HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Potentino: 10 persone denunciate all’Autorità Giudiziaria e 5 segnalate alla Prefettura

3/07/2020



Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i Reparti dipendenti, continua nelle attività di controllo del territorio nei numerosi comuni potentini e lungo le principali arterie stradali di comunicazione, sostenendo la delicata fase estiva connessa al fenomeno epidemiologico “Coronavirus”, pur verificando che vengano di volta in volta rispettate le prescrizioni impartite dalle Autorità nazionali e locali.
Nel dettaglio, all’esito delle diverse indebite condotte accertate, i Carabinieri dei rispettivi Comandi Stazione e Compagnia hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 10 persone, responsabili di violazioni di carattere penale in materia di armi, sostanze stupefacenti e circolazione stradale.
In particolare, nel corso dei controlli, a:
- Pietragalla, un 22enne, che, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello di genere proibito, occultato nel vano portaoggetti della portiera anteriore – lato conducente. L’arma bianca è stata sequestrata;
- Melfi, un 63enne, il quale, oggetto di accertamenti conseguenti ad un sinistro stradale, è risultato positivo a sostanza psicotropa. La patente di guida è stata ritirata, mentre il veicolo è stato sottoposto a sequestro;
- Potenza, un 34enne ed un 38enne, i quali, in diverse circostanze di tempo e luogo, sottoposti ad accertamento tramite “etilometro”, sono stati trovati con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. La patente di guida è stata ritirata;
- - Rionero in Vulture, un 33enne, che, dopo essere stato coinvolto in un incidente stradale e sottoposto ad accertamenti, è stato trovato con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. La patente di guida è stata ritirata;
- - Marsico Nuovo, un 32enne, il quale si è rifiutato di sottoporsi ad accertamento tramite “etilometro”. Il documento di guida è stato ritirato, mentre l’auto è stata sequestrata;
- - San Fele, un 32enne, che, oggetto di accertamenti conseguenti ad un sinistro stradale, è stato trovato con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. La patente di guida è stata ritirata;
- - Oppido Lucano:
• un 31enne, il quale, sottoposto ad accertamento tramite “etilometro”, è stato trovato con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. La patente di guida è stata ritirata;
• un 43enne, che, in evidente stato di alterazione psicofisica, si è rifiutato di sottoporsi ad accertamento tramite “etilometro”. Il documento di guida è stato ritirato, mentre la vettura è stata sequestrata.
Nel corso delle attività d’istituto, inoltre, a -Sant’Arcangelo, un 27enne del posto, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello a serramanico, occultato in una tasca dei pantaloni, sequestrato.
Sono state anche segnalate alle competenti Prefetture, per uso personale di stupefacenti, 4 persone residenti a Pietrapertosa, Castelsaraceno, Palazzo San Gervasio (PZ) e nella provincia di Roma, sorprese in possesso di grammi 4 di sostanze stupefacenti del tipo “marijuana” e “hashish”, sequestrati.



ALTRE NEWS

CRONACA

12/08/2020 - Referendum: la Consulta boccia il ricorso lucano
12/08/2020 - La tragedia di Castelmagno ci riporta alla memoria quella di Agromonte
12/08/2020 - Asp Basilicata: riaperte tutte le agende della specialistica ambulatoriale
12/08/2020 - Ciao suor Ildefonsa, l'angelo del sorriso dell'asilo di Senise - video

SPORT

12/08/2020 - Nuoto, Sette Colli: dopo i 400, Acerenza bronzo anche negli 800 stile libero
12/08/2020 - L’AZ Picerno si assicura le prestazioni di Mohamed Laaribi
12/08/2020 - Via libera ai campionati dilettantistici e giovanili: riparte tutto il calcio
11/08/2020 - Nuoto: Acerenza bronzo al campionato italiano

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

11/08/2020 Sospensioni idriche

San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Reti rurali ex consorzio - c.da Lago - Piani - - Pianitelli - Caliandro - Groettiera - Saliniera - Cornito - Fiume - Colafrina - Peruccio-

10/08/2020 Sospensioni idriche

Oppido Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:30 alle ore 19:00 salvo imprevisti. OPPIDO LUCANO: Via T. VITO LASALA

Nova Siri: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:15 alle ore 12:30 salvo imprevisti. NOVA SIRI: via Gramsci da civ 40 a civ 60.

San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Reti rurali ex consorzio - c.da Lago - Piani - - Pianitelli - Caliandro - Groettiera - Saliniera - Cornito - Fiume - Colafrina - Peruccio-


Ginestra: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:00 di domani mattina fino al termine dei lavori. GINESTRA: ZONA PIP.

Valsinni: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 13:30 alle ore 18:00 salvo imprevisti. VALSINNI: Centro storico (rete alta ).

9/08/2020 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 12:30 di domani salvo imprevisti. MATERA: Via capelluti angolo via d'alessio

Un anno fa l’incendio della Felandina. Chi ricorda Eris Petty?
di Libera Basilicata

Il 7 agosto 2019, un incendio divampato da una bombola di gas utilizzata per una cucina, ha distrutto l’intero complesso uccidendo Eris Petty, una giovane donna nigeriana ospite della struttura. A seguito di questo evento, il ghetto si è andato progressivamente svuotando fino allo sgombero definitivo deciso dalle autorità competenti e avvenuto il 28 agosto 2019. Gran parte delle persone hanno iniziato dunque a spostarsi nella zona dell’Alto Bradano dove nel ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo