HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

L'ultimo saluto ad Antonio: ''tanti gli interrogativi a cui rispondere ma ora è il momento della preghiera''

11/06/2021



Sono stati celebrati ieri pomeriggio i funerali di Antonio Laterza, il 46enne morto in seguito ad un infortunio sul lavoro. L'ultimo saluto ad Antonio è stato dato nella chiesa Madre di Francavilla in Sinni. La salma  è arrivata nel suo paese poco dopo le 16.00 direttamente in chiesa, per consentire alle tante persone accorse a dargli l’ultimo saluto di poterlo fare nel rispetto delle restrizioni anti covid.  ‘’Ho pregato tanto in questi giorni- ha detto don Giuseppe Gazzaneo che ha celebrato assieme a don Franco La Canna- Ci sono tanti interrogativi a cui bisogna rispondere. Ma questo è il momento della preghiera. Antonio vive, anche se in modo diverso. E vive nel ricordo di tutti coloro che lo hanno conosciuto e amato. Questo è il momento del dolore ma anche della grande speranza’’. Presenti, al funerale, i sindaci di Francavilla e della vicina comunità di Chiaromonte, Romano Cupparo e Valentina Viola, e l’assessore regionale Francesco Cupparo. Antonio è stato avvolto simbolicamente nell’abbraccio del grande mondo del volontariato e del dono, con il presidente regionale Aido Fabiano Popia, quello provinciale Michele Arenella e locale Pierina Lo Bosco; la presidente di Avis Francavilla in Sinni Luana Durante. ‘Questa comunità ha dato sempre spazio alla divulgazione del messaggio della donazione. - ha detto, alla fine, un commosso Fabiano Popia- Mi trovo qui oggi perché sono solidale con le famiglie che soffrono. Le persone che hanno ricevuto il dono da Antonio pregheranno per lui e per voi, questo basta, senza cercare chi ha ricevuto una nuova speranza grazie ad Antonio’’. L’ultimo messaggio di don Franco è stato per il figlio di Antonio: ‘’devi essere orgoglioso di tuo padre. Segui il suo esempio di generosità’’.


 


Mariapaola Vergallito





ALTRE NEWS

CRONACA

15/06/2021 - Maratea, revoca assessori: anche il Consiglio di Stato dà ragione al sindaco
15/06/2021 - Il Prefetto di Potenza riunisce l’Osservatorio regionale sull'usura
15/06/2021 - Covid: 28 nuovi positivi su 734 tamponi molecolari
15/06/2021 - Matera.Truffa dell'arrotino, denunciato pregiudicato in trasferta

SPORT

15/06/2021 - A Policoro nasce una scuola calcio femminile
15/06/2021 - Sesta ed ultima giornata del campionato regionale di Eccellenza Femminile
15/06/2021 - Serie D/H: le dichiarazioni di mister Palo alla vigilia di AZ Picerno-Casarano
15/06/2021 - Picerno: al 'Curcio' test per certificazione 'Fifa Quality Pro'

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

15/06/2021 Sospensione idrica a Potenza

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:00 alle ore 13:00 salvo imprevisti. POTENZA: Via dei Gerani

13/06/2021 Sospensione idrica a Oppido

Oppido Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 20:45 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. OPPIDO LUCANO: Via Appia, dal civico n.55 in poi.

12/06/2021 Sospensioni idriche

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:30 alle ore 14:30 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Via Bertazzoni, via San Vito e parte di via Appia.

Le parole sono pietre
di Mariapaola Vergallito

Le parole sono pietre. E così capita che in Basilicata, in un fazzoletto di territorio nemmeno troppo grande, nel giro di pochi giorni accadano due episodi, che abbiamo raccontato, e che devono necessariamente provocare una riflessione con conseguenti prese di posizione.


-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo