Umbria). Fondazione ANT promuove dei progetti per le scuole di sensibilizzazione sui temi della prevenzione primaria oncologica e del volontariato sul territorio nazionale, forte della convinzione dell’indispensabile ruolo di sussidiarietà e collaborazione da parte delle organizzazioni non profit a sostegno dell’attività educativa della scuola e della famiglia. ANT è inoltre impegnata nella prevenzione oncologica con progetti di diagnosi precoce dei tumori della cute, della tiroide, ginecologici, mammari, del cavo orale e del testicolo oltre a un programma di consulenze nutrizionali sempre gratuite. Dall’avvio nel 2004 sono stati visitati gratuitamente 196.000 pazienti in 90 province italiane.



Cervellotik Education è la startup innovativa lucana operante nel settore dell’on line education, che ha realizzato SchoolUP, piattaforma web per la didattica digitale, l’Alternanza Scuola Lavoro (PCTO), il contrasto alla dispersione scolastica e alla povertà educativa. Negli ultimi anni scolastici SchoolUP è stata adottata da oltre 100 scuole di 11 regioni italiane, con circa 12.000 studenti che hanno svolto percorsi innovativi e coinvolgenti su educazione all’imprenditorialità, preparazione e orientamento al lavoro, scrittura creativa e professioni digitali. Nel 2015/2016 SchoolUP è rientrata tra i “40 campioni dell’Alternanza” (best practices MIUR) per aver sviluppato percorsi di Alternanza di qualità.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
21/10/2019 - Expo2020: tra le scuole presenti a Dubai anche l’ISIS Sinisgalli di Senise

L'istituto Statale di Istruzione Superiore “L. Sinisgalli” di Senise è l’unica scuola della provincia di Potenza che è stata selezionata ed ha partecipato nei giorni scorsi dal 16 al 20 ottobre a Matera all’evento “ HACK FOR GLOBAL GOALS”, un hackathon nazionale, dedicato a...-->continua

21/10/2019 - A Villa Nitti prima edizione del Festival delle città narranti

Venerdi 25 ottobre e sabato 26 ottobre si svolgerà a Villa Nitti a Maratea, la prima sperimentale edizione del “Festival delle Città Narranti”, progetto promosso dalla Fondazione Nitti di Melfi – nel quadro dello svolgimento degli eventi riguardanti il centena...-->continua

20/10/2019 - Nel Senisese nasce un presidio dell'associazione Libera

Si è svolto a Senise un incontro preliminare per la formazione di un presidio dell’associazione ‘’Libera, nomi e numeri contro le mafie’’, con la partecipazione di Gerardo Melchionda, referente regionale dell’associazione. L’idea è quella di creare il presidio...-->continua

18/10/2019 - Presentato il programma de 'L’Arte di dar da Pranzo'

È stato presentato presso il Refettorio del Chiostro della Foresteria, il calendario dell’iniziativa L’Arte di dar da Pranzo.
Sono intervenuti la direttrice della Certosa di San Lorenzo Tommasina Budetta, il sindaco della città di Padula Paolo Imparato, l’...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo