HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

La Basilicata piange un'altra morte bianca: a 58 anni operaio muore a Ostia

11/06/2021



Stava lavorando in un cantiere nautico a Ostia, in via dell’Idroscalo. E’ stato travolto da un palo utilizzato per gli ormeggi delle barche che si sarebbe staccato da una gru. E’ morto così Biagio Iaria, 58 anni, originario di Maratea, lasciando tre figli. L’uomo era a terra e stava lavorando nei pressi delle barche. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Ostia e i sanitari del 118. La dinamica è ancora in corso di accertamento. Un sopralluogo, come riporta la stampa nazionale,  è stato eseguito anche dagli ispettori del Lavoro che invece chiariranno se tutte le norme di sicurezza sono state rispettate e se il lavoratore era in regola.


Avevamo appena riportato la notizia dell’ultimo saluto ad Antonio Laterza, il lavoratore di Francavilla in Sinni morto lo scorso 4 giugno sempre in seguito ad un incidente sul lavoro ma la lunga e triste lista delle morti bianche purtroppo non cessa di riempirsi di nomi. E la Basilicata continua a pagare un prezzo alto.


“È una tragedia immane che ha sconvolto e commosso la comunità di Maratea - ci dice un affranto Daniele Stoppelli, sindaco della Perla del Tirreno – le circostanze cruenti del decesso ci hanno lasciati assolutamente esterrefatti. L’intera comunità è vicina ai figli, alla moglie, alla madre, costretta a soffrire l’immane dolore della perdita di un figlio, e agli amici per un evento doloroso che non sarebbe dovuto accadere. Ma purtroppo ci troviamo ancora una volta a piangere una morte bianca, delle vere tragedie nazionali, di fronte alle quali nessuno può essere indifferente e ciascuno dovrebbe fare la sua parte, affinché venga fermato questo bagno di sangue. Ancora non sappiamo quando arriverà la salma, poiché sono in corso le indagini, tuttavia, appena arriverà proclameremo il lutto cittadino e ci uniremo tutti al dolore di questa famiglia”.


 


Lasiritide.it  


 


 


 


foto da romatoday





ALTRE NEWS

CRONACA

15/06/2021 - Maratea, revoca assessori: anche il Consiglio di Stato dà ragione al sindaco
15/06/2021 - Il Prefetto di Potenza riunisce l’Osservatorio regionale sull'usura
15/06/2021 - Covid: 28 nuovi positivi su 734 tamponi molecolari
15/06/2021 - Matera.Truffa dell'arrotino, denunciato pregiudicato in trasferta

SPORT

15/06/2021 - A Policoro nasce una scuola calcio femminile
15/06/2021 - Sesta ed ultima giornata del campionato regionale di Eccellenza Femminile
15/06/2021 - Serie D/H: le dichiarazioni di mister Palo alla vigilia di AZ Picerno-Casarano
15/06/2021 - Picerno: al 'Curcio' test per certificazione 'Fifa Quality Pro'

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

15/06/2021 Sospensione idrica a Potenza

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:00 alle ore 13:00 salvo imprevisti. POTENZA: Via dei Gerani

13/06/2021 Sospensione idrica a Oppido

Oppido Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 20:45 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. OPPIDO LUCANO: Via Appia, dal civico n.55 in poi.

12/06/2021 Sospensioni idriche

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:30 alle ore 14:30 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Via Bertazzoni, via San Vito e parte di via Appia.

Le parole sono pietre
di Mariapaola Vergallito

Le parole sono pietre. E così capita che in Basilicata, in un fazzoletto di territorio nemmeno troppo grande, nel giro di pochi giorni accadano due episodi, che abbiamo raccontato, e che devono necessariamente provocare una riflessione con conseguenti prese di posizione.


-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo