HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

La lettera di un infermiere lucano:'vi prego,preveniamo tutti insieme i contagi'

26/10/2020



Qualcuno di voi si ricorderà il mio impegno nella Task Force della Protezione Civile Nazionale a sostegno delle Regioni maggiormente colpite di malattia da Coronavirus- 19 (Covid-19) nella prima ondata. Sì, parlo di prima ondata perché a molti di noi i mesi più caldi, i cocktail in riva al mare, le tintarelle, i viaggi in montagna ci hanno fatto dimenticare i mesi più bui, i giorni dove non potevamo abbracciare i nostri cari, quei cari più fragili che vi chiedo di proteggere.
Naturalmente mi rivolgo soprattutto a chi ha avuto la fortuna di poterli riabbracciare, perché c' è chi questa fortuna non ce l' ha più, sempre in quei mesi sia per Covid-19 o per altre patologie molte persone non ce l' hanno fatta e, credetemi, che non è un bello spettacolo vederle soffrire senza avere un abbraccio o una stretta di mano dei propri cari.
Mi voglio rivolgere anche ai nuovi Negazionisti, ai No Mask: è vero che il virus è meno letale e colpisce soprattutto chi ha comorbità preesistenti come HIV/Aids, malattie Renali, Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva, malattia celebrovascolare, Cancro, insufficienza cardiaca congestizia, asma ma anche diabete e ipertensione e vi invito a chiedere ai vostri genitori o i vostri nonni se la "pilloletta" che assumono al mattino sia semplicemente un integratore vitaminico o un ipotensivo, ipoglicemizzante orale, questo per farvi capire che le persone fragili sono al nostro fianco ogni giorno e noi abbiamo il diritto di proteggerli.
Oggi leggo di una mortalità da Covid allo 0,5 %. Va bene, ma ci dimentichiamo che questo è frutto di una campagna di prevenzione, di tamponi anticipati, di investimenti sulla ricerca e sulla Sanità che continua a curare anche voi Negazionisti.

Il Covid-19 non è solo morte ma il collasso del sistema sanitario, la diminuzione degli interventi chirurgici, i ritardi nell' intervento del 118, la riduzione delle visite ambulatoriali, il crollo del numero di screening e tutto ciò che riguarda la promozione della salute.

Nei mesi della paura, quella paura che ancora oggi è presente in noi sanitari, perché non sempre sappiamo se il paziente che stiamo curando sia positivo, il paziente ha bisogno di noi anche durante l'attesa del tampone nasofaringeo, non sempre abbiamo a disposizione i DPI adatti e dopo il contatto con il paziente riscontrato positivo al Covid- 19 torniamo a casa, torniamo da quei genitori e quei nonni che al mattino si svegliano con la "pilloletta" della glicemia o dell' Ipertensione sul comodino.
Ci avete chiamato Eroi anche se non lo volevamo; oggi vi chiedo, per esprimere la vostra riconoscenza all' impegno e alla dedizione che ogni giorno mettiamo nel prenderci cura della vostra salute, di adottare i comportamenti che prevengono il contagio.

Nicola De Marco
infermiere



ALTRE NEWS

CRONACA

5/12/2020 - Covid19 Basilicata: 145 nuovi positivi, 155 guariti e 8 decessi
5/12/2020 - COVID-19: Ordinanza n. 47 del Presidente della Regione Basilicata
5/12/2020 - Maltempo in Basilicata: instabilità e allerta gialla
5/12/2020 - ''L'odissea di mio padre 77enne, deceduto all'ospedale di Matera''

SPORT

5/12/2020 - Il Futsal schianta il Real Terracina e vince la sua prima partita in Serie B
5/12/2020 - Serie B/F: nel pomeriggio il Futsal Senise in campo a Terracina
4/12/2020 - Lauria: è morto l’ingegner Papaleo, presidente della Ruggiero in Interregionale
4/12/2020 - Serie D/H, Picerno: guariti i due giocatori positivi lo scorso 12 novembre

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

4/12/2020 Comunicazione Sospensione idrica in Basilicata

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:15 alle ore 12:15 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: C.da Botte, C.da Torretta e zone limitrofe

Barile: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori. BARILE: RIONE CONVENTO

1/12/2020 Sospensione Idrica oggi in Basilicata

Marsico Nuovo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:15 di oggi fino al termine dei lavori. MARSICO NUOVO: Rione Fontanelle e zone limitrofe

Tolve: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. TOLVE: Contrade: Fontana Caporale, Stinco, Colonna Vecchia e zone limitrofe

29/11/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Montemurro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:15 di oggi fino al termine dei lavori. MONTEMURRO: Vicolo francesco bozzari e zone limitrofe

La violenza sulle donne: quanta strada da fare
di don Marcello Cozzi

Ci sono Aisha, Waris, Nada, Ayaan, infubalate e costrette a sposarsi ancora bambine.
E poi Sampat, Diana, Hevrin, Marielle, Ruth, Roxane che hanno pagato con la vita, con la fuga o con la discriminazione il diritto alla libertà sessuale, ad un'appartenenza di casta o al colore della pelle
C'è Malala, pakistana, condannata a morte dai talebani perché reclama il diritto allo studio per le donne.
C'è Ipazia, filosofa e matematica che agli albori de...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo